Gli scrittori della porta accanto - Non solo libri

Le recensioni di Franco Mieli: "Spezie di vita" di Paola Moglia

Ho letto questo libro di Paola Moglia come se stessi cavalcando un’onda lunga con il mio surf.
Il racconto di una vita sempre con la valigia in mano, di città in città, di paese in paese, di esperienza in esperienza, sempre vissuta con allegria e spensieratezza. Ogni esperienza, ogni attimo, salato e pepato al punto giusto. Sale, pepe, curcuma, cumino e cannella appunto.
Il ritmo è incalzante, si passa di avventura in avventura, una serie di personaggi sfilano davanti ai nostri occhi e sulle pagine del libro, veloci, così come sono passati nella vita della protagonista. Ma ognuno di essi si è fermato davanti a noi, anche se per un momento e ci ha permesso di conoscerlo e dargli del tu.
Parenti, amici, amori, luoghi vicini e lontani ci danzano davanti come su un palcoscenico, sparendo poi dietro le quinte.
Quando si termina di leggere un libro, ciò che è importante è quello che lo stesso ti lascia una volta chiusa l’ultima pagina. Ultima pagina che regala al lettore un’immagine di Paesaggi Interiori, un’opera che l’artista Paola Moglia ha inserito come commiato per i lettori. Ebbene, chiuso il libro rimane una sensazione di piacevole ebbrezza e la consapevolezza che la vita, se si vuole, può essere se non proprio bella, degna di essere vissuta. Speziandola un po’.





Ciao, sono davanti a voi con le mie spezie per svelarvi orizzonti sconosciuti. 
È un viaggio profondo con la valigia sempre pronta e leggera per trovare nelle spezie, cannella, curcuma, cumino, zenzero e zafferano, la bellezza del vivere. 
Paola Moglia, autrice di questo testo, designer e artista affermata, guida il lettore in un viaggio attraverso le proprie emozioni, oltre l'infinito.




di Paola Moglia | Fantigrafica | Viaggio  
ISBN 978-8897962564 | cartaceo 8,00€ Acquista








Franco Mieli
Da ragazzo scrivevo nel giornalino della scuola. Poi per decenni le varie fasi della vita mi hanno fatto abbandonare questa mia passione. Da circa 4 anni, con i figli ormai grandi, ho deciso di riprendere la scrittura. Coltivo la passione per l’archeologia e il trekking di cui ho trasferito le esperienze nei miei racconti.
Ombre pagane, Montecovello.

Ti siamo davvero riconoscenti per il tempo che ci hai dedicato. Se sei stat* bene in nostra compagnia, che ne dici di farti un giro sul nostro blog? Potresti lasciarci un commento per farci sapere che ne pensi, iscriverti alla newsletter, per restare sempre aggiornat* sui nostri argomenti, o all'Associazione Gli Scrittori della Porta Accanto APS, per usufruire di promozioni e contenuti dedicati, oppure potresti offrirci un caffè per sostenere il nostro lavoro. Te ne saremmo davvero grat*. Il vostro feedback è davvero importante per noi.

About Gli Scrittori della Porta Accanto

Il webmagazine degli scrittori indipendenti.
    Commenta con Blogger
    Commenta con Facebook
0 commenti

Posta un commento

Ti siamo davvero riconoscenti per il tempo che ci hai dedicato. Se sei stato bene in nostra compagnia, perché non ci lasci un commento? Grazie!

<< ARTICOLO SUCCESSIVO
Post più recente
ARTICOLO PRECEDENTE >>
Post più vecchio
Home page

Novità editoriali


Pubblicità