• Ponsacco-Los Angeles Sulle tracce di Bruce Springsteen, Valentina Gerini (Mainstream) - Gli scrittori della porta accanto
  • Con la mia valigia gialla, Stefania Bergo (Memoir) - Gli scrittori della porta accanto
  • Gli scrittori della porta accanto
  • Gli scrittori della porta accanto
  • Gli scrittori della porta accanto
  • Volevo un marito nero, Valentina Gerini (Romance) - Gli scrittori della porta accanto
  • La notte delle stelle cadenti, Valentina Gerini (Romance) - Gli scrittori della porta accanto
  • Perchè ne sono innamorata, Elena Genero Santoro, Gli scrittori della porta accanto
  • Chiaroscuro, Gli scrittori della porta accanto
  • Gli scrittori della porta accanto
  • L'appetito vien leggendo - Gli scrittori della porta accanto
  • Gli scrittori della porta accanto
  • Gli scrittori della porta accanto
  • Gli scrittori della porta accanto
  • Gli scrittori della porta accanto
  • Gli scrittori della porta accanto
  • Gli scrittori della porta accanto
  • Gli scrittori della porta accanto
  • Diventa realtà, Elena Genero Santoro, Gli scrittori della porta accanto
  • Immagina di aver sognato, Elena Genero Santoro, Gli scrittori della porta accanto
  • Gli scrittori della porta accanto
  • Gli scrittori della porta accanto
  • Gli scrittori della porta accanto
  • Gli scrittori della porta accanto
  • Gli scrittori della porta accanto
  • Gli scrittori della porta accanto
  • Gli scrittori della porta accanto
  • Gli scrittori della porta accanto
  • Gli scrittori della porta accanto
  • Gli scrittori della porta accanto
  • Il cielo d Inghilterra, Loriana Lucciarini - Gli scrittori della porta accanto
  • Gli scrittori della porta accanto
  • Gli scrittori della porta accanto
  • Gli scrittori della porta accanto
  • Gli scrittori della porta accanto
  • Gli scrittori della porta accanto
  • Gli scrittori della porta accanto
  • Il sogno di Giulia, Claudia Gerini (Romance) - Gli scrittori della porta accanto
  • Gli scrittori della porta accanto
  • Gli scrittori della porta accanto
  • Gli scrittori della porta accanto
  • Gli scrittori della porta accanto
  • Gli scrittori della porta accanto
  • Gli scrittori della porta accanto
  • Gli scrittori della porta accanto
  • Gli scrittori della porta accanto
  • Gli scrittori della porta accanto
  • Gli scrittori della porta accanto
  • Gli scrittori della porta accanto
  • Gli scrittori della porta accanto
  • Gli scritri della accanto
  • Gli scrittori della porta accanto
  • Gli scrittori della porta accanto
  • Gli scrittori della porta accanto
  • Gli scrittori della porta accanto
  • Gli scrittori della porta accanto
  • Gli scrittori della porta accanto
  • Gli scrittori della porta accanto
  • Gli scrittori della porta accanto
  • Una felicità leggera leggera, Loriana Lucciarini - Gli scrittori della porta accanto
  • Gli scrittori della porta accanto
  • Gli scrittori della porta accanto
  • Gli scrittori della porta accanto

In primo piano

[GiroGiroTondo] "Bobo e Mister Heimlich" di Nadia Levato, recensione di Liliana Sghettini (narrativa per l'infanzia 3+)


"Bobo e Mister Heimlich" di Nadia Levato, Leucotea Bds Jr, 2016. Rime e filastrocche alla scoperta dell’apparato respiratorio, per prevenire le ostruzioni da corpo estraneo. Illustrazioni di Alessandro Giannelli.

Si sa la scrittura è un'esigenza e quando arriva devi subito assecondarla così ho deciso di parlarvi di una favola dal titolo “Bobo e Mister Heimlich”, ed. Leucotea Edizioni, che mi ha fatto innamorare.
Una storia che propone un tema tanto delicato quanto importante. Non tutti sanno che, tra le cause principali di morte in età pediatrica, ed in particolare nella fascia di età zero sei anni, c'è il soffocamento.
I bambini respirano con la stessa naturalezza con cui corrono, saltano, parlano e ridono e se capita che durante le loro attività abbiano un oggetto in mano, mettendolo inavvertitamente nel naso o nella bocca, possono soffocare. Se stanno mangiando e d'improvviso scoppiano in una fragorosa risata possono soffocare per ostruzione delle vie aeree.
La storia che sto per proporvi parla proprio di questo. Il suo protagonista è un bambino di 3 anni che si chiama Bobo. È sveglio, furbetto e molto simpatico e sarà per questo che nella storia si guadagna l'appellativo di Altissimo controllore avvisatore dei pericoli, insieme a lui c'è un super eroe di nome Mister Heimlich. Ma non voglio svelarvi troppo, perché sennò che gusto c'è...

