• Storie di una assistente turistica
  • Da zero a 69
  • Il tesoro dentro, Elena Genero Santoro - Gli scrittori della porta accanto
  • Ponti sommersi, di Tamara Marcelli
  • Sulle ali della fantasia di Ornella Nalon
  • Il sogno di Giulia, Claudia Gerini (Romance) - Gli scrittori della porta accanto
  • Gli scrittori della porta accanto
  • La stanza numero cinque, Gli scrittori della porta accanto
  • Il tempo di un caffè, di Silvia Pattarini - Gli scrittori della porta accanto
  • Mwende, Stefania Bergo (Memoir) - Gli scrittori della porta accanto
  • Il sogno dell'isola, Tamara Marcelli - Gli scrittori della porta accanto
  • Ponsacco-Los Angeles Sulle tracce di Bruce Springsteen, Valentina Gerini (Mainstream) - Gli scrittori della porta accanto
  • Gli scrittori della porta accanto
  • Racconti, Gratis, Natale, Gli scrittori della porta accanto
  • Volevo un marito nero, Valentina Gerini (Romance) - Gli scrittori della porta accanto
  • Con la mia valigia gialla, Stefania Bergo (Memoir) - Gli scrittori della porta accanto
  • La notte delle stelle cadenti, Valentina Gerini (Romance) - Gli scrittori della porta accanto
  • Gli scrittori della porta accanto
  • Perchè ne sono innamorata, Elena Genero Santoro, Gli scrittori della porta accanto
  • Chiaroscuro, Gli scrittori della porta accanto
  • Gli scrittori della porta accanto
  • L'appetito vien leggendo - Gli scrittori della porta accanto
  • Gli scrittori della porta accanto
  • Gli scrittori della porta accanto
  • Anche la morte va in vacanza al lago
  • Gli scrittori della porta accanto
  • Gli scrittori della porta accanto
  • Gli scrittori della porta accanto
  • Gli scrittori della porta accanto
  • Diventa realtà, Elena Genero Santoro, Gli scrittori della porta accanto
  • Immagina di aver sognato, Elena Genero Santoro, Gli scrittori della porta accanto
  • Gli scrittori della porta accanto
  • Gli scrittori della porta accanto
  • Gli scrittori della porta accanto
  • Gli scrittori della porta accanto
  • Gli scrittori della porta accanto
  • Corpo di vento
  • Di donne, di amori e di altre catastrofi (Romance ironico) - Andrea Pistoia, Gli scrittori della porta accanto
  • Gli scrittori della porta accanto
  • Il cielo d Inghilterra, Loriana Lucciarini - Gli scrittori della porta accanto
  • Gli scrittori della porta accanto
  • Gli scrittori della porta accanto
  • Gli scrittori della porta accanto
  • Gli scrittori della porta accanto
  • Gli scrittori della porta accanto
  • Gli scrittori della porta accanto
  • Gli scrittori della porta accanto
  • L età dell erba
  • Gli scrittori della porta accanto
  • Gli scrittori della porta accanto
  • Lettera alle parole
  • Lungo la via Francigena, di Angelo Gavagnin - Gli scrittori della porta accanto
  • Gli scrittori della porta accanto
  • Gli scrittori della porta accanto
  • Gli scrittori della porta accanto
  • Gli scrittori della porta accanto
  • Nucleo Operativo - Gli scrittori della porta accanto
  • Gli scrittori della porta accanto
  • Ovunque per te, Elena Genero Santoro, PubMe
  • Racconti di stelle al bar Zodiak
  • Ritrovarsi di Loriana Lucciarini - Gli Scrittori della Porta Accanto
  • Gli scrittori della porta accanto
  • Gli scrittori della porta accanto
  • Un angelo protettore
  • Gli scrittori della porta accanto
  • Una felicità leggera leggera, Loriana Lucciarini - Gli scrittori della porta accanto

Recensione: Mio fratello rincorre i dinosauri, di Giacomo Mazzariol

Recensione: Mio fratello rincorre i dinosauri, di Giacomo Mazzariol

Libri Recensione di Claudia Gerini. Mio fratello rincorre i dinosauri di Giacomo Mazzariol (Einaudi). Un libro che stupisce, commuove, diverte e fa riflettere, da cui sarà presto tratto un film.

Mio figlio frequenta la prima liceo e la sua professoressa di italiano gli consiglia molti libri da leggere. Tra i tanti Mio Fratello Rincorre i Dinosauri di Giacomo Mazzariol, edito da Einaudi, mi ha molto incuriosito.
Prima di tutto ha catturato la mia attenzione la storia dell’autore. Giacomo Mazzariol è molto giovane, classe 1997, ed è diventato famoso per un video girato con suo fratello Giovanni, The Simple Interview. Suo fratello Giovanni è nato con la sindrome di Down, ha insomma un cromosoma in più. Il video in poco tempo diventa virale ed è da questo che poi nasce anche l’idea del libro.
Giacomo cresce in una famiglia già di per sé numerosa, è il secondo di tre figli, unico maschio tra due sorelle. Un giorno riceve la notizia della gravidanza inaspettata della madre. Il figlio in arrivo, comunicano i genitori ai tre bimbi già elettrizzati dalla notizia, sarà un maschio.

Giacomo inizia a fantasticare su come sarà il futuro fratello e cosa potrà fare con lui. 

