• Gli scrittori della porta accanto
  • Gli scrittori della porta accanto
  • Gli scrittori della porta accanto
  • Gli scrittori della porta accanto
  • Gli scrittori della porta accanto
  • Gli scrittori della porta accanto
  • Gli scrittori della porta accanto
  • Gli scrittori della porta accanto
  • Gli scrittori della porta accanto
  • Gli scrittori della porta accanto
  • Gli scrittori della porta accanto
  • Gli scrittori della porta accanto
  • Gli scrittori della porta accanto
  • Gli scrittori della porta accanto
  • Gli scrittori della porta accanto
  • Gli scrittori della porta accanto
  • Gli scrittori della porta accanto
  • Gli scrittori della porta accanto
  • Gli scrittori della porta accanto
  • Gli scrittori della porta accanto
  • Gli scrittori della porta accanto
  • Gli scrittori della porta accanto
  • Gli scrittori della porta accanto
  • I libri dei nostri collaboratori

  • Gli scrittori della porta accanto
  • Gli scrittori della porta accanto
  • Gli scrittori della porta accanto
  • Gli scrittori della porta accanto
  • Gli scrittori della porta accanto
  • Gli scrittori della porta accanto
  • Gli scrittori della porta accanto
  • Gli scrittori della porta accanto
  • Gli scrittori della porta accanto
  • Gli scrittori della porta accanto
  • Gli scrittori della porta accanto
  • Gli scrittori della porta accanto
  • Gli scrittori della porta accanto
  • Gli scrittori della porta accanto
  • Gli scrittori della porta accanto
  • Gli scrittori della porta accanto
  • Gli scrittori della porta accanto
  • Gli scrittori della porta accanto
  • Gli scrittori della porta accanto
  • Gli scrittori della porta accanto
  • Gli scrittori della porta accanto
  • Gli scrittori della porta accanto
  • Gli scrittori della porta accanto
  • Gli scrittori della porta accanto
  • Gli scrittori della porta accanto
  • Gli scritri della accanto
  • Gli scrittori della porta accanto
  • Gli scrittori della porta accanto
  • Gli scrittori della porta accanto
  • Gli scrittori della porta accanto
  • Gli scrittori della porta accanto
  • Gli scrittori della porta accanto
  • Gli scrittori della porta accanto
  • Gli scrittori della porta accanto
  • Gli scrittori della porta accanto
  • Gli scrittori della porta accanto
  • Gli scrittori della porta accanto

In primo piano

Chi siamo

gli-scrittori-della-porta-accanto

Le fondatrici: Stefania Bergo, Valentina Gerini, Tamara Marcelli, Ornella Nalon, Silvia Pattarini, Elena Genero Santoro. Mamme, scrittrici, blogger.

Siamo un gruppo di mamme, scrittrici indipendenti, blogger, conosciute sul web, attraverso i nostri libri. Abbiamo imparato a stimarci leggendo le nostre opere, prima ancora di conoscerci di persona.
Gli scrittori della porta accanto - Non solo libri è un web magazine culturale che si propone di condividere con chi legge articoli, contributi e riflessioni quanto possibile interessanti su letteratura, cinema, arte, teatro, viaggi, scienza, fotografia, cucina e società.
È nato a fine 2014 con l’intento di creare un luogo pubblico di incontro, una sorta di libreria virtuale per i nostri libri, cercando di coinvolgere un numero sempre più ampio di lettori. Oggi, possiamo dire con orgoglio di essere un blog di approfondimento culturale indipendente.
Il nome è anch’esso venuto fuori per caso: non ci piaceva l’appellativo “emergenti” e così abbiamo pensato a qualcosa che ci identificasse come il “vicino di casa” che ipoteticamente tutti potrebbero avere, con una grande passione per la scrittura e molto da dire, non soltanto chiacchiere da pianerottolo.
In redazione: Stefania Bergo, Valentina Gerini, Tamara Marcelli, Ornella Nalon, Silvia Pattarini, coadiuvate da validissmi collaboratori.




Stefania Bergo

Direttore editoriale, Team manager, Web Master, Web Designer
Editoriali, recensioni, interviste


Nella vita sono un ingegnere biomedico, specializzata nella progettazione di ospedali. Per me scrivere è un hobby che ho coltivato fin da piccola. Poche volte ho raccontato storie inventate o poesie. Più spesso ho descritto le mie esperienze significative, raccogliendole prima in un blog e poi nel mio libro "Con la mia valigia gialla".






Valentina Gerini

Social Media manager, Caporedattrice
Editoriali, recensioni, interviste

Le sue più grandi passioni sono i viaggi e la scrittura. Dei viaggi ne ha fatto la sua professione, diventando accompagnatrice turistica; della scrittura il suo hobby, occupandosi degli articoli per un mensile dedicato alle storie di paese e ai fatti che accadono nella zona della Valdera (Pi), Il Ponte di Sacco.






Tamara Marcelli

Responsabile editoriale "Letteratura" e "Teatro"
Editoriali, recensioni

Dopo la maturità conseguita al Liceo Classico, ha studiato Lettere e Tecniche dello Spettacolo e ha conseguito la Laurea in Psicologia Giuridica.
Scrive poesie, romanzi, testi teatrali, articoli e saggi. Ha studiato canto e recitazione per oltre dieci anni e ha lavorato come attrice in alcuni importanti Teatri di Roma e del Lazio. Artista poliedrica, decisamente eccentrica, un’ amante dell’arte in tutte le sue forme. Si definisce una sognatrice folle.






Ornella Nalon

Public relations manager, Human Resources manager, Caporedattrice
Editoriali, recensioni, interviste


Sono diplomata in ragioneria e lavoro, come impiegata amministrativa, in una ditta di costruzioni immobiliari della mia zona. Ho una splendida figlia di ventotto anni. Scrivo con passione e trasporto e riesco a emozionarmi mentre lo faccio. La mia speranza è di trasmettere almeno un po’ di quella emozione a coloro che leggeranno le mie storie.






Silvia Pattarini

Redattrice, Responsabile editoriale "Caffè Letterario"
Editoriali, recensioni, interviste

Diplomata in ragioneria, ama scrivere racconti e componimenti poetici, alcuni dei quali compaiono in diverse antologie. Partecipa a concorsi letterari di poesia, prosa e premi letterari per narrativa edita.






elena-genero-santoro

Elena Genero Santoro

Redattrice
Editoriali, recensioni, interviste


Ama viaggiare e conoscere persone che vivono in altri Paesi. Ha avuto anche esperienze teatrali a livello amatoriale. È una lettrice feroce e onnivora. Scrive da quando aveva quattordici anni per raccontare i sentimenti umani, per sognare con travagliate storie d’amore, per dare un taglio ironico alla realtà e per trattare temi sociali denunciando quelle che ritiene delle ingiustizie.
Tra le fondatrici del sito, ha contribuito alla sua crescita e trasformazione da semplice blog letterario a web magazine culturale. Per impegni lavorativi, ora è nello staff come collaboratrice interna, per condividere occasionalmente recensioni e articoli.

    Blogger Comment
    Facebook Comment
    G+ Comment