Gli scrittori della porta accanto

Recensione: Meriti tutta la vita che vuoi, di Tea Pecunia e Marina Panatero

Recensione: Meriti tutta la vita che vuoi, di Tea Pecunia e Marina Panatero

Libri Recensione di Andrea Pistoia. Meriti tutta la vita che vuoi di Tea Pecunia e Marina Panatero (OM). La longevità a portata di mano.

Quando ho saputo che Tea Pecunia e Marina Panatero avevano pubblicato un nuovo libro sulla meditazione non ho potuto fare a meno di accaparrarmi una copia in quanto, considerato l’argomento, già sapevo che mi avrebbe fornito nuovi spunti riflessivi e utili esercizi da applicare seduta stante. Così è stato.
Ma andiamo sempre con ordine.

Fin dalle prime pagine di Meriti tutta la vita che vuoi viene spiegato quanto il predisporsi a vivere appieno la propria vita sia il primo passo per mantenersi giovani e attivi non solo nel corpo ma anche, e soprattutto, nell’anima.

Tutto ciò lo si ottiene attraverso la meditazione.
Successivamente il libro fornisce le basi di questa disciplina (ovvero dove, quando e come eseguirla) ma soprattutto sottolinea come la meditazione permetta in primis alla mente di fermare il suo continuo vagare tra i pensieri molesti, tossici e negativi.
Successivamente vengono condivise meditazioni ad hoc attraverso un vero e proprio percorso per principianti in ventisei passi partendo dagli esercizi principali (quali, ad esempio, ascoltare il proprio respiro o immaginarsi sotto una doccia di luce) fino a quelli più specifici, atti a portare serenità a ogni aspetto della propria vita. Tra l’altro, questi esercizi non sono stati scelti a caso né tantomeno per fare volume ma studiati in modo tale da fornire al praticante la chiave per apprezzare appieno e con più consapevolezza la propria vita e ciò che essa ha da offrirgli.

Ma Meriti tutta la vita che vuoi non si limita a focalizzarsi sulla meditazione, va ad abbracciare anche tutto ciò che porta benessere alla persona.

Dalla corretta alimentazione al prestare più attenzione al cibo ingurgitato, dal disintossicarsi dai social al gestire il giudizio degli altri, dal crearsi una routine quotidiana al potere del perdono.
Senza contare che Meriti tutta la vita che vuoi offre accurate spiegazioni su svariati aspetti della mente, da come funziona alla difficoltà nell’ascoltare i propri dialoghi interiori, da cosa accade dentro di noi quando nasce un'emozione a come gestire quelle nocive, dall'importanza del perseguire uno scopo nella vita a come entrare in empatia con le altre persone.
Si spinge persino a presentare ricerche ed esperimenti di scienziati e psicologi che dimostrano quanto la meditazione sia un ottimo metodo per ridurre o addirittura eliminare lo stress e la tensione causati da una vita in continuo mutamento. E Tea Pecunia e Marina Panatero ci mettono anche del loro per dimostrarlo, condividendo alcuni episodi dolorosi e drammatici della loro vita ma con un lieto fine ottenuto anche e soprattutto grazie a questa pratica salutare.

Infine, non possono mancare le citazioni e gli aforismi dei grandi del passato, saggi e non.

Il che dimostra una volta di più come certe verità siano già state interiorizzate nei secoli passati e, allo stesso tempo, possano tranquillamente essere adattate ai giorni nostri.
Infine, gioco forza di questo libro è il fatto di essere accessibile a chiunque, sia lui un intellettuale acculturato o di bassa istruzione scolastica. Merito delle due autrici, le quali hanno usato un linguaggio semplice e di facile comprensione, usando sì a volte parole ricercate ma mai così forbite da appesantire la lettura.
Per concludere, che dire di questo libro?

Attraverso pratiche semplici ma al tempo stesso mirati e incisivi Tea Pecunia e Marina Panatero forniscono un percorso preciso da seguire se si vuole migliorare se stessi e consolidare il proprio equilibrio interiore.

Al tempo stesso, una volta eseguiti tutti gli esercizi si può adattarli o ripeterne solo alcuni per venire incontro alle proprie esigenze o preferenze.
Ma, come detto in precedenza, Meriti tutta la vita che vuoi è anche ricco di innumerevoli spunti e capitoli illuminanti. Quindi è tra quei libri da tenere sempre a portata di mano in modo da immergersi ogni tanto nella lettura, anche di pagine a caso, certi che vi si troverà sempre qualcosa su cui riflettere.
Concludo con una riflessione personale maturata dopo anni passati a leggere libri di questo genere: la meditazione è una disciplina tanto semplice da attuare quanto profonda. Quindi, secondo me, l'obiettivo primario di un divulgatore dev’essere quello di fornire al lettore le informazioni nel modo più chiaro e comprensibile possibile in modo da essere recepite appieno e mai travisate o prese sottogamba. Partendo da questa precisazione, mi sento di poter asserire senza ombra di dubbio che Tea Pecunia e Marina Panatero abbiano fatto centro anche questa volta.


Meriti tutta la vita che vuoi

di Tea Pecunia, Marina Panatero
OM
Saggio
ISBN 978-8892721500
Cartaceo 17,10 €
Ebook 6,29€

Sinossi 

In questo libro ti viene offerto un percorso fatto di piccoli passi quotidiani per mantenere o recuperare la “giovinezza” che alberga nel tuo spirito e nelle tue cellule. Una sequenza di passi studiata con cura e attenzione che disegnerà una prima mappa pratica e utile per apprendere l’arte di restare giovani. Perché la soddisfazione, la gioia, la voglia di continuare a sentire il vento sul volto e vedere dove ci conduce questa avventura terrena dipendono dalla tua capacità di lasciare andare lo stress e cambiare le tue percezioni. Per iniziare un cammino, occorre conoscere dove si è e come muoversi. Queste due “coordinate” sono parte della mappa e per stabilirle, è necessario guardarsi intorno (o meglio: dentro) e sapere come si funziona. Letteralmente. Scopriamolo insieme.
Andrea-Pistoia

Andrea Pistoia
Ti siamo davvero riconoscenti per il tempo che ci hai dedicato. Se sei stat* bene in nostra compagnia, che ne dici di iscriverti alla newsletter per restare sempre aggiornat* sui nostri argomenti? Potresti anche iscriverti all'Associazione Gli Scrittori della Porta Accanto APS, per usufruire di promozioni e contenuti dedicati o semplicemente offrirci un caffè e sostenere il nostro lavoro. Te ne saremmo davvero grat*!
Oppure potresti lasciarci un commento per farci sapere che ne pensi di questo articolo (puoi commentare con Blogger o Facebook), il tuo feedback è davvero importante per noi.
NB: Gli autori non sono responsabili per quanto pubblicato dai lettori nei commenti ad ogni post. Verranno cancellati i commenti ritenuti offensivi o lesivi della immagine o della onorabilità di terzi, razzisti, sessisti, spam o che contengano dati personali non conformi al rispetto delle norme sulla Privacy e, in ogni caso, ritenuti inadatti ad insindacabile giudizio degli autori stessi.

About Davide Dotto

Il webmagazine degli scrittori indipendenti.
0 commenti

Posta un commento

<< ARTICOLO SUCCESSIVO
Post più recente
ARTICOLO PRECEDENTE >>
Post più vecchio
Home page

Pubblicità
Prenota il tuo viaggio in Italia con Booking.com



Libri in evidenza


Pubblicità