• Ponsacco-Los Angeles Sulle tracce di Bruce Springsteen, Valentina Gerini (Mainstream) - Gli scrittori della porta accanto
  • Con la mia valigia gialla, Stefania Bergo (Memoir) - Gli scrittori della porta accanto
  • Gli scrittori della porta accanto
  • Gli scrittori della porta accanto
  • Gli scrittori della porta accanto
  • Volevo un marito nero, Valentina Gerini (Romance) - Gli scrittori della porta accanto
  • La notte delle stelle cadenti, Valentina Gerini (Romance) - Gli scrittori della porta accanto
  • Perchè ne sono innamorata, Elena Genero Santoro, Gli scrittori della porta accanto
  • Chiaroscuro, Gli scrittori della porta accanto
  • Gli scrittori della porta accanto
  • L'appetito vien leggendo - Gli scrittori della porta accanto
  • Gli scrittori della porta accanto
  • Gli scrittori della porta accanto
  • Gli scrittori della porta accanto
  • Gli scrittori della porta accanto
  • Gli scrittori della porta accanto
  • Gli scrittori della porta accanto
  • Gli scrittori della porta accanto
  • Diventa realtà, Elena Genero Santoro, Gli scrittori della porta accanto
  • Immagina di aver sognato, Elena Genero Santoro, Gli scrittori della porta accanto
  • Gli scrittori della porta accanto
  • Gli scrittori della porta accanto
  • Gli scrittori della porta accanto
  • Gli scrittori della porta accanto
  • Gli scrittori della porta accanto
  • Gli scrittori della porta accanto
  • Gli scrittori della porta accanto
  • Gli scrittori della porta accanto
  • Gli scrittori della porta accanto
  • Gli scrittori della porta accanto
  • Il cielo d Inghilterra, Loriana Lucciarini - Gli scrittori della porta accanto
  • Gli scrittori della porta accanto
  • Gli scrittori della porta accanto
  • Gli scrittori della porta accanto
  • Gli scrittori della porta accanto
  • Gli scrittori della porta accanto
  • Gli scrittori della porta accanto
  • Il sogno di Giulia, Claudia Gerini (Romance) - Gli scrittori della porta accanto
  • Gli scrittori della porta accanto
  • Gli scrittori della porta accanto
  • Gli scrittori della porta accanto
  • Gli scrittori della porta accanto
  • Gli scrittori della porta accanto
  • Gli scrittori della porta accanto
  • Gli scrittori della porta accanto
  • Gli scrittori della porta accanto
  • Gli scrittori della porta accanto
  • Gli scrittori della porta accanto
  • Gli scrittori della porta accanto
  • Gli scrittori della porta accanto
  • Gli scritri della accanto
  • Gli scrittori della porta accanto
  • Gli scrittori della porta accanto
  • Gli scrittori della porta accanto
  • Gli scrittori della porta accanto
  • Gli scrittori della porta accanto
  • Gli scrittori della porta accanto
  • Gli scrittori della porta accanto
  • Gli scrittori della porta accanto
  • Una felicità leggera leggera, Loriana Lucciarini - Gli scrittori della porta accanto
  • Gli scrittori della porta accanto
  • Gli scrittori della porta accanto
  • Gli scrittori della porta accanto

In primo piano

"Il fiordaliso spinoso" di Marina Atzori, recensione di Renata Morbidelli


"Il fiordaliso spinoso" di Marina Atzori, Edizioni Esordienti E-book , 2015, una favola moderna. 


