Scrittori: intervista ad Alessandro Saluzzi

Scrittori: intervista ad Alessandro Saluzzi

Caffè letterario Intervista a cura di Silvia Pattarini. Alessandro Saluzzi torna con un nuovo libro di poesie: Versi di vita (Youcanprint). «È come scrivere la mia vita su tanti post-it.»

Diamo il benvenuto ad Alessandro Saluzzi, grazie per avere scelto il nostro web magazine di approfondimento culturale. Raccontaci qual è stata quell’alchimia, quella scintilla interiore che ti ha spinto a scrivere Versi di vita.

Buongiorno a voi. Grazie di avermi dato la possibilità di questa intervista.
La passione per la scrittura è nata con il primo libro Pensieri, provando per gioco nuove emozioni. Poi continuando ho scoperto che era molto piacevole scrivere.
Scrivere mi piace
mi rilassa,
come pensare al mare
una piacevole sensazione ti sale.
Non vedi l'ora di ritornare,
per scrivere,
per vivere.
Alessandro Saluzzi, Versi di vita

Ci ricordi i titoli delle tue precedenti pubblicazioni?

Pensieri, pubblicato nel 2017, con ilmiolibro.it. Pensieri scritti senza neanche un criterio come fossero tanti post-it, 46 pagine, impaginato piccolo come un opuscolo. E ora Versi di vita, 128 pagine di poesie.

Versi di vita: ci riveli qualche curiosità?

Essendo un libro di poesie non ha una vera e propria trama, parla di emozioni e sentimenti ma anche avventure sia in prima persona che non.
Ti vedo tra le nuvole
i tuoi occhi riflettono
la luce del sole.
Emozioni mi prendono.
I tuoi capelli,
si muovono col vento,
che bel momento...
Sto guidando e guardo il cielo
dove sei tu in questo momento.
Sei ancora splendida,
sei la mia guida,
sei le mie grida,
sei la mia sfida.
Alessandro Saluzzi, Versi di vita

Con Versi di vita ti fai portavoce di qualche messaggio particolare, o ti proponi esclusivamente di intrattenere piacevolmente il lettore?

Intrattenere piacevolmente il lettore.

Alessandro Saluzzi preferisce scrivere con carta e penna, o meglio la tastiera?

Scrivo meglio con carta e penna, preferisco il metodo tradizionale.

Ti è mai capitato di doverti confrontare col famigerato “blocco dello scrittore”? Come l’hai superato?

Ci sono momenti in cui scrivo molto e altri momenti in cui scrivo meno, non lo chiamerei blocco, ma pausa riflessiva.

Alessandro Saluzzi ti ringrazio tantissimo per essere stato con noi e, a nome de Gli scrittori della porta accanto ti faccio i complimenti per il tuo libro, augurandoti che sia un vero successo! In bocca al lupo per i tuoi progetti futuri!



Versi di vita

di Alessandro Saluzzi
Youcanprint
Poesia
ISBN 978-8827860984
cartaceo 21,00€
ebook 5,49€

Sinossi
"Una raccolta di pensieri scritta come una poesia in versi. Contenenti emozioni e sentimenti, perlopiù annotazioni spontanee e del tutto casuali. Momenti di vita raccontati sotto alcuni punti di vista messi alla prova da cambiamenti improvvisi, vissuti anche in prima persona. Amici, conoscenti, le persone che ho incontrato lungo il mio cammino hanno dato tanto affinché mi sentissi arricchito in emozioni e sentimenti e partecipe di momenti indimenticabili." (L'autore)

Silvia Pattarini

Silvia Pattarini
Madre di tre figli, ama scrivere racconti e componimenti poetici, alcuni dei quali compaiono in diverse antologie. Partecipa a concorsi letterari di poesia, prosa e premi letterari per narrativa edita.
Biglietto di terza classe,  0111Edizioni.
La mitica 500 blu,  Lettere Animate.
Il tempo di un caffè, Gli Scrittori della Porta Accanto Edizioni.

About Silvia P.

Il webmagazine degli scrittori indipendenti.
    Commenta con Blogger
    Commenta con Facebook
0 commenti

Posta un commento

Ti siamo davvero riconoscenti per il tempo che ci hai dedicato. Se sei stato bene in nostra compagnia, perché non ci lasci un commento o ci offri un caffè? Grazie!

<< ARTICOLO SUCCESSIVO
Post più recente
ARTICOLO PRECEDENTE >>
Post più vecchio
Home page

Novità editoriali

Pubblicità
Promozione laFeltrinelli