• Andrà tutto bene
  • Un errore di gioventù   Elena Genero Santoro
  • Telma - Claudia Gerini
  • Il buio d'Etiopa - Nicolò Maniscalco
  • Racconti, Gratis, Natale, Gli scrittori della porta accanto
  • La stanza numero cinque, Gli scrittori della porta accanto
  • Gli Scrittori della Porta Accanto Edizioni
  • Gli Scrittori della Porta Accanto Edizioni
  • Storie di una assistente turistica
  • Da zero a 69
  • Il tesoro dentro, Elena Genero Santoro - Gli scrittori della porta accanto
  • Ponti sommersi, di Tamara Marcelli
  • Sulle ali della fantasia di Ornella Nalon
  • Il sogno di Giulia, Claudia Gerini (Romance) - Gli scrittori della porta accanto
  • Gli scrittori della porta accanto
  • Il tempo di un caffè, di Silvia Pattarini - Gli scrittori della porta accanto
  • Mwende, Stefania Bergo (Memoir) - Gli scrittori della porta accanto
  • Il sogno dell'isola, Tamara Marcelli - Gli scrittori della porta accanto
  • Ponsacco-Los Angeles Sulle tracce di Bruce Springsteen, Valentina Gerini (Mainstream) - Gli scrittori della porta accanto
  • Gli scrittori della porta accanto
  • Volevo un marito nero, Valentina Gerini (Romance) - Gli scrittori della porta accanto
  • Con la mia valigia gialla, Stefania Bergo (Memoir) - Gli scrittori della porta accanto
  • La notte delle stelle cadenti, Valentina Gerini (Romance) - Gli scrittori della porta accanto
  • Gli scrittori della porta accanto
  • Perchè ne sono innamorata, Elena Genero Santoro, Gli scrittori della porta accanto
  • Chiaroscuro, Gli scrittori della porta accanto
  • Gli scrittori della porta accanto
  • L'appetito vien leggendo - Gli scrittori della porta accanto
  • Gli scrittori della porta accanto
  • Gli scrittori della porta accanto
  • Anche la morte va in vacanza al lago
  • Gli scrittori della porta accanto
  • Gli scrittori della porta accanto
  • Gli scrittori della porta accanto
  • Gli scrittori della porta accanto
  • Diventa realtà, Elena Genero Santoro, Gli scrittori della porta accanto
  • Immagina di aver sognato, Elena Genero Santoro, Gli scrittori della porta accanto
  • Gli scrittori della porta accanto
  • Gli scrittori della porta accanto
  • Gli scrittori della porta accanto
  • Gli scrittori della porta accanto
  • Di donne, di amori e di altre catastrofi (Romance ironico) - Andrea Pistoia, Gli scrittori della porta accanto
  • Il cielo d Inghilterra, Loriana Lucciarini - Gli scrittori della porta accanto
  • Gli scrittori della porta accanto
  • Gli scrittori della porta accanto
  • Gli scrittori della porta accanto
  • Gli scrittori della porta accanto
  • Gli scrittori della porta accanto
  • Gli scrittori della porta accanto
  • Gli scrittori della porta accanto
  • Lungo la via Francigena, di Angelo Gavagnin - Gli scrittori della porta accanto
  • Gli scrittori della porta accanto
  • Gli scrittori della porta accanto
  • Gli scrittori della porta accanto
  • Nucleo Operativo - Gli scrittori della porta accanto
  • Gli scrittori della porta accanto
  • Ovunque per te, Elena Genero Santoro, PubMe
  • Racconti di stelle al bar Zodiak
  • Ritrovarsi di Loriana Lucciarini - Gli Scrittori della Porta Accanto
  • Gli scrittori della porta accanto
  • Un angelo protettore
  • Gli scrittori della porta accanto
  • Una felicità leggera leggera, Loriana Lucciarini - Gli scrittori della porta accanto

5 idee regalo homemade dell'ultimo minuto

5 idee regalo homemade all'ultimo minuto

Lifestyle Di Stefania Bergo. Per chi acquista i regali di Natale all'ultimo minuto, ecco cinque idee homemade facili facili di sicuro effetto: messaggi in barattolo o in binario, città in scatola, jar e orologi a muro.

