• Storie di una assistente turistica
  • Da zero a 69
  • Il tesoro dentro, Elena Genero Santoro - Gli scrittori della porta accanto
  • Ponti sommersi, di Tamara Marcelli
  • Sulle ali della fantasia di Ornella Nalon
  • Il sogno di Giulia, Claudia Gerini (Romance) - Gli scrittori della porta accanto
  • Gli scrittori della porta accanto
  • La stanza numero cinque, Gli scrittori della porta accanto
  • Il tempo di un caffè, di Silvia Pattarini - Gli scrittori della porta accanto
  • Mwende, Stefania Bergo (Memoir) - Gli scrittori della porta accanto
  • Il sogno dell'isola, Tamara Marcelli - Gli scrittori della porta accanto
  • Ponsacco-Los Angeles Sulle tracce di Bruce Springsteen, Valentina Gerini (Mainstream) - Gli scrittori della porta accanto
  • Gli scrittori della porta accanto
  • Racconti, Gratis, Natale, Gli scrittori della porta accanto
  • Volevo un marito nero, Valentina Gerini (Romance) - Gli scrittori della porta accanto
  • Con la mia valigia gialla, Stefania Bergo (Memoir) - Gli scrittori della porta accanto
  • La notte delle stelle cadenti, Valentina Gerini (Romance) - Gli scrittori della porta accanto
  • Gli scrittori della porta accanto
  • Perchè ne sono innamorata, Elena Genero Santoro, Gli scrittori della porta accanto
  • Chiaroscuro, Gli scrittori della porta accanto
  • Gli scrittori della porta accanto
  • L'appetito vien leggendo - Gli scrittori della porta accanto
  • Gli scrittori della porta accanto
  • Gli scrittori della porta accanto
  • Anche la morte va in vacanza al lago
  • Gli scrittori della porta accanto
  • Gli scrittori della porta accanto
  • Gli scrittori della porta accanto
  • Gli scrittori della porta accanto
  • Diventa realtà, Elena Genero Santoro, Gli scrittori della porta accanto
  • Immagina di aver sognato, Elena Genero Santoro, Gli scrittori della porta accanto
  • Gli scrittori della porta accanto
  • Gli scrittori della porta accanto
  • Gli scrittori della porta accanto
  • Gli scrittori della porta accanto
  • Gli scrittori della porta accanto
  • Corpo di vento
  • Di donne, di amori e di altre catastrofi (Romance ironico) - Andrea Pistoia, Gli scrittori della porta accanto
  • Gli scrittori della porta accanto
  • Il cielo d Inghilterra, Loriana Lucciarini - Gli scrittori della porta accanto
  • Gli scrittori della porta accanto
  • Gli scrittori della porta accanto
  • Gli scrittori della porta accanto
  • Gli scrittori della porta accanto
  • Gli scrittori della porta accanto
  • Gli scrittori della porta accanto
  • Gli scrittori della porta accanto
  • L età dell erba
  • Gli scrittori della porta accanto
  • Gli scrittori della porta accanto
  • Lettera alle parole
  • Lungo la via Francigena, di Angelo Gavagnin - Gli scrittori della porta accanto
  • Gli scrittori della porta accanto
  • Gli scrittori della porta accanto
  • Gli scrittori della porta accanto
  • Gli scrittori della porta accanto
  • Nucleo Operativo - Gli scrittori della porta accanto
  • Gli scrittori della porta accanto
  • Ovunque per te, Elena Genero Santoro, PubMe
  • Racconti di stelle al bar Zodiak
  • Ritrovarsi di Loriana Lucciarini - Gli Scrittori della Porta Accanto
  • Gli scrittori della porta accanto
  • Gli scrittori della porta accanto
  • Un angelo protettore
  • Gli scrittori della porta accanto
  • Una felicità leggera leggera, Loriana Lucciarini - Gli scrittori della porta accanto

Weekend a Barcellona: cosa fare, cosa evitare e dove mangiare

Weekend a Barcellona, cosa fare e cosa evitare

Viaggi Di Loriana Lucciarini. Barcellona, una città che incanta: cosa fare, cosa evitare e dove mangiare in un weekend.

Barcellona. Affascinante di giorno, suggestiva al tramonto, frizzante di sera, ha mille attrattive per ammaliare i turisti e offrire un soggiorno speciale.
Vi racconterò nei prossimi post il mio weekend a Barcellona, questa città unica, piena di colori, di vita, di musica, di allegria e vi offrirò informazioni utili per organizzare il vostro prossimo viaggio in terra di Catalunya! In questo post, invece, vi segnalo quali sono le cose principali da vedere a livello turistico, architettonico e le principali attrazioni della città da poter visitare in 3 giorni, cosa evitare e dove mangiare.