Ma le sue fantasie vengono sconvolte da una nuova notizia che i genitori gli comunicano: il fratello sarà un po’ speciale, avrà un cromosoma in più. Avrà bisogno di attenzioni speciali e di tanto amore.
Nella fantasia di Giacomo il futuro fratello si trasforma in un supereroe con tanto di mantello e poteri. Ma ben presto, dopo la nascita di Giovanni, Giacomo si accorge che non sarà niente di tutto questo. Anzi, con lui non potrà mai fare le cose che si era immaginato di poter fare, come costruire una casa sull’albero o fare la lotta. Giovanni vive in un mondo tutto suo, fatto di libri e dinosauri.
Giacomo, in piena adolescenza, non solo non capisce le esigenze del fratello ma finisce quasi per far finta che non esista. Durante gli anni delle scuole medie, infatti, non rivela a nessuno di avere un fratello. Con il passare del tempo, però, Giacomo riscopre il fratello e costruisce un rapporto solido con lui.

Mio fratello rincorre i dinosauri di Giacomo Mazzariol, scritto in prima persona, è un susseguirsi di episodi e pensieri personali. 

Scritto con un linguaggio semplice e giovanile è diretto e di lettura scorrevole. L’ho letto velocemente, desiderando di arrivare alla fine per vedere se la storia di Giacomo e Giovanni aveva o no un lieto fine. Ci si sente un po’ parte di questa famiglia che risulta essere uguale a tante altre, magari anche alla nostra. Un libro che rispecchia un pezzo di realtà. Mio figlio l’ha letto in prima liceo ma lo consiglio decisamente a tutti perché è una storia semplice, di sentimenti veri, a volte buoni a volte cattivi, ma proprio per questo così reali.


Mio fratello rincorre i dinosauri

di Giacomo Mazzariol
Einaudi
Young Adult
ISBN 978-8806239060
Cartaceo 10,20€
Ebook 7,99€

Sinossi
Hai cinque anni, due sorelle e desidereresti tanto un fratellino per fare con lui giochi da maschio. Una sera i tuoi genitori ti annunciano che lo avrai, questo fratello, e che sarà speciale. Tu sei felicissimo: speciale, per te, vuol dire «supereroe». Gli scegli pure il nome: Giovanni. Poi lui nasce, e a poco a poco capisci che sí, è diverso dagli altri, ma i superpoteri non li ha. Alla fine scopri la parola Down, e il tuo entusiasmo si trasforma in rifiuto, addirittura in vergogna. Dovrai attraversare l'adolescenza per accorgerti che la tua idea iniziale non era cosí sbagliata. Lasciarti travolgere dalla vitalità di Giovanni per concludere che forse, un supereroe, lui lo è davvero. E che in ogni caso è il tuo migliore amico. Con Mio fratello rincorre i dinosauri Giacomo Mazzariol ha scritto un romanzo di formazione in cui non ha avuto bisogno di inventare nulla. Un libro che stupisce, commuove, diverte e fa riflettere.
Insomma, è la storia di Giovanni, questa. Giovanni che ha tredici anni e un sorriso piú largo dei suoi occhiali. Che ruba il cappello a un barbone e scappa via; che ama i dinosauri e il rosso; che va al cinema con una compagna, torna a casa e annuncia: «Mi sono sposato». Giovanni che balla in mezzo alla piazza, da solo, al ritmo della musica di un artista di strada, e uno dopo l'altro i passanti si sciolgono e cominciano a imitarlo: Giovanni è uno che fa ballare le piazze. Giovanni che il tempo sono sempre venti minuti, mai piú di venti minuti: se uno va in vacanza per un mese, è stato via venti minuti. Giovanni che sa essere estenuante, logorante, che ogni giorno va in giardino e porta un fiore alle sorelle. E se è inverno e non lo trova, porta loro foglie secche. Giovanni è mio fratello. E questa è anche la mia storia. Io di anni ne ho diciannove, mi chiamo Giacomo.
Dallo stesso autore, è ora disponibile, il nuovo romanzo Gli squali.


Claudia Gerini
Claudia Gerini nasce a Pontedera negli anni ’70. Completa il liceo linguistico e collabora saltuariamente con un’importante testata giornalistica. Poi abbandona gli studi e le passioni per un impiego fisso. Da più di 15 anni infatti lavora nel reparto gastronomia di un supermercato. Adora la sua famiglia ed è ciò a cui si è ispirata per scrivere il suo primo romanzo, uscito in prima edizione per Lettere Animate.
Il sogno di Giulia, Gli Scrittori della Porta Accanto Edizioni (seconda edizione).

About Davide Dotto

Il blog culturale degli scrittori emergenti: letteratura, webmagazine, travel&living, arte, promozioni speciali e servizi editoriali.
    Commenta con Blogger
    Commenta con Facebook
0 commenti

Posta un commento

Ti siamo davvero riconoscenti per il tempo che ci hai dedicato. Se sei stato bene in nostra compagnia, perché non ci lasci un commento o ci offri un caffè? Grazie!

<< ARTICOLO SUCCESSIVO
Post più recente
ARTICOLO PRECEDENTE >>
Post più vecchio
Home page
Pubblicità
Amazon Prime



Novità editoriali



Pubblicità
Booking.com


#mammeinviaggio e #gliscrittoridellaportaaccanto su Instagram