• La stanza numero cinque, Gli scrittori della porta accanto
  • Il tesoro dentro, Elena Genero Santoro - Gli scrittori della porta accanto
  • Storie di una assistente turistica 2
  • Gli scrittori della porta accanto
  • Il tempo di un caffè, di Silvia Pattarini - Gli scrittori della porta accanto
  • Gli scrittori della porta accanto
  • Mwende, Stefania Bergo (Memoir) - Gli scrittori della porta accanto
  • Racconti, Gratis, Natale, Gli scrittori della porta accanto
  • Il sogno dell'isola, Tamara Marcelli - Gli scrittori della porta accanto
  • Ponsacco-Los Angeles Sulle tracce di Bruce Springsteen, Valentina Gerini (Mainstream) - Gli scrittori della porta accanto
  • Con la mia valigia gialla, Stefania Bergo (Memoir) - Gli scrittori della porta accanto
  • Gli scrittori della porta accanto
  • Gli scrittori della porta accanto
  • Volevo un marito nero, Valentina Gerini (Romance) - Gli scrittori della porta accanto
  • La notte delle stelle cadenti, Valentina Gerini (Romance) - Gli scrittori della porta accanto
  • Perchè ne sono innamorata, Elena Genero Santoro, Gli scrittori della porta accanto
  • Gli scrittori della porta accanto
  • Chiaroscuro, Gli scrittori della porta accanto
  • Gli scrittori della porta accanto
  • L'appetito vien leggendo - Gli scrittori della porta accanto
  • Gli scrittori della porta accanto
  • Gli scrittori della porta accanto
  • Gli scrittori della porta accanto
  • Ad ali spiegate, Ornella Nalon - Gli scrittori della porta accanto
  • Gli scrittori della porta accanto
  • Gli scrittori della porta accanto
  • Gli scrittori della porta accanto
  • Diventa realtà, Elena Genero Santoro, Gli scrittori della porta accanto
  • Immagina di aver sognato, Elena Genero Santoro, Gli scrittori della porta accanto
  • Gli scrittori della porta accanto
  • Gli scrittori della porta accanto
  • Gli scrittori della porta accanto
  • Gli scrittori della porta accanto
  • Gli scrittori della porta accanto
  • Gli scrittori della porta accanto
  • Gli scrittori della porta accanto
  • Di donne, di amori e di altre catastrofi (Romance ironico) - Andrea Pistoia, Gli scrittori della porta accanto
  • Gli scrittori della porta accanto
  • Gli scrittori della porta accanto
  • Il cielo d Inghilterra, Loriana Lucciarini - Gli scrittori della porta accanto
  • Gli scrittori della porta accanto
  • Gli scrittori della porta accanto
  • Gli scrittori della porta accanto
  • Gli scrittori della porta accanto
  • Gli scrittori della porta accanto
  • Il sogno di Giulia, Claudia Gerini (Romance) - Gli scrittori della porta accanto
  • Gli scrittori della porta accanto
  • Gli scrittori della porta accanto
  • Gli scrittori della porta accanto
  • Gli scrittori della porta accanto
  • Gli scrittori della porta accanto
  • Gli scrittori della porta accanto
  • Gli scrittori della porta accanto
  • Lungo la via Francigena, di Angelo Gavagnin - Gli scrittori della porta accanto
  • Gli scrittori della porta accanto
  • Gli scrittori della porta accanto
  • Gli scrittori della porta accanto
  • Gli scritri della accanto
  • Gli scrittori della porta accanto
  • Gli scrittori della porta accanto
  • Gli scrittori della porta accanto
  • Ritrovarsi di Loriana Lucciarini - Gli Scrittori della Porta Accanto
  • Gli scrittori della porta accanto
  • Gli scrittori della porta accanto
  • Gli scrittori della porta accanto
  • Gli scrittori della porta accanto
  • Gli scrittori della porta accanto
  • Una felicità leggera leggera, Loriana Lucciarini - Gli scrittori della porta accanto
  • Una grande amicizia, Liliana Sghettini - Gli scrittori della porta accanto
  • Gli scrittori della porta accanto
  • Gli scrittori della porta accanto
  • Gli scrittori della porta accanto

L'espressionista tedesco Carl Lohse in mostra a Dresda

L'espressionista tedesco Carl Lohse in mostra a Dresda

Arte | Di Samantha Terrasi. Carl Lohse, espressionista tedesco in mostra al museo Albertinum nel cuore di Dresda: un'esplosione di colore in tutte le sue forme.