PIANIFICA UN VIAGGIO

Guida turistica
Hotel
Volo

Cosa fare a Barcellona

  • Passeggiare per la Rambla e ammirare bancarelle e artisti di strada
  • Girovagare nei quartieri de El Raval, del Barrio Gotic e de La Ribeira perdendosi tra vicoli e viuzze
  • Ammirare l’oceano dalla spiaggia de la Barcelloneta
  • Pranzare in uno dei tanti locali che offrono degustazione di vino locale e jamon iberico (prosciutto)
  • Cenare nei tipici ristoranti a base di paella e papas (patate), rinfrescati da gustosa sangrìa
  • Visitare il mercato de La Boqueria per assaporare lo street food locale e ammirare le composizioni di frutta e verdura dai mille colori


Cosa evitare a Barcellona

  • Prendere la Teleferica per arrivare a Montjuic: costa tanto (11 euro a persona) e non merita, molto più economico l’uso della metropolitana che vi porta a Placa de Espanya e da lì siete ai piedi di Montjuic.
  • Lasciarsi prendere dalla frenesia di visitare frettolosamente le mille attrattive: vi perdereste il vero spirito di Barcellona, questa magica città va assaporata girovagando in relax tra i quartieri e la grandi e ampie vie
  • Considerare poco tempo per visitare La Sagrada Familia, Parc Guell o Casa Battlo: due ore per ognuna sono necessarie per ammirare questi capolavori di bellezza e arte.
  • Non tenere d’occhio borse e portafogli: i borseggiatori sono bravissimi a colpire i turisti distratti!

Dove mangiare


Info utili

È utile prenotare online i biglietti per i musei e le attrazioni principali: la Sagrada Familia, Casa Battlo e Parc Guell impongono ai visitatori una lunga attesa. Prenotando direttamente online si evitano le file e si risparmia tempo!
Per utilizzare i mezzi pubblici esistono biglietti ad hoc per i turisti: il carnet da 10 viaggi multipersona (costo 9,40 euro) è comodo se si viaggia in gruppo e se si prevede di non utilizzare molto i mezzi pubblici (per i pochi viaggi si divide la spesa e il prezzo del trasporto è scontato rispetto al semplice biglietto singolo). I biglietti turistici a tempo (24 ore, 46 ecc…) permettono invece di girare senza problemi fino allo scadere della convenzione a un prezzo modico. Tutti i biglietti sono validi per metro e bus.
Controllate sempre su internet gli orari e i giorni delle attrazioni che intendete visitare, considerando che potrebbe esserci un ampio margine di errore! Noi abbiamo potuto verificare che la Font Magica è chiusa di domenica e che il Museo Picasso aveva un giorno di chiusura differente da quello riportato sul sito ufficiale… Siate quindi sempre pronti a rivedere il vostro itinerario adattandolo ai giorni di permanenza!



Booking.com




Loriana Lucciarini
Impiegata di professione, scrittrice per passione. Spazia tra poesia e narrativa. Molte pubblicazioni self e un romanzo Il Cielo d'Inghilterra con Arpeggio Libero. È l'ideatrice e curatrice delle due antologie solidali per Arpeggio Libero, la prima di favole per Emergency Di favole e di gioia nonché autrice con la fiaba Si può volare senza ali e la seconda di 4 Petali Rossi – frammenti di storie spezzate, racconti contro il femminicidio per BeFree. È fondatrice e admin di “Magla-l'isola del libro”.
Una felicità leggera leggera, Le Mezzelane.
Ritrovarsi, Le Mezzelane.
Racconti di Stelle al bar Zodiak, Le Mezzelane.

About Davide Dotto

Il blog culturale degli scrittori emergenti: letteratura, webmagazine, travel&living, arte, promozioni speciali e servizi editoriali.
    Commenta con Blogger
    Commenta con Facebook
0 commenti

Posta un commento

Ti siamo davvero riconoscenti per il tempo che ci hai dedicato. Se sei stato bene in nostra compagnia, perché non ci lasci un commento o ci offri un caffè? Grazie!

<< ARTICOLO SUCCESSIVO
Post più recente
ARTICOLO PRECEDENTE >>
Post più vecchio
Home page
Pubblicità
Amazon Prime



Novità editoriali



Pubblicità
Booking.com


#mammeinviaggio e #gliscrittoridellaportaaccanto su Instagram