• Dai graffi del cuore nascono parole, di FraSté - Gli scrittori della porta accanto
  • Il tempo di un caffè, di Silvia Pattarini - Gli scrittori della porta accanto
  • Il mare e la nebbia di Rosa Santi
  • Sei mesi di prova
  • Petrolio bollente
  • Copertina del libro
  • La ricamatrice Maurizio Spano
  • Andrà tutto bene
  • Un errore di gioventù   Elena Genero Santoro
  • Telma - Claudia Gerini
  • Il buio d'Etiopa - Nicolò Maniscalco
  • Racconti, Gratis, Natale, Gli scrittori della porta accanto
  • La stanza numero cinque, Gli scrittori della porta accanto
  • Gli Scrittori della Porta Accanto Edizioni
  • Gli Scrittori della Porta Accanto Edizioni
  • Storie di una assistente turistica
  • Da zero a 69
  • Il tesoro dentro, Elena Genero Santoro - Gli scrittori della porta accanto
  • Ponti sommersi, di Tamara Marcelli
  • Sulle ali della fantasia di Ornella Nalon
  • Il sogno di Giulia, Claudia Gerini (Romance) - Gli scrittori della porta accanto
  • Gli scrittori della porta accanto
  • Mwende, Stefania Bergo (Memoir) - Gli scrittori della porta accanto
  • Il sogno dell'isola, Tamara Marcelli - Gli scrittori della porta accanto
  • Ponsacco-Los Angeles Sulle tracce di Bruce Springsteen, Valentina Gerini (Mainstream) - Gli scrittori della porta accanto
  • Gli scrittori della porta accanto
  • Volevo un marito nero, Valentina Gerini (Romance) - Gli scrittori della porta accanto
  • Con la mia valigia gialla, Stefania Bergo (Memoir) - Gli scrittori della porta accanto
  • La notte delle stelle cadenti, Valentina Gerini (Romance) - Gli scrittori della porta accanto
  • Gli scrittori della porta accanto
  • Perchè ne sono innamorata, Elena Genero Santoro, Gli scrittori della porta accanto
  • Chiaroscuro, Gli scrittori della porta accanto
  • Gli scrittori della porta accanto
  • L'appetito vien leggendo - Gli scrittori della porta accanto
  • Gli scrittori della porta accanto
  • Gli scrittori della porta accanto
  • Anche la morte va in vacanza al lago
  • Gli scrittori della porta accanto
  • Gli scrittori della porta accanto
  • Gli scrittori della porta accanto
  • Gli scrittori della porta accanto
  • Diventa realtà, Elena Genero Santoro, Gli scrittori della porta accanto
  • Immagina di aver sognato, Elena Genero Santoro, Gli scrittori della porta accanto
  • Gli scrittori della porta accanto
  • Gli scrittori della porta accanto
  • Gli scrittori della porta accanto
  • Gli scrittori della porta accanto
  • Di donne, di amori e di altre catastrofi (Romance ironico) - Andrea Pistoia, Gli scrittori della porta accanto
  • Grilli e Sangiovese
  • Il cielo d Inghilterra, Loriana Lucciarini - Gli scrittori della porta accanto
  • Gli scrittori della porta accanto
  • Gli scrittori della porta accanto
  • Gli scrittori della porta accanto
  • Gli scrittori della porta accanto
  • Gli scrittori della porta accanto
  • Gli scrittori della porta accanto
  • Gli scrittori della porta accanto
  • Lungo la via Francigena, di Angelo Gavagnin - Gli scrittori della porta accanto
  • Gli scrittori della porta accanto
  • Gli scrittori della porta accanto
  • Gli scrittori della porta accanto
  • Nucleo Operativo - Gli scrittori della porta accanto
  • Gli scrittori della porta accanto
  • Ovunque per te, Elena Genero Santoro, PubMe
  • Racconti di stelle al bar Zodiak
  • Ritrovarsi di Loriana Lucciarini - Gli Scrittori della Porta Accanto
  • Gli scrittori della porta accanto
  • Un angelo protettore
  • Gli scrittori della porta accanto
  • Una felicità leggera leggera, Loriana Lucciarini - Gli scrittori della porta accanto

Scrittori, intervista a Raffaella Legname

Scrittori, intervista a Raffaella Legname

Caffè letterario A cura di Silvia Pattarini. Intervista a Raffaella Legname, in tutti gli store online col suo nuovo romanzo La ragazza dei Faraglioni: «Scrivere libera la mente e arricchisce l'anima».

Diamo il benvenuto a Raffaella Legname. Grazie per avere scelto il nostro web magazine culturale Gli Scrittori della Porta Accanto – Non solo libri.  Per scrivere un libro è necessario avere una storia da raccontare: qual è stata quell’alchimia, quella scintilla interiore che ti ha spinto a scrivere La ragazza dei Faraglioni?

Era da un po’ di tempo che avevo l’idea di scrivere un fantasy, però non ero molto convinta perché pensavo che questo genere non mi appartenesse. Poi un giorno ho visto un documentario alla TV che parlava delle lucertole azzurre, piccoli rettili caratteristici di Capri che vivono nel Faraglione di Mezzo. Non ero al corrente della loro esistenza: sono rimasta letteralmente affascinata dalla loro colorazione blu cobalto, e ho iniziato ad immaginarle come creature speciali, quasi magiche. Allora ho iniziato a buttare giù qualche idea su quello che doveva essere un semplice racconto di poche cartelle, ma che, via via che scrivevo, si è trasformato in un romanzo vero e proprio.

