• Il tempo di un caffè, di Silvia Pattarini - Gli scrittori della porta accanto
  • Gli scrittori della porta accanto
  • Mwende, Stefania Bergo (Memoir) - Gli scrittori della porta accanto
  • Racconti, Gratis, Natale, Gli scrittori della porta accanto
  • Il sogno dell'isola, Tamara Marcelli - Gli scrittori della porta accanto
  • Ponsacco-Los Angeles Sulle tracce di Bruce Springsteen, Valentina Gerini (Mainstream) - Gli scrittori della porta accanto
  • Con la mia valigia gialla, Stefania Bergo (Memoir) - Gli scrittori della porta accanto
  • Gli scrittori della porta accanto
  • Gli scrittori della porta accanto
  • Volevo un marito nero, Valentina Gerini (Romance) - Gli scrittori della porta accanto
  • La notte delle stelle cadenti, Valentina Gerini (Romance) - Gli scrittori della porta accanto
  • Perchè ne sono innamorata, Elena Genero Santoro, Gli scrittori della porta accanto
  • Gli scrittori della porta accanto
  • Chiaroscuro, Gli scrittori della porta accanto
  • Gli scrittori della porta accanto
  • L'appetito vien leggendo - Gli scrittori della porta accanto
  • Gli scrittori della porta accanto
  • Gli scrittori della porta accanto
  • Gli scrittori della porta accanto
  • Gli scrittori della porta accanto
  • Gli scrittori della porta accanto
  • Gli scrittori della porta accanto
  • Diventa realtà, Elena Genero Santoro, Gli scrittori della porta accanto
  • Immagina di aver sognato, Elena Genero Santoro, Gli scrittori della porta accanto
  • Gli scrittori della porta accanto
  • Gli scrittori della porta accanto
  • Gli scrittori della porta accanto
  • Gli scrittori della porta accanto
  • Gli scrittori della porta accanto
  • Gli scrittori della porta accanto
  • Gli scrittori della porta accanto
  • Gli scrittori della porta accanto
  • Gli scrittori della porta accanto
  • Di donne, di amori e di altre catastrofi (Romance ironico) - Andrea Pistoia, Gli scrittori della porta accanto
  • Gli scrittori della porta accanto
  • Gli scrittori della porta accanto
  • Il cielo d Inghilterra, Loriana Lucciarini - Gli scrittori della porta accanto
  • Gli scrittori della porta accanto
  • Gli scrittori della porta accanto
  • Gli scrittori della porta accanto
  • Gli scrittori della porta accanto
  • Gli scrittori della porta accanto
  • Il sogno di Giulia, Claudia Gerini (Romance) - Gli scrittori della porta accanto
  • Gli scrittori della porta accanto
  • Gli scrittori della porta accanto
  • Gli scrittori della porta accanto
  • Gli scrittori della porta accanto
  • Gli scrittori della porta accanto
  • Gli scrittori della porta accanto
  • Gli scrittori della porta accanto
  • Lungo la via Francigena, di Angelo Gavagnin - Gli scrittori della porta accanto
  • Gli scrittori della porta accanto
  • Gli scrittori della porta accanto
  • Gli scrittori della porta accanto
  • Gli scritri della accanto
  • Gli scrittori della porta accanto
  • Gli scrittori della porta accanto
  • Gli scrittori della porta accanto
  • Gli scrittori della porta accanto
  • Gli scrittori della porta accanto
  • Gli scrittori della porta accanto
  • Gli scrittori della porta accanto
  • Gli scrittori della porta accanto
  • Una felicità leggera leggera, Loriana Lucciarini - Gli scrittori della porta accanto
  • Una grande amicizia, Liliana Sghettini - Gli scrittori della porta accanto
  • Gli scrittori della porta accanto
  • Gli scrittori della porta accanto
  • Gli scrittori della porta accanto

In primo piano oggi

Intervista a Iulia Greco, cantautrice e modella

Intervista a Iulia Greco, cantautrice e modella

People | A cura di Loriana Lucciarini. Iulia Greco, di origini rumene, voce emergente, modella e cantautrice. Nel suo ultimo inedito, Una goccia in mezzo al mare, affronta la tematica della riscoperta di se stessi.

Iulia Greco, nata a Galati, in Romania, classe 1993. Giovane voce emergente, di recente si è affermata anche come cantautrice. All’età di 11 anni si trasferisce in Italia con tutta la famiglia, ricongiungendosi al padre che già vi si era trasferito per lavoro. Fin dall’età di tredici anni studia canto. Nonostante le difficoltà economiche, la profonda passione per la musica e la determinazione ripagano i sacrifici dei suoi cari. Iulia, infatti, vince il Funny Festival 2014, arriva seconda classificata al concorso nazionale Tuscia’s foto Talent nella sezione cantautori e si afferma anche in altri concorsi canori. Ha all’attivo anche partecipazioni in spettacoli di moda e musica, come Art is Movement di Bici&Baci. Nel 2015 apre la prima edizione di Dedicato, evento contro la violenza sulle donne, con la regia di Franco Miseria e la partecipazione di numerosi artisti e ospiti, fra cui Renato Balestra, Anna Tatangelo, Barbara De Rossi e altri.
Interprete di talento, solo negli ultimi anni si è trasformata in cantautrice. I suoi testi esprimono la sofferenza dell’animo umano, nascono dalle vicende personali e dalla trasformazione che la vita stessa ha attuato in lei. La scrittura diventa così per lei strumento per esprimere emozioni tessute di note e parole.

