Gli scrittori della porta accanto

Francesca, un romance di Maurizio Spano

Francesca, un romance di Maurizio Spano

Libri Comunicato stampa. Francesca (PubMe – Collana Gli Scrittori della Porta Accanto), un romance di Maurizio Spano ambientato nella magica Venezia degli anni '80: due anime complici che si cercano e si respingono, una storia d'amore giovanile, un ricordo vivido, un'emozione vibrante. Sempre.

L’agente in una stazione ferroviaria era un mestiere strano. Conoscevi un sacco di gente. Una massa di persone che passava, andava via, donne e uomini incontrati in quell’unica occasione, altri li vedevi decine di volte al giorno, come su una giostra che gira.
Mi era capitato il turno del mattino, dalle sette alle tredici. Stavo lì, in divisa, sul piazzale. Osservavo e rispondevo alle domande di chi, in stazione, non sapeva come muoversi o dove andare.
Arrivò di corsa, jeans e maglietta bianca sotto un giubbino color crema. Eravamo all’inizio di maggio e ci avvolgeva una leggera brezza primaverile: il caldo estivo era ancora lontano. L’orologio del primo binario segnava le otto e quaranta. Lo ricordo bene, perché la ragazza si diresse verso di me arrabbiatissima. Ed era proprio l’orologio il motivo del suo cattivo umore.
«Non è possibile! Sono arrivata da Treviso come sempre alle otto e trentacinque e qui sul primo binario non c’è il locale per Venezia! Quello delle otto e quarantadue. Come mai? È già partito per caso?» disse, con un tono di voce così arruffato che mi sarei messo a ridere, se…
«Guardi che il suo treno è fermo sul binario due. Ci sono stati dei problemi tecnici» risposi. La storia dei problemi tecnici l’avevo inventata sul momento. In quell’attimo solo una cosa mi passò per la mente: davanti a me, agitatissima, c’era la ragazza più bella che avessi mai visto. Probabilmente avevo assunto un’espressione infelice, perché lei si fermò di colpo appoggiando la borsa a terra.
Ero senza fiato, e mi mancavano le parole. Nessuna idea brillante, di quelle necessarie per uscire dall’imbarazzo. Tutto troppo difficile, il treno stava partendo, c’era molto chiasso intorno, il mondo continuava a muoversi, ma io ero sulla mia isola con lei.
Sospirai «Sei bellissima», la voce uscì come un sussurro, tanto che pensai non mi avesse capito. E invece…
Per un attimo rimase interdetta, cambiò espressione, diventò seria e mi girò le spalle incamminandosi verso il sottopassaggio. Fece due passi, si voltò e mi fissò così intensamente che il cuore mi si fermò.
«Grazie» esclamò, con una dolcezza che non mi sembrò reale. E corse via, si tuffò nella corrente delle persone che scendevano le scale. Una sola parola. Abbastanza da convincermi che quello sarebbe stato il giorno più bello della mia vita. Maurizio Spano, Francesca


Francesca

di Maurizio Spano
PubMe - collana Gli scrittori della porta accanto
Romance
ISBN 979-1254583395

Quarta

«Mi tratti come una ricca, stupida borghese. Adesso sei tu che costruisci barriere. Pensi forse che io me ne freghi di tutto e tutti? Sono nata in un mondo diverso dal tuo, e allora? Se fosse successo a te, cosa avresti fatto? Come puoi giudicare chi ha qualcosa che tu non hai, ma che vorresti avere? Hai forse il coraggio di affermare che a te questo mondo non piace?»

Anni ‘80. Maurizio è un poliziotto, un bravo ragazzo dall’animo romantico, con una vita ordinaria. Francesca una studentessa universitaria, ricca, bellissima e misteriosa. Provengono da mondi completamente diversi, ma ciò non impedirà loro di vivere l’avventura più bella della loro vita. Un’attrazione magnetica, un amore intenso, passionale, a volte contrastato ma sempre emozionante, che sconvolgerà le loro anime e i loro corpi.
Causalità o destino? Cosa serve per far incontrare due anime complici?
Nella romantica Venezia, Maurizio e Francesca si cercano e si respingono, tra la gioia dei sensi e la paura del domani che un grande amore porta con sé, con la tipica leggerezza dell’animo giovanile, travolti da emozioni che non finiscono mai di stupire e commuovere i protagonisti e chi leggerà la loro storia.



ESTRATTI E RECENSIONI


SCRIVI UNA RECENSIONEALTRI LIBRI DI MAURIZIO SPANO

Maurizio Spano




Ti siamo davvero riconoscenti per il tempo che ci hai dedicato. Se sei stat* bene in nostra compagnia, che ne dici di iscriverti alla NEWSLETTER SETTIMANALE per restare sempre aggiornat* sui nostri argomenti? Oppure potresti offrirci UN CAFFÈ o sostenerci acquistando i GADGET ispirati ai nostri libri. Te ne saremmo davvero grati!
Oppure potresti lasciarci un commento per farci sapere che ne pensi di questo articolo, il tuo feedback è davvero importante per noi.
NB: Gli autori non sono responsabili per quanto pubblicato dai lettori nei commenti ad ogni post. Tuttavia, verranno cancellati i commenti ritenuti offensivi o lesivi della immagine o della onorabilità di terzi, razzisti, sessisti, spam o che contengano dati personali non conformi al rispetto delle norme sulla Privacy e, in ogni caso, ritenuti inadatti a insindacabile giudizio degli autori stessi.

About Gli Scrittori della Porta Accanto

Il webmagazine degli scrittori indipendenti.
0 commenti

Posta un commento

<< ARTICOLO SUCCESSIVO
Post più recente
ARTICOLO PRECEDENTE >>
Post più vecchio
Home page

Parole chiave


Pubblicità
Prenota il tuo viaggio in Repubblica Dominicana




Libri in evidenza