• Gli scrittori della porta accanto
  • La stanza numero cinque, Gli scrittori della porta accanto
  • Storie di una assistente turistica 2
  • Il tempo di un caffè, di Silvia Pattarini - Gli scrittori della porta accanto
  • Gli scrittori della porta accanto
  • Mwende, Stefania Bergo (Memoir) - Gli scrittori della porta accanto
  • Il sogno dell'isola, Tamara Marcelli - Gli scrittori della porta accanto
  • Ponsacco-Los Angeles Sulle tracce di Bruce Springsteen, Valentina Gerini (Mainstream) - Gli scrittori della porta accanto
  • Con la mia valigia gialla, Stefania Bergo (Memoir) - Gli scrittori della porta accanto
  • Gli scrittori della porta accanto
  • Gli scrittori della porta accanto
  • Volevo un marito nero, Valentina Gerini (Romance) - Gli scrittori della porta accanto
  • La notte delle stelle cadenti, Valentina Gerini (Romance) - Gli scrittori della porta accanto
  • Perchè ne sono innamorata, Elena Genero Santoro, Gli scrittori della porta accanto
  • Gli scrittori della porta accanto
  • Chiaroscuro, Gli scrittori della porta accanto
  • Gli scrittori della porta accanto
  • Racconti, Gratis, Natale, Gli scrittori della porta accanto
  • L'appetito vien leggendo - Gli scrittori della porta accanto
  • Gli scrittori della porta accanto
  • Gli scrittori della porta accanto
  • Ad ali spiegate, Ornella Nalon - Gli scrittori della porta accanto
  • Gli scrittori della porta accanto
  • Gli scrittori della porta accanto
  • Gli scrittori della porta accanto
  • Il tesoro dentro, Elena Genero Santoro - Gli scrittori della porta accanto
  • Gli scrittori della porta accanto
  • Diventa realtà, Elena Genero Santoro, Gli scrittori della porta accanto
  • Immagina di aver sognato, Elena Genero Santoro, Gli scrittori della porta accanto
  • Gli scrittori della porta accanto
  • Gli scrittori della porta accanto
  • Gli scrittori della porta accanto
  • Gli scrittori della porta accanto
  • Gli scrittori della porta accanto
  • Gli scrittori della porta accanto
  • Di donne, di amori e di altre catastrofi (Romance ironico) - Andrea Pistoia, Gli scrittori della porta accanto
  • Gli scrittori della porta accanto
  • Gli scrittori della porta accanto
  • Il cielo d Inghilterra, Loriana Lucciarini - Gli scrittori della porta accanto
  • Gli scrittori della porta accanto
  • Gli scrittori della porta accanto
  • Gli scrittori della porta accanto
  • Gli scrittori della porta accanto
  • Il sogno di Giulia, Claudia Gerini (Romance) - Gli scrittori della porta accanto
  • Gli scrittori della porta accanto
  • Gli scrittori della porta accanto
  • Gli scrittori della porta accanto
  • Gli scrittori della porta accanto
  • Gli scrittori della porta accanto
  • Gli scrittori della porta accanto
  • Lungo la via Francigena, di Angelo Gavagnin - Gli scrittori della porta accanto
  • Gli scrittori della porta accanto
  • Gli scrittori della porta accanto
  • Gli scrittori della porta accanto
  • Noi e il 68
  • Gli scrittori della porta accanto
  • Gli scrittori della porta accanto
  • Ritrovarsi di Loriana Lucciarini - Gli Scrittori della Porta Accanto
  • Gli scrittori della porta accanto
  • Gli scrittori della porta accanto
  • Gli scrittori della porta accanto
  • Gli scrittori della porta accanto
  • Gli scrittori della porta accanto
  • Una felicità leggera leggera, Loriana Lucciarini - Gli scrittori della porta accanto
  • Una grande amicizia, Liliana Sghettini - Gli scrittori della porta accanto
  • Gli scrittori della porta accanto

Scrittori: intervista a OMnE

Scrittori: intervista a OMnE

Caffè letterario A cura di Silvia Pattarini. Intervista a OMnE, in tutte le librerie online con la trilogia L'illusione e il sorriso, da un'iniziazione tragicomica in un ginnasio della Milano anni '60, al viaggio della vita tra vette e abissi, all’incontro-scontro tra una lei sublime e un io assassino.

Ciao OMnE, e grazie per avere scelto il nostro web magazine culturale. Per rompere il ghiaccio, visto che ci troviamo in un caffé letterario virtuale, permettimi di offrirti virtualmente un caffé, un tè, una tisana, una bibita fresca o… cosa preferisci?

Grazie dell’ospitalità. Già pregusto l’aroma di un caffè forte e intenso seduto in fronte a voi.

Ci racconti come hai trovato il nostro blog e perché hai deciso di affidare a noi la promozione del tuo libro?

Girovagando in rete mi hanno fermato il vostro nome e il ricordo del film-gioiello di Truffaut, La femme d’à côté.

Parlaci di te: chi è OMnE nel quotidiano?

Ho praticato diversi mestieri, spesso in contemporanea, talvolta in dissidio: docente alle superiori, orticultore autodidatta, autore radiofonico e voce recitante, conferenziere su testi antichi, viaggiatore tour leader a siti archeologici remoti e sconosciuti. Ma un giorno presi coscienza che rischiavo di finire solo saccente, ignorantone che si crede colto e saggio. Mollai ogni mestiere e ripresi a studiare da zero.

