Gli scrittori della porta accanto - Non solo libri

Deviazioni, una silloge poetica di Manuel Aldrovandi

Deviazioni, una silloge poetica di Manuel Aldrovandi

Libri Comunicato stampa. Deviazioni (PubMe – Collana Gli Scrittori della Porta Accanto), una silloge poetica di Manuel Aldrovandi: la vivacità, la rabbia e la delusione per una società dell'apparenza, un racconto di viaggio, di luoghi attraversati e vissuti.

Forse

Le foglie si lasciano accarezzare dal vento
di un’estate maledetta
dove l’armonia e l’amore si sono persi,
notti buie e incubi diurni alla ribalta,
sento solo cani abbaiare.
Venti metri separano dalla società
amara e crudele, senza scrupoli,
diretta all’autodistruzione dell’autunno,
la stagione dei sospiri malinconici.
Le persone si osservano senza vedersi,
il vento soffia ancor più forte,
lontano il rombo di una moto.
Perché dovrei descriverlo?
Nessuno guarda le piccole cose
nessuno descrive le imprese minori,
tutti desiderano cambiare la storia
con il timore dei cambiamenti.
È forse questa l’esistenza?
Manuel Aldrovandi, Deviazioni

Deviazioni

di Manuel Aldrovandi
PubMe – Collana Gli Scrittori della Porta Accanto
Poesia
ISBN 978-8833667102
cartaceo 10,00€
ebook 2,99€

Sinossi

Eravamo abbracciatitra foglie cadutedal cielo, e ramiportati dalle onde,giorni trascinatinei tuoi baci.E la vitaera schiuma,dolce carezzaassopita.Poesie introspettive degli anni universitari, intrise di rabbia e amore, un percorso interiore ricco di psichedelia e beat generation.Deviazioni da percorsi stabiliti a priori.Poesie della maturità, tra viaggi e incontri stravaganti, luoghi imperdibili scoperti per caso, comportamenti deliranti. Si respira il mondo, la potenza degli elementi rappresentata dal mare, e una certa disillusione nella natura umana.Deviazioni che non possono abbattere la forza della vita e le piccole gioie quotidiane.

«La vita brucia quando è piena, a volte fa male, porta tante soddisfazioni quando è sofferta, ed è ciò che ho sempre voluto.»
Manuel Aldrovandi



Manuel Aldrovandi

Manuel Aldrovandi è nato nel 1973 a Milano.
Dopo aver conseguito la Laurea in Pubbliche Relazioni, ha coniugato l'innata passione per i viaggi con il lavoro di assistente turistico ed ha vissuto per venti anni nelle più disparate località in giro per il mondo come capo centro per conto di tour operator.
Dal 2015 vive e lavora a Trieste dove gestisce un boutique hotel.
Deviazioni è la sua prima raccolta di poesie.

ESTRATTI E RECENSIONI




Ti siamo davvero riconoscenti per il tempo che ci hai dedicato. Se sei stat* bene in nostra compagnia, che ne dici di farti un giro sul nostro blog? Potresti lasciarci un commento per farci sapere che ne pensi, iscriverti alla newsletter, per restare sempre aggiornat* sui nostri argomenti, o all'Associazione Gli Scrittori della Porta Accanto APS, per usufruire di promozioni e contenuti dedicati, oppure potresti offrirci un caffè per sostenere il nostro lavoro. Te ne saremmo davvero grat*. Il vostro feedback è davvero importante per noi.

About Stefania Bergo

Il webmagazine degli scrittori indipendenti.
    Commenta con Blogger
    Commenta con Facebook
0 commenti

Posta un commento

Ti siamo davvero riconoscenti per il tempo che ci hai dedicato. Se sei stato bene in nostra compagnia, perché non ci lasci un commento? Grazie!

<< ARTICOLO SUCCESSIVO
Post più recente
ARTICOLO PRECEDENTE >>
Post più vecchio
Home page

Novità editoriali


Pubblicità