Ci ricordi i titoli delle tue precedenti pubblicazioni? 

Il mio primo libro si chiama Ma tu balli Salsa? è uscito nel 2015 ed è stato ispirato dalla mia passione per le danze caraibiche. È un racconto ironico, in cui mi diverto a parlare del mondo della Salsa e dei tanti personaggi che vi ruotano attorno. Nel 2017 è stata la volta di Tredici Racconti, tredici storie di donne che ho scritto in vari periodi della mia vita a partire da quando ero al liceo. Ogni storia affronta un tema, ogni donna parla di sé in prima persona o viene descritta da qualcuno a lei molto vicino.

La Ragazza dei Faraglioni: perché hai scelto proprio questo titolo?

Perché la vicenda si snoda proprio attorno alla presenza di una misteriosa e bellissima ragazza che il protagonista incontra nei pressi dei Faraglioni.

Raffaella Legname ci riveli qualche indiscrezione sulla trama, così da farci addentrare meglio nel tuo contesto?

Tommaso è un ragazzo napoletano di 33 anni, nato e cresciuto ai Quartieri Spagnoli. La sua vita 'normale' da pubblicista e autore di racconti viene improvvisamente sconvolta da un viaggio a Capri. Quando Denise, la sua fidanzata bella ricca e viziata, lo invita a trascorrere qualche giorno nella sua villa con vista sulla spiaggia, parte quasi controvoglia; ma dal momento in cui si trova sul traghetto in direzione dell'Isola, inizia ad impossessarsi di lui la sensazione che qualcuno con occhi di un azzurro straordinario lo stia osservando. Al suo arrivo, l’incontro con una zingara che, per la strada, gli predice il futuro regalandogli un ciondolo con appesa una piccola pietra azzurra a forma di lucertola cambierà completamente la sua esistenza, avvicinandolo ad un amore di quando era poco più che adolescente di cui lui non riesce a ricordare nulla.
Un racconto intriso di emozione, magia, antiche credenze popolari che si snoda attorno alla presenza delle lucertole azzurre, piccoli rettili che da anni popolano il Faraglione di Mezzo e che avranno importanza fondamentale affinché Tommaso ritrovi il tassello mancante che gli aveva fatto dimenticare parte del suo passato.
La ragazza dei Faraglioni di Raffaella Legname

La ragazza dei Faraglioni

di Raffaella Legname
Independently Published
Narrativa | Paranormal
ISBN  979-8636781431
cartaceo 10,92€
ebook 2,99€

Perché consiglieresti La Ragazza dei Faraglioni?

Innanzitutto perché mescola a una storia d’amore appassionata tanti elementi interessanti e a volte divertenti; poi perché ha un’ambientazione insolita per essere un fantasy. E infine, perché si parla di Napoli e di Capri dando risalto alla gente del Sud, in tutte le sue meravigliose sfaccettature.

C'è una domanda che avresti voluto ti facessi? E quale sarebbe la risposta?

A quale scrittore o scrittrice faresti leggere La Ragazza dei Faraglioni?
Mi sarebbe piaciuto farlo leggere a Giorgio Faletti (anche se non credo ne avrei mai avuto il coraggio!) perché i suoi libri mi hanno preso dalla prima all’ultima pagina. Li ho letti tutti. Ci sono poi alcuni suoi romanzi in cui ha mescolato al thriller degli elementi fantastici (vedi ‘Fuori da un evidente destino’ e ‘Niente di vero tranne gli occhi’) e questa è una cosa che mi è piaciuta in maniera particolare.

Scrivere, a volte, diventa terapeutico. Ma non credo sia solo questo lo scopo del tuo libro. C è qualche altra motivazione?

Scrivere mi piace da sempre, per me è una vera e propria valvola di sfogo: però lo faccio anche per portare un po’ di allegria e di svago a chi legge, come nel blog che ho aperto da un anno e mezzo, ‘La Bionda’. La Ragazza dei Faraglioni mi ha sorpreso, perché ha tirato fuori un lato romantico che non mi aspettavo di avere, e che ho deciso di condividere coi miei lettori sperando che lo apprezzino quanto l’ho apprezzato io.

Ringraziamo tantissimo Raffaella Legname per essere stata ospite degli Scrittori della porta accanto e, anche a nome dei nostri lettori, le auguriamo in bocca al lupo per suoi progetti futuri.

Silvia Pattarini

Silvia Pattarini
Madre di tre figli, ama scrivere racconti e componimenti poetici, alcuni dei quali compaiono in diverse antologie. Partecipa a concorsi letterari di poesia, prosa e premi letterari per narrativa edita.
Biglietto di terza classe,  0111Edizioni.
La mitica 500 blu,  Lettere Animate.
Il tempo di un caffè, Gli Scrittori della Porta Accanto Edizioni.

About Silvia P.

Il blog culturale degli scrittori emergenti: letteratura, webmagazine, travel&living, arte, promozioni speciali e servizi editoriali.
    Commenta con Blogger
    Commenta con Facebook
0 commenti

Posta un commento

Ti siamo davvero riconoscenti per il tempo che ci hai dedicato. Se sei stato bene in nostra compagnia, perché non ci lasci un commento o ci offri un caffè? Grazie!

<< ARTICOLO SUCCESSIVO
Post più recente
ARTICOLO PRECEDENTE >>
Post più vecchio
Home page

Novità editoriali


Pubblicità
Promozione laFeltrinelli


#mammeinviaggio e #gliscrittoridellaportaaccanto su Instagram