Gli scrittori della porta accanto

[Professione lettore] Che c'è di nuovo in libreria a giugno? 5 libri da non perdere, di Francesca Gnemmi


Le novità editoriali del mese, quello che troveremo in libreria a giugno.

Con l’estate alle porte, la voglia di letture che accompagnino pomeriggi assolati e le lunghe serate di giugno si fa più intensa. Per qualcuno temi toccanti e intensi, per altri frivole risate in epoche passate. Favole per bambini favole per tutti, perché se il cuore è pronto ad accogliere, non c’è storia che non possa essere amata.


BORDERLIFE
di Dorti Rabinyan | Longanesi | € 16,90 edizione cartacea


Una storia d’amore di quelle indimenticabili perché impossibili. In bilico sulla fune del trapezista, pronta a perdere l’equilibrio al primo debole soffio di vento.
Cos’altro potrebbe accadere a una donna ebrea innamorata di un uomo palestinese? La giovane e l’artista si incontrano a Manhattan dove le differenze e le ostilità che separano i loro popoli appaiono quasi assurde, remote e lontane. Hilmi e Liat si sono perdutamente innamorati, pur essendo così diversi, e dolce è la scoperta di essere anche molto simili.
Un alito di speranza, poiché l’unico sentimento che può unire un popolo diviso è l’amore.



L’UOMO CHE VENDEVA DIAMANTI
di Esther Kreitman Singer | Bollati Boringhieri | € 17,50 edizione cartacea


Sorella maggiore dei famosi Isaac Bashevis e Israel Joshua (premio Nobel per la letteratura), regala un superbo romanzo, ambientato dapprima nella Anversa del commercianti e tagliatori di diamanti, ebrei, e poi nella Londra del rifugiati, sempre ebrei, durante la Prima guerra mondiale.
Una visione tragicomica della condizione personale del protagonista e della sua famiglia. Una narrazione ironica, più tagliente di un diamante, di una scoperta letteraria rara e preziosa.






LE MELE DI KAFKA
di Andrea Vitali | Garzanti  | € 16,90 edizione cartacea


Nuovo romanzo per il narratore delle storie comuni. Così Vitali ricalca i propri personaggi e le vicende raccontante nei suoi libri, attraverso l’ascolto e l’osservazione di quelle che sono persone qualsiasi.
Abramo Ferrascini è un giocatore di bocce. Come uomo non è nulla di speciale ma tira a bocce come Dio comanda e in coppia con un buon accostatore diventa imbattibile.
Un viaggio a Lucerna però si interpone tra Abramo e la vittoria.
"Le mele di Kafka" mette in scena il meglio dei personaggi di Andrea Vitali.





LO STRANO VIAGGIO DI UN OGGETTO SMARRITO
di Salvatore Basile | Garzanti | € 16,90 edizione cartacea


Un cuore smarrito, un oggetto smarrito. Il ricordo della mamma partita e mai tornata è un peso troppo grande per Michele, che è soltanto un bambino.
Gli oggetti però non se ne vanno, mantengono le promesse e non ti abbandonano.
Il caso o forse il destino ricondurranno Michele, vent’anni dopo la dolorosa separazione, verso la verità e, forse, la serenità smarrita.
Esordio italiano che è già un caso editoriale internazionale.





L’ANNO CHE NON CADDERO LE FOGLIE
di Paola Mastrocola | Guanda | € 13,00 edizione cartacea


La legge della Natura deve essere rispettata. Ma se delle foglie rifiutano di farlo e non vogliono cadere? L’autunno non è più tale.
Una storia di timidezza e coraggio, di ribellione e saggezza. Una storia d’amore.
Una verità raccontata con disarmante semplicità, adatta a grandi e piccini nella nuova favola di una delle autrici più amate da un pubblico di ogni età.









Francesca-Gnemmi

Francesca Gnemmi
Dichiara apertamente di non poter fare a meno di leggere, leggere per imparare ciò che ignora e conoscere se stessa nel suo continuo evolversi. Dalla passione per la lettura è nata quella della scrittura, o forse viceversa.
Poesie, favole e novelle ambientate nel dopoguerra e Il tempo delle lucciole, il suo primo romanzo storico edito da settembre 2015, sono frutto della costante necessità di tenere la penna in mano e afferrare i pensieri che si librano nella mente.

Ti siamo davvero riconoscenti per il tempo che ci hai dedicato. Se sei stat* bene in nostra compagnia, che ne dici di farti un giro sul nostro blog? Potresti lasciarci un commento per farci sapere che ne pensi, iscriverti alla newsletter, per restare sempre aggiornat* sui nostri argomenti, o all'Associazione Gli Scrittori della Porta Accanto APS, per usufruire di promozioni e contenuti dedicati, oppure potresti offrirci un caffè per sostenere il nostro lavoro. Te ne saremmo davvero grat*. Il vostro feedback è davvero importante per noi.

About Gli Scrittori della Porta Accanto

Il webmagazine degli scrittori indipendenti.
    Commenta con Blogger
    Commenta con Facebook
0 commenti

Posta un commento

Ti siamo davvero riconoscenti per il tempo che ci hai dedicato. Se sei stato bene in nostra compagnia, perché non ci lasci un commento? Grazie!

<< ARTICOLO SUCCESSIVO
Post più recente
ARTICOLO PRECEDENTE >>
Post più vecchio
Home page

Novità editoriali


Pubblicità