• Sulle ali della fantasia di Ornella Nalon
  • Il sogno di Giulia, Claudia Gerini (Romance) - Gli scrittori della porta accanto
  • Gli scrittori della porta accanto
  • La stanza numero cinque, Gli scrittori della porta accanto
  • Storie di una assistente turistica 2
  • Il tempo di un caffè, di Silvia Pattarini - Gli scrittori della porta accanto
  • Mwende, Stefania Bergo (Memoir) - Gli scrittori della porta accanto
  • Il sogno dell'isola, Tamara Marcelli - Gli scrittori della porta accanto
  • Ponsacco-Los Angeles Sulle tracce di Bruce Springsteen, Valentina Gerini (Mainstream) - Gli scrittori della porta accanto
  • Gli scrittori della porta accanto
  • Gli scrittori della porta accanto
  • Racconti, Gratis, Natale, Gli scrittori della porta accanto
  • Volevo un marito nero, Valentina Gerini (Romance) - Gli scrittori della porta accanto
  • Gli scrittori della porta accanto
  • Con la mia valigia gialla, Stefania Bergo (Memoir) - Gli scrittori della porta accanto
  • La notte delle stelle cadenti, Valentina Gerini (Romance) - Gli scrittori della porta accanto
  • Perchè ne sono innamorata, Elena Genero Santoro, Gli scrittori della porta accanto
  • Chiaroscuro, Gli scrittori della porta accanto
  • Gli scrittori della porta accanto
  • L'appetito vien leggendo - Gli scrittori della porta accanto
  • Gli scrittori della porta accanto
  • Gli scrittori della porta accanto
  • Il tesoro dentro, Elena Genero Santoro - Gli scrittori della porta accanto
  • Gli scrittori della porta accanto
  • Gli scrittori della porta accanto
  • Gli scrittori della porta accanto
  • Gli scrittori della porta accanto
  • Gli scrittori della porta accanto
  • Diventa realtà, Elena Genero Santoro, Gli scrittori della porta accanto
  • Immagina di aver sognato, Elena Genero Santoro, Gli scrittori della porta accanto
  • Gli scrittori della porta accanto
  • Gli scrittori della porta accanto
  • Gli scrittori della porta accanto
  • Gli scrittori della porta accanto
  • Gli scrittori della porta accanto
  • Gli scrittori della porta accanto
  • Di donne, di amori e di altre catastrofi (Romance ironico) - Andrea Pistoia, Gli scrittori della porta accanto
  • Gli scrittori della porta accanto
  • Gli scrittori della porta accanto
  • Il cielo d Inghilterra, Loriana Lucciarini - Gli scrittori della porta accanto
  • Gli scrittori della porta accanto
  • Gli scrittori della porta accanto
  • Gli scrittori della porta accanto
  • Gli scrittori della porta accanto
  • Gli scrittori della porta accanto
  • Gli scrittori della porta accanto
  • Gli scrittori della porta accanto
  • Gli scrittori della porta accanto
  • Gli scrittori della porta accanto
  • Gli scrittori della porta accanto
  • Lungo la via Francigena, di Angelo Gavagnin - Gli scrittori della porta accanto
  • Gli scrittori della porta accanto
  • Gli scrittori della porta accanto
  • Gli scrittori della porta accanto
  • Noi e il 68
  • Gli scrittori della porta accanto
  • Nucleo Operativo - Gli scrittori della porta accanto
  • Gli scrittori della porta accanto
  • Ritrovarsi di Loriana Lucciarini - Gli Scrittori della Porta Accanto
  • Gli scrittori della porta accanto
  • Gli scrittori della porta accanto
  • Gli scrittori della porta accanto
  • Gli scrittori della porta accanto
  • Gli scrittori della porta accanto
  • Una felicità leggera leggera, Loriana Lucciarini - Gli scrittori della porta accanto
  • Una grande amicizia, Liliana Sghettini - Gli scrittori della porta accanto
  • Gli scrittori della porta accanto

Pertini, il combattente, una produzione Anele: al cinema dal 15 marzo

Pertini, il combattente, una produzione Anele: al cinema dal 15 marzo

Cinema | Di Mario D'Acunto. Al cinema dal 15 marzo, il primo film "documento" sul Presidente più amato dagli Italiani, tratto dal libro Il combattente. Come si diventa Pertini. Una produzione Anele, in collaborazione con Altre Storie, Sky Cinema e Rai Cinema.

