Gli scrittori della porta accanto

Fuori piove, una poesia di Vincenzo Mirra

Fuori piove, una poesia di Vincenzo Mirra

Inediti d'autore Poesia di Vincenzo Mirra. Fuori piove: sugli italiani in lotta col coronavirus, sui profughi al confine con la Grecia. Un metro di distanza ci salverà da noi stessi?

Tutto chiuso
Tutto sospeso
La finestra bagnata
e un rivolo che inesorabile
muto la percorre
poi un altro
e subito uno ancora,
nuovo al primo e uguale all'altro,
uguale a sé.

Fuori piove
Piovono le notifiche di Facebook
di eventi annullati, di appuntamenti sospesi, anche il mio lo è,
- ed io che volevo offrirvi
dei versi col tè -
non posso garantire
la distanza di un metro dalla poesia.
Decreto
Presidenza
del Consiglio
dei Ministri
4.3.2020,
chissà cosa canterebbe oggi
Lucio, marinaio del '43,
se è ancora bello quell'uomo
venuto dal mare

Fuori piove,
anche al confine tra Ankara
e Atene piove, un esodo di disperati:
uomini respinti da altri uomini
così, nell'insensata e spietata natura di sé, l'uomo respinge la sua specie.
SONO VIETATE TUTTE LE MANIFESTAZIONI DI RISPETTO
E TUTELA DELLA DIGNITÀ
UMANA
sembra recitare
l'insensata ordinanza della pestilente
miseria dell'uomo.

Un bimbo è morto a Lesbo
Non siamo capaci di fermare le guerre
Come possiamo fermare il virus.

Un metro da me dite?
Oggi non sono sicuro che ci salveremo,
da noi stessi.

Vincenzo Mirra
Vincenzo Mirra

Nato a Napoli nel 1973, si è diplomato all'Istituto Nautico per poi laurearsi in Ingegneria Aeronautica ad indirizzo Spaziale. Alle passioni per la navigazione, il mare e l’astronautica, ha sempre aggiunto quelle per la letteratura, la scrittura di viaggio e di meditazione ed il teatro. È autore del blog letterario Beaufort, scritture al vento e taccuini di mare che esprime scritture di vario tipo e argomentazione, anche di natura sperimentale. Dal 2005 vive a Pisa, dove dal 2015 ha iniziato a frequentare corsi e laboratori teatrali, di recitazione, di lettura corale e di drammaturgia.
Isole, AUGH! Edizioni.
Ti siamo davvero riconoscenti per il tempo che ci hai dedicato. Se sei stat* bene in nostra compagnia, che ne dici di farti un giro sul nostro blog? Potresti lasciarci un commento per farci sapere che ne pensi, iscriverti alla newsletter, per restare sempre aggiornat* sui nostri argomenti, o all'Associazione Gli Scrittori della Porta Accanto APS, per usufruire di promozioni e contenuti dedicati, oppure potresti offrirci un caffè per sostenere il nostro lavoro. Te ne saremmo davvero grat*. Il vostro feedback è davvero importante per noi.

About Davide Dotto

Il webmagazine degli scrittori indipendenti.
    Commenta con Blogger
    Commenta con Facebook
0 commenti

Posta un commento

Ti siamo davvero riconoscenti per il tempo che ci hai dedicato. Se sei stato bene in nostra compagnia, perché non ci lasci un commento? Grazie!

<< ARTICOLO SUCCESSIVO
Post più recente
ARTICOLO PRECEDENTE >>
Post più vecchio
Home page

Novità editoriali


Pubblicità