Per scrivere un libro è necessario avere una storia da raccontare: raccontaci qual è stata quell’alchimia, quella scintilla interiore che ti ha spinto a scrivere il tuo L'illusione e il sorriso.

Ecco la scintilla: più studiavo più sentivo il bisogno di creare insieme nuova vita e nuova identità. Studiare e allo stesso istante creare un nuovo ‘io’ come autore al di là di storia passata e dati anagrafici. Da qui la scelta di OMnE, acronimo che viene sciolto e disvelato alla fine della trilogia; da qui certe pagine più saggistiche che narrative e i brani in poesia che marcano i punti di svolta della trama; da qui anche il cuccioletto pensoso come ritratto, maschera, emblema.

A che genere appartiene L'illusione e il sorriso? Ci presenti la trama a grandi linee? Di cosa trattano gli altri capitoli della trilogia?

L’illusione e il sorriso mi sembra fuori da ogni genere, tendenza, attualità. La trama in tre parole: all’inizio (I.Origini) è storia d’iniziazione tragicomica in una quarta ginnasio a Milano anni 60; prosegue (II.Vita nuda) quale biografia aspra e cruda, il viaggio della vita tra vette e abissi, magnanimità e miserie; si conclude (III.Resa dei conti) da poema filosofico che narra l’incontro-scontro tra una ‘lei’ sublime e un ‘io’ assassino.

Un proverbio svedese cita così: “in un buon libro la cosa migliore è fra le righe”. Tra le righe è celato qualche messaggio particolare o il tuo obiettivo è esclusivamente quello di intrattenere piacevolmente il lettore?

Se chi legge la mia trilogia riesce a farlo lentamente, se si ferma spesso a pensare, se talvolta torna indietro a rileggere e ripensare, ecco… forse questo è il senso migliore che chi scrive ha saputo seminare tra le righe.

Uno scrittore è prima di tutto un lettore: OMnE preferisce il classico libro di carta o meglio gli ebook?

Sono mezzi diversi per esigenze, funzioni, ambiti diversi: troverei sbagliato il secco ‘o l’uno o l’altro’.

Come intendi impostare la promozione dei tuoi libri: ti rendi disponibile per presentazioni presso librerie, biblioteche e centri culturali , preferisci il web o, tutte le soluzioni possibili?

La rete mi sembra un ambiente vasto e fertile per la promozione, ma non ho diffidenze e preclusioni verso altri strumenti.

Hai ancora qualche sogno nel cassetto da realizzare?

Sì, ma è ancora in profonda gestazione. Magari la prossima volta, assaporando caffè nel vostro accogliente salotto virtuale. Grazie dell’attenzione.

OMnE ti ringrazio tantissimo per essere stato con noi e, a nome de Gli scrittori della porta accanto ti faccio i complimenti per la tua trilogia, augurandoti che sia un vero successo! In bocca al lupo per i tuoi progetti futuri!




L'illusione e il sorriso
I.Origini

di OMnE
Amazon
Narrativa
ASIN B01N1TU49A
cartaceo 4,99€

Sinossi
Milano, inizio anni Sessanta. Un anno di liceo classico trascolora nelle vite acerbe di fanciulle in fiore e arditi cavalieri, compagni affiatati di una quarta ginnasio. La banda spregiudicata e anticonformista di ragazzi e ragazze vive l’iniziazione all’eros e al dolore, sperimenta differenze sociali e ipocrisie del mondo adulto, sogna e talvolta attua trasgressioni profonde. Oliviero, in mezzo ai compagni, osserva, commenta e stravolge passioni alte e vuote, idee sciocche e magnifiche, imprese e misfatti; sottolinea gli eventi e i personaggi con brani in poesia, spie intermittenti che inducono a riflettere; sospetta che ogni istante sofferto sia solo l’inizio di una vita inquieta; intuisce che la sua quarta ginnasiale è solo la prima parte di una trilogia unitaria intitolata L’illusione e il sorriso, composta da I. Origini, con seria e ironica Appendice. Il quaderno originale, II. Vita nuda, e III. Resa dei conti. Ma lunga, lunghissima è la strada che dovrà percorrere, un giorno dopo l’altro, per arrivare a convincersi che non tutto è condannato al silenzio dell’oblio.

Silvia Pattarini

Silvia Pattarini
Diplomata in ragioneria, ama scrivere racconti e componimenti poetici, alcuni dei quali compaiono in diverse antologie. Partecipa a concorsi letterari di poesia, prosa e premi letterari per narrativa edita.
Biglietto di terza classe,  0111Edizioni.
La mitica 500 blu,  Lettere Animate.
Il tempo di un caffè, Gli Scrittori della Porta Accanto Edizioni.

About Silvia Pattarini

Il blog culturale degli scrittori emergenti: letteratura, webmagazine, travel&living, arte, promozioni speciali e servizi editoriali.
    Commenta con Blogger
    Commenta con Facebook
1 commenti
  1. Ho molto apprezzato le vostre domande davvero non banali. Spero di aver dato risposte alla loro altezza. Non è una frase d'occasione, ma mi auguro di collaborare ancora con voi. Grazie ancora. OMnE

    RispondiElimina

Ti siamo davvero riconoscenti per il tempo che ci hai dedicato. Se sei stato bene in nostra compagnia, perché non ci lasci un commento o ci offri un caffè? Grazie!


Novità editoriali

LIBRERIA GLI SCRITTORI DELLA PORTA ACCANTO
#mammeinviaggio e #gliscrittoridellaportaaccanto su Instagram