Io sono una ritardataria cronica. Anche con i regali di Natale. Ogni anno mi riprometto di pensarci per tempo, ma poi le settimane volano e tra i mille impegni del quotidiano mi ritrovo alla vigilia che ancora mi manca qualche regalo. Il che potrebbe non essere necessariamente un problema, basta andare in qualche negozio aperto fino all'ultimo minuto e acquistare qualcosa – come cantava Elio. Già, ma cosa? Un regalo acquistato in fretta non è quasi mai adatto a chi lo riceverà, solitamente è qualcosa di impersonale, inutile, o che con il destinatario non ha molto a che fare. Inutile prenderci in giro, ritardatari che state leggendo – perché lo so che siamo in tanti, tranquilli –, le cose fatte bene richiedono tempo, anche pensare ai regali di Natale.

E allora, come facciamo? Niente paura, ci viene in soccorso l'homemade dell'ultimo minuto. 

Sì, perché un regalo homemade non è mai banale, forse rustico, ma sempre personale e lascia supporre che la persona che lo ha creato ci abbia dedicato del tempo, abbia pensato proprio a noi, alle nostre abitudini, ai nostri gusti. Un regalo homemade è una coccola che non ti aspetti.
E non necessariamente si richiede di avere chissà quante ore a disposizione, a volte bastano pochi minuti. Certo, un giretto nei negozi non possiamo risparmiarcelo, a meno che non abbiate l'occorrente già in casa. Ma vi assicuro che sarà meno traumatico del dover girovagare come anime in pena tra profumi, soprammobili e costosi regali tecnologici senza un'idea precisa.
E non dimentichiamo che, per chi davvero si riduce all'ultimo minuto per acquistare i regali di Natale – che so, prima di suonare il campanello degli amici che ci hanno invitato a cena, per dire – o si accorge di essersi scordato di qualcuno – può succedere, credetemi –, ci sono sempre i regali da acquistare con un click – ah, il digitale, quanti incidenti diplomatici ha risolto!


1) Idea regalo homemade per chi ama viaggiare: città in scatola.

L'ho trovato sul web, un'idea che, neanche a dirlo, mi è parsa subito perfetta per chi ama viaggiare e condividere i ricordi con gli amici, o per chi, in attesa di partire di nuovo, si strugge di nostalgia per una città vistata o in cui vorrebbe tanto andare per la prima volta. Città in scatola: uno scatolone fai-da-te con tutto l'occorrente per un viaggio virtuale, o un tuffo nel passato, con all’interno tutti i prodotti più conosciuti di una città in cui il destinatario vorrebbe andare o è già stato.
Ad esempio: cibi tipici – ovviamente non deperibili! –, la guida della città, un dizionario, un dvd di un film ambientato lì, un romanzo che parli della città, un tipico gadget. E perché no, un bel biglietto aereo – o del treno – per arrivarci! Via libera alla fantasia, dunque, per un regalo di sicuro effetto.

Orologio scientifico e messaggio in codice binario

2) Idea regalo homemade per nerd: l'orologio scientifico.

Difficile trovare qualcosa di tecnologico da regalare a un nerd o geek, che dir si voglia, da costruire con le nostre mani, a meno che non siamo dei provetti inventori – in questo caso forse i nerd in questione siamo noi! Ma cercando qua e là in rete, mi sono imbattuta in gadget davvero originali che è possibile tranquillamente riprodurre per personalizzare a nostro piacere, con il valore aggiunto dell'homemade. Come l'orologio da muro.
Basta procurarsi:
  • il meccanismo di un orologio a lancette – acquistandolo o recuperando quello di un vecchio orologio;
  • un cartoncino rigido (potrebbe andar bene il coperchio della scatola della pizza);
  • colori acrilici e pennarelli indelebili.
Si procede colorando il cartoncino e scrivendo con un pennarello indelebile – nero, argento, o comunque un colore che risalti sullo sfondo – le ore... alla maniera dei nerd! Volendo, si può ritagliare a forma di cerchio utilizzando un compasso, o un semplice piatto, per disegnare il contorno. È sufficiente, poi, forare al centro il cartoncino e collegare il meccanismo dell'orologio.


3) Idea regalo homemade per nerd: messaggi in codice binario.

Un'altra idea originale sono le scritte in codice binario di messaggi brevi, come ad esempio I love you – ovviamente più adatto al partner – o sbizzarrendoci con altre frasi, adattando così il messaggio ad amici o parenti. A questo scopo, vi lascio il link per un comodo convertitore in binario.
Per realizzare questo regalo, basta procurarsi una cornice di dimensioni adeguate e un semplice cartoncino bianco o colorato su cui scrivere la frase in codice binario con un pennarello. Il destinatario, ovviamente, saprà facilmente interpretarlo, conoscendo il codice ASCII, secondo cui ogni carattere viene codificato con otto bit – ogni bit può assumere valore 0 o 1.

