Gli scrittori della porta accanto

Recensione: La donna del lago, di Valerio Marra

Recensione: La donna del lago, di Valerio Marra

Libri Recensione di Loriana Lucciarini. La donna del lago di Valerio Marra (Newton Compton). Un'indagine sulla misteriosa morte di una donna, nella quale fin troppe sono le persone sospettate per un solo terribile omicidio.

C'è una donna innamorata che si è lasciata alle spalle una lunga relazione.
C'è un pittore, la cui follia creativa dà vita a mostri.
C'è l'amico enigmatico, fatto più di ombra che di luce.
C'è il personaggio pubblico dalle mille maschere che nascondono verità.
E poi c'è lei, donna vincente, in grado di aprire all'ambizioso Lorenzo Festa le porte del successo.
Lui, giovane e attraente sostituto commissario in forza ad Albano, sa bene che quella è l'occasione che aspettava da anni. Le indagini sul caso che i media hanno da subito ribattezzano come l'omicidio della donna del lago gli permetteranno di distinguersi proprio nel momento in cui il commissario capo è in ferie e ha campo libero, ciò sarà utile a dimostrare la sua competenza e capacità.
Lorenzo Festa dovrà giocare le sue carte migliori, muoversi con cautela e soprattutto in fretta per chiudere il caso il prima possibile.
Le indagini si focalizzeranno negli ambienti in cui si muoveva la vittima, rivolti alle persone a lei legate, nello sforzo di eliminare false piste e a incastrare il colpevole.

Valerio Marra costruisce una storia solida, non priva di mistero e grazie a una narrazione incalzante porta il lettore al climax finale, sbaragliando le teorie investigative per sovvertire la realtà. 

Un colpo di scena inaspettato, da manuale, lascia un po' d'amaro in bocca.
La donna del lago è un romanzo articolato in capitoli dal ritmo serrato, con situazioni plausibili, sorrette dalla giusta tensione emotiva. A mio avviso i personaggi principali risultano un po' stereotipati, non nego che avrei preferito un approfondimento maggiore, tuttavia Valerio Marra sa calibrare bene le ombre e le luci di ogni singolo protagonista di questa storia, riuscendo a costruire personalità realistiche, capaci di destare interesse in un quadro d'insieme fatto di ombre, segreti, ambizioni e tradimenti, pulsioni e regressioni, simboli esoterici e mistero; gli ingredienti perfetti per un libro interessante e godibile, che vi regalerà ore di buona lettura.



La donna del lago

di Valerio Marra
Newton Compton
Giallo
ISBN 978-8822727398
Cartaceo  8,50€
Ebook 0,99€

Sinossi 

In un'afosa mattina di fine estate, il cadavere di una donna riemerge improvvisamente dal lago, sconvolgendo gli abitanti della tranquilla cittadina di Castel Gandolfo. Il caso viene assegnato a Lorenzo Festa, un sostituto commissario giovane e ambizioso, che dovrà confrontarsi con gli aspetti più torbidi e imprevedibili della follia umana. Il geniale mondo di un artista, l'ovattata realtà della televisione, il nebbioso ambiente della politica e il mistero di un'antica setta: sembra fare tutto parte dello stesso disegno, ma il commissario sa bene che in un caso simile nulla può essere dato per scontato. La sua indagine, infatti, si rivela ben presto una discesa, progressiva e implacabile, nel cuore dell'oscurità. Festa dovrà scandagliare gli antri più bui del vivere quotidiano, per scoprire quanto labile e a volte ingannevole possa essere il confine tra normalità e pazzia.

Loriana Lucciarini
Impiegata di professione, scrittrice per passione. Spazia tra poesia e narrativa. Molte pubblicazioni self e un romanzo Il Cielo d'Inghilterra con Arpeggio Libero. È l'ideatrice e curatrice delle due antologie solidali per Arpeggio Libero, la prima di favole per Emergency Di favole e di gioia nonché autrice con la fiaba Si può volare senza ali e la seconda di 4 Petali Rossi – frammenti di storie spezzate, racconti contro il femminicidio per BeFree. È fondatrice e admin di “Magla-l'isola del libro”.
Una felicità leggera leggera, Le Mezzelane.
Ritrovarsi, Le Mezzelane.
Racconti di stelle al bar Zodiack, Le Mezzelane.
I legami dell'anima, PubMe Gli scrittori della porta accanto.
Doppio carico, Viaggio Maori Edizioni.
Ti siamo davvero riconoscenti per il tempo che ci hai dedicato. Se sei stat* bene in nostra compagnia, che ne dici di farti un giro sul nostro blog? Potresti lasciarci un commento per farci sapere che ne pensi, iscriverti alla newsletter, per restare sempre aggiornat* sui nostri argomenti, o all'Associazione Gli Scrittori della Porta Accanto APS, per usufruire di promozioni e contenuti dedicati, oppure potresti offrirci un caffè per sostenere il nostro lavoro. Te ne saremmo davvero grat*. Il vostro feedback è davvero importante per noi.

About Davide Dotto

Il webmagazine degli scrittori indipendenti.
    Commenta con Blogger
    Commenta con Facebook
0 commenti

Posta un commento

Ti siamo davvero riconoscenti per il tempo che ci hai dedicato. Se sei stato bene in nostra compagnia, perché non ci lasci un commento? Grazie!

<< ARTICOLO SUCCESSIVO
Post più recente
ARTICOLO PRECEDENTE >>
Post più vecchio
Home page

Novità editoriali


Pubblicità