Il fiordaliso spinoso” di Marina Atzori è una favola moderna in cui realtà e fantasia si intersecano alla perfezione per parlare di un tema delicato e sempre attuale come l'Amore in tutte le sue forme.
Petra è una quarantenne d'origine sarda che si è trasferita in Liguria, ormai da qualche anno, insieme alla madre, alla sorella e allo zio. È la proprietaria di un negozietto in una cittadina nella periferia di Genova. Un giorno, durante l'orario d'apertura, subisce il furto di una lampada da tavolo. Dopo la denuncia dell'accaduto è costretta a presentarsi in tribunale per far causa ai due ragazzi che gliel'avevano rubata. Là, mentre sta aspettando di parlare col suo avvocato, vede entrare un giovane dal bell'aspetto che colpisce immediatamente i suoi sensi e si fa strada nei suoi pensieri. Sebbene non sappia chi sia né dove abiti né se sia accompagnato o single, Petra ha la mente occupata dal giovane avvocato.
Nel frattempo arriva luglio e si avvicina il periodo in cui la giovane donna deve partire per le vacanze. Destinazione: Isola dell'Asinara. Giunta sul luogo, trova alloggio nell'unico ostello presente in tutta l'isola, un locale ricavato dal vecchio carcere di massima sicurezza, gestito da un certo Zefiro.
Nonostante il locale abbia un'unica camerata promiscua con numerosi letti a castello, è previsto un solo ospite, oltre a Petra, in quel periodo. Con grande sorpresa della donna, l'altro “inquilino” dell'ostello è il giovane avvocato che aveva scombussolato i suoi pensieri in Liguria. Sembra proprio che il destino abbia voluto dare una mano alla donna: può finalmente conoscere meglio l'uomo dei suoi sogni.
L'avvocato si rivela un tipo strano e misterioso che, con il suo modo di fare, attrae e respinge contemporaneamente Petra. Immediatamente, nella mente della giovane donna si affollano mille domande e altrettante supposizioni. Chi è, in realtà, il giovane avvocato, perché non vuole farle sapere il suo nome? Perché non gli piacciono le persone che fanno troppe domande? Perché, nonostante sembri scostante, cerca in continuo di attirare la sua attenzione?
Mentre ancora Petra è persa nel labirinto delle sue elucubrazioni mentali, arriva Zefiro che, leggero e frizzante come il vento da cui prende il nome, sorprende e confonde la giovane con le sue gentilezze, il suo strano modo di fare, le sue regole strampalate e un pizzico di mistero che stuzzica, anche se in maniera diversa, la sua fantasia.
Mentre le elucubrazioni di Petra guidano il lettore nei meandri del fitto labirinto della sua mente, le sue emozioni portano a scoprire ciò che prova la protagonista per ciascuno dei due uomini che le hanno sconvolto la vita.
Grazie all'incontro con alcuni particolari personaggi dell'Isola e con una magica tartaruga che, con tanto di borsello e barattoli tintinnanti, trasporta missive d'amore (qualsiasi forma abbia), la protagonista imparerà ad ascoltarsi e inizierà la sua personale trasformazione: il suo cuore di pietra, indurito dalle troppe sofferenze, sta iniziando ad assomigliare al più raro e bello dei fiori che Madre Natura ha voluto regalare ai suoi Figli, il fiordaliso spinoso.
Complimenti, Marina!



di Marina Atzori 
Edizioni Esordienti E-book 
Romance 
ISBN  ISBN 978866902478 
cartaceo 14,00€ |  Acquista
ebook 4,99€ |  Acquista     

Petronilla, quarantenne single nata in Sardegna ma residente in Liguria, decide di trascorrere una decina di giorni di vacanza nella sua terra d’origine: sarà un modo per partire alla ricerca di se stessa, con lo spirito di una ragazzina che si addentra in una favola. Il principe azzurro c’è, anche se forse di un azzurro un po’ appannato; la fata madrina c’è pure lei, però rappresentata da uno Zio affezionato, e c’è anche una centenaria e bizzarra tartaruga di nome Zippo. Una scrittura poetica e leggera, coinvolgente per noi lettori, chiamati a entrare a piè pari nella storia, perché la ricerca di noi stessi, della nostra identità e di un amore sincero che dia senso alla nostra vita è un bisogno per tutti.


Renata Morbidelli
Fin da giovanissima, mi sono cimenta, solo come diletto personale, nella composizione di poesie. L'incontro con i poemi epici di Omero, le leggende del circuito arturiano e di altri personaggi della letteratura britannica suscitano in me un crescente interesse.
Il cavaliere di fuoco, Narcissus Selfpublished.

About Stefania Bergo

Il blog culturale degli scrittori emergenti: letteratura, webmagazine, travel&living, arte, promozioni speciali e servizi editoriali.
    Commenta con Blogger
    Commenta con Facebook

0 commenti:

Posta un commento

Ti siamo davvero riconoscenti per il tempo che ci hai dedicato. Se sei stato bene in nostra compagnia, perché non ci lasci un commento o ci offri un caffè? Grazie!


Novità editoriali

LIBRERIA GLI SCRITTORI DELLA PORTA ACCANTO