Cooking jar e messaggi in bottiglia

4) Idea regalo homemade facile facile: messaggi in barattolo.

Un'idea di facilissima realizzazione: messaggi in un barattolo di vetro, perfetto sia per lui sia per lei.
Possono essere messaggi d'amore, ad esempio – non ci sono scuse né limiti: anche chi non se la cava bene con frasi appassionate, può ispirarsi agli aforismi o alle citazioni romantiche dai libri degli autori del passato. Ma possono essere anche frasi divertenti, per l'amico sempre un po' triste; motivazionali, per chi sta uscendo da un periodo nero; di autori famosi, per chi ama la letteratura; citazioni di artisti o di personaggi dello sport o del cinema.
La mia bimba, ad esempio, ha scritto frasi di sprone e di incoraggiamento per il nonno che ancora non riesce ad accettare la sua nuova condizione: frasi come "Aiuta la nonna a cucinare", "Sbucciati una mela da solo" o "Rispondi bene quando qualcuno ti chiede come stai", lo hanno trasformato nell'uomo sorridente e sereno che è sempre stato – il potere dei nipotini è illimitato...
In ogni caso, l'idea è molto semplice: racchiudere tanti bigliettini in un barattolo di vetro – ma va bene anche una scatolina di cartone o di legno –, da regalare a un amico speciale, al partner, ai genitori o, perchè no?, al collega con cui dividiamo lo spazio di lavoro ogni giorno.
Via libera alla scelta dei colori per la carta su cui scrivere i bigliettini: bianca o colorata, di un'unica sfumatura o di diverse tinte. A voi anche la decisione di quanti messaggi inserire nel barattolo: da un minimo di 100 a 365, uno per ogni giorno dell'anno!
Occorrente:
  • 1 barattolo di vetro con il coperchio o il tappo di sughero
  • fogli di carta bianca o colorata
  • penna, matita o pennarelli colorati
  • spago, nastri, bottoni o colori indelebili per personalizzare il barattolo

5) Idea regalo homemade per chi ama cucinare: le jar di preparati.

Non è un'idea originale, è già da un po' che si trovano in rete soluzioni di questo tipo: inserire in un barattolo di vetro – in inglese jar – gli ingredienti per preparare torte, cioccolate calde o condire insalate.
Anche in questo caso, l'idea è molto semplice, basta versare i vari ingredienti pesati stratificandoli, partendo da quello più fine a quello più granuloso. Si potrebbe trattare degli ingredienti di una torta – in questo caso appendiamo al coperchio un foglietto con la ricetta –, delle golosità da aggiungere alla cioccolata calda – come piccoli marshmallow, croccantini di nocciole, scorzette di arancia candita, scaglie di cioccolato fondente –, un mix per condire le insalate – semi oleosi, frutta secca, olive, pomodori secchi, ma nulla di deperibile nell'immediato – o per preparare una calda tisana. Insomma, via libera alla fantasia, magari con un vasetto che abbiamo già in casa e qualche ingrediente dalla nostra dispensa.




Stefania Bergo
Non ho mai avuto i piedi per terra e non sono mai stata cauta. Sono istintiva, impulsiva, passionale, testarda, sensibile. Scrivo libri, insegno, progetto ospedali e creo siti web. Mia figlia è tutto il mio mondo. Adoro viaggiare, ne ho bisogno. Potrei definirmi una zingara felice. Il mio secondo amore è l'Africa, quella che ho avuto la fortuna di conoscere e di cui racconto nel mio libro.
Con la mia valigia gialla, StreetLib collana Gli scrittori della porta accanto (seconda edizione).
Mwende. Ricordi di due anni in Africa, StreetLib collana Gli scrittori della porta accanto.
La stanza numero cinque, PubMe collana Gli scrittori della porta accanto.

About Stefania Bergo

Il blog culturale degli scrittori emergenti: letteratura, webmagazine, travel&living, arte, promozioni speciali e servizi editoriali.
    Commenta con Blogger
    Commenta con Facebook
0 commenti

Posta un commento

Ti siamo davvero riconoscenti per il tempo che ci hai dedicato. Se sei stato bene in nostra compagnia, perché non ci lasci un commento o ci offri un caffè? Grazie!

<< ARTICOLO SUCCESSIVO
Post più recente
ARTICOLO PRECEDENTE >>
Post più vecchio
Home page
Pubblicità
Amazon Prime



Novità editoriali



Pubblicità
Booking.com


#mammeinviaggio e #gliscrittoridellaportaaccanto su Instagram