Attivista, detenuto, partigiano, politico integerrimo e infine Presidente della Repubblica, il “più amato dagli italiani”: questo e molto altro è stato Sandro Pertini, come ci racconta il nuovo film ‘documento’ Pertini, il combattente.
Scritto e diretto da Graziano Diana e Giancarlo De Cataldo, prodotto da Gloria Giorgianni, con Cesare Fragnelli e Tore Sansonetti, il film sarà al cinema dal 15 marzo, distribuito da Altre Storie.
Un titolo che riassume il valore insito nell’uomo Pertini, il suo spirito coraggioso e ribelle, la sua integerrima fede politica, il suo incarnare i caratteri di un eroe popolare, di chi porta sulla propria pelle l’esperienza della trincea, le condanne del fascismo, l’esilio e il carcere, giorni in cui la giovinezza passava , ma il suo spirito era sempre fuori con i combattenti.
Un uomo che era sempre dalla parte del popolo, in un rapporto di dialogo e comprensione, un uomo che era il popolo e che si batté sempre per la libertà e la giustizia sociale, per l’onestà e il coraggio, valori sui quali si basò la sua attività politica.

Il combattente. Come si diventa Pertini - Copertina, libri

Il combattente. Come si diventa Pertini

di Giancarlo de Cataldo
BUR
ISBN 978-8817097482
cartaceo 10,20€
ebook 6,99€

Il film è tratto dal libro Il combattente. Come si diventa Pertini, di Giancarlo De Cataldo. La sfida davanti la cinepresa è quella di trovare il modo per raccontare la vita di un uomo come Sandro Pertini.

Graziano Diana e Giancarlo De Cataldo, costruiscono un viaggio alla scoperta delle tappe più significative della vita di Sandro Pertini, un mosaico di testimonianze, pezzi di vita , nonché di storia, condotto in chiave pop , per chi è stato un presidente pop .
Raphael Gualazzi, Antonello Venditti, Eugenio Scalfari, Gad Lerner, Emma Bonino, Giorgio Napolitano, solo per citare alcuni nomi tra i personaggi chiamati a raccontare allo spettatore la loro memoria di Pertini.
Il rischio che si può correre elaborando un film-documentario di tale genere è quello di risultare pedanti e non solo positivamente e moderatamente pedagoghi, agli occhi di una generazione che non sa, anche perché non può direttamente ricordare, e che è alla costante ricerca di modelli di riferimento e spesso priva di una necessaria memoria storica, base fondamentale per la costruzione del futuro.
Sarà stato evitato il rischio?
Ci troveremo in sala come alunni ad ascoltare una lezione di storia o come cittadini che assorbiranno il valore umanitario e squisitamente istituzionale della figura Pertini, senza annoiarsi?
E la sua figura risulterà sminuita dalla chiave registica pop?
In un clima politico attuale così instabile, il ritratto di un presidente tanto amato dagli italiani, fa sicuramente riflettere sull’importanza e la responsabilità dei compiti della politica, che in linea col pensiero di Pertini, non può essere onesta se fatta da uomini innamorati esclusivamente del potere.
Sicuramente quel vecchietto con la pipa, così simpatico, incorruttibile, libero, ma anche maldestro, aveva a cuore la custodia della memoria storica e chissà che anche lui non si sieda lì accanto a noi in sala a vedere questo film, compiacendosi con la sua spontaneità, nel vedere che c’è una società piena di giovani che hanno ancora bisogno del suo intramontabile insegnamento.
Ma per dirlo bisognerà aspettare il 15 Marzo, se in tanti e soprattutto tanti giovani andranno al cinema!




Mario-D-Acunto

Mario D'Acunto
Sono un cantautore e studente universitario in Letteratura, Musica e Spettacolo presso l’Università La Sapienza di Roma. Ho visto nascere la mia passione per la musica sui banchi di scuola, scrivendo il mio primo brano durante una lezione di Greco. Ho iniziato ad appassionarmi al cinema, materia di studio nel mio corso, con spirito critico. Mi piace viaggiare e rimanere incantato davanti alle bellezze della natura. Credo l'arte, che si tratti di musica, cinema o letteratura, sia una delle più alte manifestazioni dello spirito umano, da accogliere, condividere e trasmettere…

About Lisi

Il blog culturale degli scrittori emergenti: letteratura, webmagazine, travel&living, arte, promozioni speciali e servizi editoriali.
    Commenta con Blogger
    Commenta con Facebook
0 commenti

Posta un commento

Ti siamo davvero riconoscenti per il tempo che ci hai dedicato. Se sei stato bene in nostra compagnia, perché non ci lasci un commento o ci offri un caffè? Grazie!


Novità editoriali

LIBRERIA GLI SCRITTORI DELLA PORTA ACCANTO
#mammeinviaggio e #gliscrittoridellaportaaccanto su Instagram