• Gli Scrittori della Porta Accanto Edizioni
  • Gli Scrittori della Porta Accanto Edizioni
  • Storie di una assistente turistica
  • Da zero a 69
  • Il tesoro dentro, Elena Genero Santoro - Gli scrittori della porta accanto
  • Ponti sommersi, di Tamara Marcelli
  • Sulle ali della fantasia di Ornella Nalon
  • Il sogno di Giulia, Claudia Gerini (Romance) - Gli scrittori della porta accanto
  • Gli scrittori della porta accanto
  • La stanza numero cinque, Gli scrittori della porta accanto
  • Il tempo di un caffè, di Silvia Pattarini - Gli scrittori della porta accanto
  • Mwende, Stefania Bergo (Memoir) - Gli scrittori della porta accanto
  • Il sogno dell'isola, Tamara Marcelli - Gli scrittori della porta accanto
  • Ponsacco-Los Angeles Sulle tracce di Bruce Springsteen, Valentina Gerini (Mainstream) - Gli scrittori della porta accanto
  • Gli scrittori della porta accanto
  • Racconti, Gratis, Natale, Gli scrittori della porta accanto
  • Volevo un marito nero, Valentina Gerini (Romance) - Gli scrittori della porta accanto
  • Con la mia valigia gialla, Stefania Bergo (Memoir) - Gli scrittori della porta accanto
  • La notte delle stelle cadenti, Valentina Gerini (Romance) - Gli scrittori della porta accanto
  • Gli scrittori della porta accanto
  • Perchè ne sono innamorata, Elena Genero Santoro, Gli scrittori della porta accanto
  • Chiaroscuro, Gli scrittori della porta accanto
  • Gli scrittori della porta accanto
  • L'appetito vien leggendo - Gli scrittori della porta accanto
  • Gli scrittori della porta accanto
  • Gli scrittori della porta accanto
  • Anche la morte va in vacanza al lago
  • Gli scrittori della porta accanto
  • Gli scrittori della porta accanto
  • Gli scrittori della porta accanto
  • Gli scrittori della porta accanto
  • Diventa realtà, Elena Genero Santoro, Gli scrittori della porta accanto
  • Immagina di aver sognato, Elena Genero Santoro, Gli scrittori della porta accanto
  • Gli scrittori della porta accanto
  • Gli scrittori della porta accanto
  • Gli scrittori della porta accanto
  • Gli scrittori della porta accanto
  • Gli scrittori della porta accanto
  • Corpo di vento
  • Di donne, di amori e di altre catastrofi (Romance ironico) - Andrea Pistoia, Gli scrittori della porta accanto
  • Gli scrittori della porta accanto
  • Il cielo d Inghilterra, Loriana Lucciarini - Gli scrittori della porta accanto
  • Gli scrittori della porta accanto
  • Gli scrittori della porta accanto
  • Gli scrittori della porta accanto
  • Gli scrittori della porta accanto
  • Gli scrittori della porta accanto
  • Gli scrittori della porta accanto
  • Gli scrittori della porta accanto
  • L età dell erba
  • Gli scrittori della porta accanto
  • Gli scrittori della porta accanto
  • Lettera alle parole
  • Lungo la via Francigena, di Angelo Gavagnin - Gli scrittori della porta accanto
  • Gli scrittori della porta accanto
  • Gli scrittori della porta accanto
  • Gli scrittori della porta accanto
  • Gli scrittori della porta accanto
  • Nucleo Operativo - Gli scrittori della porta accanto
  • Gli scrittori della porta accanto
  • Ovunque per te, Elena Genero Santoro, PubMe
  • Racconti di stelle al bar Zodiak
  • Ritrovarsi di Loriana Lucciarini - Gli Scrittori della Porta Accanto
  • Gli scrittori della porta accanto
  • Gli scrittori della porta accanto
  • Un angelo protettore
  • Gli scrittori della porta accanto
  • Una felicità leggera leggera, Loriana Lucciarini - Gli scrittori della porta accanto

Recensione: Streghe, di Serena Mandrici e Michael Grieco

Recensione: Streghe, di Serena Mandrici e Michael Grieco

Libri Recensione di Loriana Lucciarini. Streghe di Serena Mandrici, illustrazioni di Michael Grieco (Milena Edizioni). Streghe libere dalle costrizioni del passato, buone, in simbiosi con il presente, in contatto con il mondo e la sua energia.

