Gli scrittori della porta accanto

Sri Lanka. In viaggio con mio padre, un memoir di viaggio di Luca Azzali

Sri Lanka. In viaggio con mio padre, un memoir di viaggio di Luca Azzali

Libri Comunicato stampa. Sri Lanka. In viaggio con mio padre (PubMe – Collana Gli Scrittori della Porta Accanto), un memoir di viaggio di Luca Azzali. Il racconto di un viaggio appassionante, tra emozioni, ricordi, riflessioni personali, curiosità e tanta Storia.

Questa volta scelgo di accompagnarvi a visitare lo Sri Lanka, l’isola a forma di goccia che precipita dal volto dell’India e si adagia nelle calde acque dell’Oceano Indiano. Quando è stato il momento di approfondire le mie conoscenze su questo Paese, mi sono reso conto che nonostante non fosse la nazione più recondita del continente, non aveva significativi testi che decantassero il suo fascino. Sì, certo, le classiche guide turistiche dai marchi più blasonati non mancano, ma non ho trovato un racconto di viaggio approfondito che svelasse le emozioni reali davanti ai suoi panorami naturali, storici e umani. Paradossalmente è più facile trovare libri su nazioni poco aperte al mondo turistico, come alcune delle ex repubbliche sovietiche o la Corea del Nord, rispetto a una nazione molto più accessibile per numerosi aspetti.
Il compianto Tiziano Terzani ne parla nel suo capolavoro In Asia, narrando dei tragici eventi legati al periodo della guerra civile scoppiata a metà degli anni Settanta, Colin Thubron e Dominique Lapierre hanno immortalato l’esotismo asiatico, io, nel mio piccolo, vorrei provare a descrivere la mia esperienza di viaggio per quello che ho visto e osservato durante il mio soggiorno, sperando di suscitare la curiosità di chi vorrà leggere queste pagine e magari, perché no, ripercorrere le stesse tappe nel proprio itinerario.

Mentre scrivo siamo a gennaio 2021. La pandemia di Covid-19 ha sconvolto l’umanità. Io lavoro nel mondo del turismo e il mio settore professionale è uno di quelli che ha maggiormente risentito di questa piaga. Si pensava che le pandemie fossero relegate ai libri di storia e nessuna società occidentale avrebbe mai pensato di viverne una ai giorni nostri. Ma se è vero che bisogna sempre cercare qualcosa di buono in ogni occasione che la vita ci serve, approfitto di questo momento per impegnare il mio tempo in maniera proficua e mettere un po’ di parole nero su bianco.
Luca Azzali, Sri Lanka. In viaggio con mio padre

Sri Lanka. In viaggio con mio padre

Sri Lanka
In viaggio con mio padre

di Luca Azzali
PubMe – Collana Gli Scrittori della Porta Accanto
Memoir | Narrativa di viaggio
ISBN 979-1254581315

Sinossi

«Mi chiamo Luca, ho quarant’anni, sono mantovano e ho una smodata voglia di viaggiare da sempre. Devo questa grande passione ai miei genitori, che non mi hanno mai lasciato a casa coi nonni...»

Inizia così questo memoir di viaggio in Sri Lanka, l’isola a forma di goccia che precipita dal volto dell’India e si adagia nelle calde acque dell’Oceano Indiano.
Un viaggio in compagnia del padre. Dieci giorni tra siti archeologici, retaggi coloniali, templi e una vegetazione lussureggiante che nasconde creature magnifiche.
Un racconto appassionato fatto di emozioni, ricordi, riflessioni personali, curiosità, tanta Storia e reverenziale misticismo, con una sezione finale di informazioni utili per chi volesse percorrere lo stesso itinerario.



ESTRATTI E RECENSIONI


Luca Azzali

«Mi chiamo Luca, ho quarant’anni, sono mantovano e ho una smodata voglia di viaggiare da sempre. Devo questa grande passione ai miei genitori, che non mi hanno mai lasciato a casa dai nonni e mi hanno sempre fatto apprezzare le bellezze d’oltremare strada facendo, a iniziare da quelle italiane ed europee. »

Luca Azzali è nato a Brescia nel 1980. Appassionato viaggiatore, si è laureato in scienze turistiche presso lo IULM di Milano. Da 15 anni è nell’ambito del tour operating, collaborando con prestigiose aziende outgoing di Roma, Milano e in ultimo Torino.
Ha viaggiato attraverso Europa, Asia, Africa e America Latina.
Questo è il suo primo libro.

Ti siamo davvero riconoscenti per il tempo che ci hai dedicato. Se sei stat* bene in nostra compagnia, potresti lasciarci un commento per farci sapere che ne pensi, il tuo feedback è davvero importante per noi. Oppure potresti iscriverti alla newsletter per restare sempre aggiornat* sui nostri argomenti, o all'Associazione Gli Scrittori della Porta Accanto APS, per usufruire di promozioni e contenuti dedicati. Oppure potresti offrirci un caffè e sostenere il nostro lavoro. Te ne saremmo davvero grat*.

About Gli Scrittori della Porta Accanto

Il webmagazine degli scrittori indipendenti.
    Commenta con Blogger
    Commenta con Facebook
0 commenti

Posta un commento

Ti siamo davvero riconoscenti per il tempo che ci hai dedicato. Se sei stato bene in nostra compagnia, perché non ci lasci un commento? Grazie!

<< ARTICOLO SUCCESSIVO
Post più recente
ARTICOLO PRECEDENTE >>
Post più vecchio
Home page

Novità editoriali


Pubblicità