überlebengroße Köpfe in aufschreckenden Farbkontrasten.
Se fossi una pubblicitaria, la userei per la mia campagna nel presentarvi le opere di questo pittore: Carl Lohse. Ora farò finta di prelevarvi ad uno a uno e vi immergerò nella stupenda cornice dell’Albertinum a Dresda
Cosa ci faccio a Dresda? Questa è una lunga storia ma non così lunga come la nascita del museo nel cuore della capitale della Sassonia. Oltre ad ospitare uno spaccato di pittura fino ai giorni nostri, ha il piacere di presentare la personale dell’espressionista tedesco Carl Lohse.
Le sue immagini sono una testimonianza impressionante dell'umore di un artista molto sensibile nel periodo del primo dopoguerra dominato soprattutto dalla crisi. Crisi che abbiamo imparato a conoscere a cicli continui nella storia e dove c’è dramma, c’è storia. E in questo caso studio e pittura.
Teste più grandi del normale in sorprendenti contrasti di colore. 
Eccovi svelata la frase con cui ho cominciato a scrivere.
Quello che più ci colpisce è proprio questo essere trasportati in un universo di colori e contrasti. Non ci sono sfumature della stessa tinta, bensì schiaffi imponenti di colori freddi e caldi che delimitano le superfici, danno ombra, delineano paesaggi che gli occhi rubano con avidità scegliendo tinte del rosa o dell’arancio. O ombreggiature verdi.
È come ripercorrere l’espressionismo e avvicinarci al futurismo e al cubismo in una sola mostra. Ci si rende conto di quanto la vita di un artista sia ricca dai suoi paesaggi che vanno in tutte le direzioni fino all’astrattismo.

È come ripercorrere l’espressionismo e avvicinarci al futurismo e al cubismo in una sola mostra. Ci si rende conto di quanto la vita di un artista sia ricca dai suoi paesaggi che vanno in tutte le direzioni fino all’astrattismo.

Quando le forme incrociano le linee e il colore attrae invece di delimitare, un autore può concedersi qualsiasi lusso. È come uno scrittore che dopo lunghe e minuziose descrizioni comincia a far parlare i propri personaggi attraverso le azioni. I propri pensieri. Ogni cosa si muove secondo un preciso motivo.


Cosa mi ha colpito? La disposizione ampia e spaziale dei quadri in sale dalle pareti bianche. Quadri provenienti per lo più da collezioni private, si alternano come deliziosi cioccolatini in una scatola confezionata all’occorrenza per contenere tutti i possibili gusti. E Dresda sa confezionare cioccolatini in scatole dorate. La luce diffusa e leggera ha risaltato ogni singolo incontro con l’artista. Un libro di racconti a cui non si può dare un inizio e una fine. Esplosione di colore in tutte le sue forme. Energia a cui non ho potuto sottrarmi. 
Per chi non può venire a Dresda, un vero peccato, consiglio di visitare il link dell’Albertinum, per chi invece volesse farsi un giro, la mostra finisce il 15 aprile.
Tornerò ancora a parlarvi dell’Albertinum e delle sue mostre, ma anche di chi abita, pittori e scultori intendo, le altre grandi sale. La vostra Inviata speciale a Dresda, per ora vi saluta, ma vi porterò ancora con me nelle tante vie di questa città. Vi parlerò della sua arte, della musica agli angoli delle strade. Della neve che non arriva copiosa e dell’alba che quando non ci sono le nuvole, appare prepotente all’orizzonte macchiando il cielo di rosa.


Samantha Terrasi
Vivo tra Torino e Roma, dove sono nata. Mia nonna avrebbe voluto che mi chiamassi Maria Concetta, ma per fortuna mio padre di ritorno da un viaggio negli States mi ha chiamato Samantha, rigorosamente con la h. Formazione scientifica, una laurea in biologia molecolare per poi scegliere di tramandare il mio sapere agli studenti. Sono una professoressa di matematica e scienze senza occhiali e quando non mi trovo tra equazioni e studenti, scrivo.
Parole nel vento, Aletti Editore, 2012.
Ti aspetto, Lupo Editore.

About Stefania Bergo

Il blog culturale degli scrittori emergenti: letteratura, webmagazine, travel&living, arte, promozioni speciali e servizi editoriali.
    Commenta con Blogger
    Commenta con Facebook
0 commenti

Posta un commento

Ti siamo davvero riconoscenti per il tempo che ci hai dedicato. Se sei stato bene in nostra compagnia, perché non ci lasci un commento o ci offri un caffè? Grazie!


Novità editoriali

LIBRERIA GLI SCRITTORI DELLA PORTA ACCANTO
#mammeinviaggio e #gliscrittoridellaportaaccanto su Instagram