Intervista a Iulia Greco

Ciao Iulia, grazie per essere qui! È davvero un onore ospitarti nel salotto de Gli Scrittori della porta accanto. Partiamo subito con le domande: parlaci del tuo ultimo lavoro. Quali tematiche affronti? In che modo è stato concepito il pezzo? Ti sei avvalsa di qualche collaborazione particolare?
Il lavoro di questo ultimo periodo di studio e sperimentazione ha dato vita al brano intitolato Una goccia in mezzo al mare. Per questo pezzo mi sono avvalsa della collaborazione del mio amico Loris, anche lui autore, con il quale sto costruendo una tappa diversa della mia evoluzione artistica. Questo testo affronta la tematica della riscoperta dell’io.

Quale aspetto della vita comune ti permea nella composizione dei pezzi musicali?
La vita di per sé permea qualsiasi mia manifestazione artistica…

La parola scritta e la parola musicata. Il lavoro dello scrittore e quello del compositore non è poi così differente: lo scrittore tesse storie fatte di parole e inchiostro; il musicista tesse storie tenute insieme da note e emozioni. Ti senti vicino a qualche scrittore del passato o contemporaneo, per il modo di comunicare?
In Una goccia in mezzo al mare mi sono ispirata alle emozioni e alle sensazioni che ha suscitato in me il percorrere il sentiero indicato da Carlos Castaneda ne La Tensegrità. Questo autore lo sento molto, molto vicino al mio sentire e vivere.

A quale genere letterario assoceresti la tua produzione musicale?

Per quanto mi sforzi, non sono in grado di collegare la mia produzione artistica con un genere letterario determinato, ma autori come Leopardi, Dante, Ungaretti hanno segnato profondamente la mia carriera artistica.

C’è un libro o un film tratto da un'opera letteraria che ti ha ispirato un brano o parte di esso? Anche solo per l'atmosfera, l'ambientazione, la storia, le situazioni o i dialoghi tra i personaggi?
Non posso dire di aver tratto l'ispirazione direttamente da un autore in particolare o da un genere letterario specifico, però sono profondamente affascinata dalla forza d'animo e dalla determinazione che Don Chisciotte dimostra nell'opera di Cervantes. Spesso anche io mi sento come dovessi lottare contro i mulini al vento!

C'è un protagonista letterario che ti ha colpito così tanto, da ispirarti in passato o su cui baserai parte del tuo lavoro nel prossimo futuro?
Penso che, sia la mia giovane età che la produzione ancora in evoluzione e crescita, non mi abbiano consentito di definire ancora il mio stile in modo proprio. Il futuro rimane una possibilità aperta a future influenze e sperimentazioni, sono in divenire.

Una domanda personale: cosa c’è nella tua playlist? Quali libri sono sul tuo comodino? E quali serie tv o film sono caricate sul portatile?
Ascolto molto i cantautori classici italiani, fra tutti Battisti e De Andrè che amo profondamente; anche se il mio ideale canoro è rappresentato dalla signora della canzone italiana, Mina. 
Sul comodino, al momento, c'è il libro di Castaneda e 1984 di George Orwell. 
Per le serie TV rispondo con sole 3 lettere: GOT! 

Di sicuro curioseremo la sua playlist, visto che all’interno contiene mostri sacri della musica italiana. A presto, Iulia, e tanti in bocca al lupo da tutta la redazione de Gli Scrittori della porta accanto.


Loriana Lucciarini
Impiegata di professione, scrittrice per passione. Spazia tra poesia e narrativa. Molte pubblicazioni self e un romanzo “Il Cielo d'Inghilterra” con Arpeggio Libero. È l'ideatrice e curatrice delle due antologie solidali per Arpeggio Libero, la prima di favole per Emergency “Di favole e di gioia” nonché autrice con la fiaba “Si può volare senza ali” e la seconda di “4 Petali Rossi – frammenti di storie spezzate”, racconti contro il femminicidio per BeFree. È fondatrice e admin di “Magla-l'isola del libro”.
Una felicità leggera leggera, Le Mezzelane, è il suo ultimo romanzo.

About Valentina Gerini

Il blog culturale degli scrittori emergenti: letteratura, webmagazine, travel&living, arte, promozioni speciali e servizi editoriali.
    Commenta con Blogger
    Commenta con Facebook
0 commenti

Posta un commento

Ti siamo davvero riconoscenti per il tempo che ci hai dedicato. Se sei stato bene in nostra compagnia, perché non ci lasci un commento o ci offri un caffè? Grazie!


Novità editoriali

LIBRERIA GLI SCRITTORI DELLA PORTA ACCANTO