Il termine strega deriva in origine dal greco “strix”, poi da “strige”, cioè l’uccello mitologico carnivoro portatore di cattivi auspici, spesso rappresentato in forma antropomorfa. Ma non c’è l’univoco termine strega, si parla di lei anche chiamandola janara, banshee, wicca, yokay in quanto la figura della strega affonda radici in quasi tutte le civiltà, con aspetto diverso ma potere e attinenza simile per tutte.
Molte le rappresentazioni della strega: a cavallo di una scopa in volo di notte, con animali totem (gatti, corvi...), davanti a un paiolo fumante, abitante dei boschi in case isolate, con mantello a cappa nero. In genere hanno un aspetto brutto, oscuro, ripugnante.
Ci affascinano i racconti antichi che si sono tramandati su di lei e le leggende che, attraverso la classica cassa di risonanza del “sentito dire” e attraverso le paure del popolo, si sono sviluppate.
Leggende grottesche e fantastiche, affascinanti e misteriose, spaventose e istruttive. Nella letteratura troviamo esempi di stregoneria già in Omero, negli episodi sulla Maga Circe che trasformava i marinai in porci, e in Medea che lanciava il malocchio con gli intrugli che produceva mescolando diversi ingredienti. La letteratura fantasy ne è piena, fra le tante citiamo la famosa Morgana (de Le nebbie di Avalon) e, nella più recente saga di Harry Potter, troviamo Hermione Granger.


Streghe, di Serena Mandrici, con le illustrazioni di Michael Grieco (Milena Edizioni), promuove la visione della donna strega, libera dalle costrizioni del passato: una strega buona, in simbiosi con il presente, in contatto con il mondo e la sua energia. 

È questo è il messaggio che trapela forte da questo libro: riabilitare la figura della strega che per secoli è stata vista come figura negativa, foriera di sventure e maledizioni. E lo dichiara con chiarezza fin dall’introduzione:
Dimentica i cappelli a punta, dimentica i nasi storti e gli sguardi arcigni. Queste Streghe non hanno niente di consueto: sono bizzarre, curiose, colorate e sgargianti. Dimentica tutto quello che conosci, ti porteremo in un mondo stregato che mai più scorderai. Attraverso sfere, incantesimi e buffi scenari conoscerai Lubilù, Ananke e le altre mistiche creature. E niente più vedrai con gli stessi occhi.
Serena Mandrici, Streghe

Le streghe protagoniste del libro di di Serena Mandrici e Michael Grieco sono quattro, contornate da altre figure di animali-totem ed elementi magici: Ananke, Blublu, Crysalhide, Lubilù.

Ananke ha rimandi orientali: l'ho trovata una strega legata alle radici, che custodisce storia, affetti, ricordi. Blublù, con la sua gonna rossa e la sfera trasparente in mano l'ho associata al vento e ai sogni, all'elemento aria. Crysalhide, dallo sguardo ipnotico si confida, ci parla di se stessa. Credo che rappresenti tante donne, fatte di ombra e di luce e di bellissima imperfezione. Lubilù, invece è una monella e mi trasmette la potenza della natura: frizzante nel battito d'ali di libellula, profumata di terra dei boschi. Lei, che è un po' fantasy e un po' manga, forse è quella che è più vicina al moderno.
Nate dalla mente e dai versi di Serena Mandrici, prendono vita grazie al tratto straordinario di Michael Grieco. Serena e Michael, entrambi artisti e illustratori, hanno lavorato di concerto per dar vita alle mille esistenze magiche che in questo libro ritroviamo, dalla chiara forza espressiva e tridimensionalità straordinaria.
Un bel visual book, da sfogliare, da scoprire, da leggere.


Streghe di Serena Mandrici

Streghe

di Serena Mandrici
illustrazioni di Michael Grieco
Milena Edizioni
Narrativa | Visual book | Fantasy
ISBN 978-8885459366
Cartaceo 14,90€

Sinossi
Dimentica i cappelli a punta, dimentica i nasi storti e gli sguardi arcigni. Queste Streghe non hanno niente di consueto: sono bizzarre, curiose, colorate e sgargianti. Dimentica tutto quello che conosci, ti porteremo in un mondo stregato che mai più scorderai. Attraverso sfere, incantesimi e buffi scenari conoscerai Lubilù, Ananke e le altre mistiche creature. E niente più vedrai con gli stessi occhi.


Loriana Lucciarini
Impiegata di professione, scrittrice per passione. Spazia tra poesia e narrativa. Molte pubblicazioni self e un romanzo Il Cielo d'Inghilterra con Arpeggio Libero. È l'ideatrice e curatrice delle due antologie solidali per Arpeggio Libero, la prima di favole per Emergency Di favole e di gioia nonché autrice con la fiaba Si può volare senza ali e la seconda di 4 Petali Rossi – frammenti di storie spezzate, racconti contro il femminicidio per BeFree. È fondatrice e admin di “Magla-l'isola del libro”.
Una felicità leggera leggera, Le Mezzelane.
Ritrovarsi, Le Mezzelane.

About Davide Dotto

Il blog culturale degli scrittori emergenti: letteratura, webmagazine, travel&living, arte, promozioni speciali e servizi editoriali.
    Commenta con Blogger
    Commenta con Facebook
0 commenti

Posta un commento

Ti siamo davvero riconoscenti per il tempo che ci hai dedicato. Se sei stato bene in nostra compagnia, perché non ci lasci un commento o ci offri un caffè? Grazie!

<< ARTICOLO SUCCESSIVO
Post più recente
ARTICOLO PRECEDENTE >>
Post più vecchio
Home page
Pubblicità
Amazon Prime



Novità editoriali



Pubblicità
Booking.com


#mammeinviaggio e #gliscrittoridellaportaaccanto su Instagram