BOBO E MISTER HEIMLICH
di Nadia Levato
Leucotea Bds Jr
cartaceo 9,90€  Acquista

Narrativa per ragazzi età consigliata 3+

Sappiate però che l'autrice Nadia Levato ha saputo conciliare competenza, simpatia e leggerezza scrivendo un prontuario di regole chiare e semplici da proporre ai nostri bambini per metterli in guardia su alcuni pericoli che corrono mentre mangiano o giocano.
I bambini crescono con le esperienze si sa, ma occorre accompagnarli offrendo loro strumenti educativi adeguati. E quale migliore strumento della lettura di una bella favola che insegni divertendosi?
In questo libro troverete anche uno degli “utensili” più efficaci che ci sia per rivolgersi a loro, la rima. L'autrice con diverse filastrocche in rima suggerisce ai più piccini i comportamenti corretti da tenere in alcune circostanze, ad esempio a tavola, così da scongiurare certi pericoli.
Nadia Levato ha raggiunto a mia avviso uno scopo educativo difficile, riuscire a “mettere in guardia senza spaventare”.
Chi mi conosce sa che adoro la poesia, le rime e la pedagogia e questo libro ne è perfetta espressione.
Degni di nota sono i disegni di Alessandro Giannelli che a metà strada tra il fumetto e l'illustrazione tradizionale hanno simpaticamente mostrato Bobo nelle sue avventure di “Altissimo controllore avvisatore dei pericoli”.
Consiglio la lettura di “Bobo e Mister Heimlich” da condividere, tanto a scuola quanto a casa, con i nostri bambini e ringrazio l'autrice Nadia Levato e la Bds Edizioni per questo ottimo prodotto.
Mi piace concludere questa breve ma sentita recensione con una citazione di una grande pedagogista, così come ha fatto l'autrice nell'incipit del suo libro. Maria Montessori diceva: “Una prova della correttezza del nostro agire educativo è la felicità del bambino”.

Nadia Levato è nata in un piccolo paesino in Calabria. Si è laureata in Scienze Politiche a Pisa. In Toscana si è occupata di progetti per l’immigrazione e l’intercultura. Vive attualmente a Roma dove si occupa di cooperazione internazionale allo sviluppo. 
La scrittura è una componente importante del suo lavoro ma è altresì una passione sperimentata in diversi ambiti. Ha partecipato a vari concorsi letterari ottenendo riconoscimenti e pubblicazioni in antologie. Tra queste si menzionano “Anime sommerse”, in Racconti Capitolini, edizione Historica, “Il giorno più bello”, nell’antologia Odio l’estate, Giulio Perrone editore, “Fragili Fiori” in La mia sfida al male edito da Fara. 
A Giugno 2016 ha pubblicato il suo primo libro per bambini “Bobo e Mister Heimlich” con edizioni Leucotea.



Liliana-Sghettini

Liliana Sghettini
Dottore Commercialista. Appassionata lettrice, si avvicina alla scrittura con alcune pubblicazioni di racconti brevi e scritti epistolari.
Impegnata nella scuola come rappresentante dei genitori, si interessa di pedagogia, didattica e psicologia.
Scrive recensioni, racconti, poesie e favole in compagnia di sua figlia, fonte inesauribile di ispirazione oltre che compagna di lettura.

About Stefania Bergo

Il blog culturale degli scrittori emergenti: letteratura, webmagazine, travel&living, arte, promozioni speciali e servizi editoriali.
    Commenta con Blogger
    Commenta con Facebook

0 commenti:

Posta un commento

Ti siamo davvero riconoscenti per il tempo che ci hai dedicato. Se sei stato bene in nostra compagnia, perché non ci lasci un commento o ci offri un caffè? Grazie!


Novità editoriali

LIBRERIA GLI SCRITTORI DELLA PORTA ACCANTO