Gli scrittori della porta accanto

Nicolò Maniscalco










ARTICOLI E RECENSIONI



I MIEI LIBRI EDITI DA GLI SCRITTORI DELLA PORTA ACCANTO

TUTTI I LIBRI DI NICOLÒ MANISCALCONICOLÒ MANISCALCO SU AMAZON

Ti siamo davvero riconoscenti per il tempo che ci hai dedicato. Se sei stat* bene in nostra compagnia, che ne dici di iscriverti alla newsletter per restare sempre aggiornat* sui nostri argomenti? Potresti anche iscriverti all'Associazione Gli Scrittori della Porta Accanto APS, per usufruire di promozioni e contenuti dedicati o semplicemente offrirci un caffè e sostenere il nostro lavoro. Te ne saremmo davvero grat*!
Oppure potresti lasciarci un commento per farci sapere che ne pensi di questo articolo (puoi commentare con Blogger o Facebook), il tuo feedback è davvero importante per noi.
NB: Gli autori non sono responsabili per quanto pubblicato dai lettori nei commenti ad ogni post. Verranno cancellati i commenti ritenuti offensivi o lesivi della immagine o della onorabilità di terzi, razzisti, sessisti, spam o che contengano dati personali non conformi al rispetto delle norme sulla Privacy e, in ogni caso, ritenuti inadatti ad insindacabile giudizio degli autori stessi.

About Gli Scrittori della Porta Accanto

Il webmagazine degli scrittori indipendenti.
1 commenti
  1. Il Maresciallo Carlo Santini si trova ad indagare ad un caso di omicidio che gli piomba addosso per puro caso in una serata piovosa, uscendo dal ristorante dove aveva cenato con la sua fidanzate Paola, psicologa. Succede che una donna sconvolta, senza sapere che si stava rivolgendo ad un rappresentante delle forze dell’ordine, gli fa vedere un cadavere, sul quale incappa, per fatalità, percorrendo la strada che dal lavora la porta a casa.
    Come in tutte le storie noir che si rispettino, niente è fortuito, e questa donna che in un primo momento, si presenta come semplice testimone della scoperta del cadavere di Walter, si trasformerà, con l’andar delle pagine, in qualcos’altro. Santini lavora in coppia con la Brigadiere dell’Arma, Claudia Volpe, brava e brillante, anche se ancora giovane. Claudia sarà parte fondamentale dell’inchiesta che svelerà altre morti misteriose, che faranno perdere il sonno ai nostri investigatori.
    E’ sempre difficile commentare un racconto come questo che, ricco di sorprese, e dal finale tutto imprevisto, ha bisogno di tenere nascosta la trama. Il lavoro che l’autore fa sui personaggi, e la costruzione dei tratti psicologici imprevedibili, è fondamentale nel guidare il lettore verso le sorprese che caratterizzano il finale. Gli ingredienti per un buon giallo ci sono tutti, e sono quelli che possiamo trovare anche in altre storie dello stesso tipo, droga, ricatto, personalità psicotiche, sogni allucinati.
    Come per il pane, gli ingredienti sono noti a tutti, farina, acqua, lievito, sale, nelle giuste dosi, per farlo però, buono e croccante serve un bravo panettiere. Ecco, noi ce l’abbiamo; davvero bravo l’Autore Nicolò Maniscalco.

    RispondiElimina

<< ARTICOLO SUCCESSIVO
Post più recente
Home page

Pubblicità
Prenota il tuo viaggio in Italia con Booking.com



Libri in evidenza


Pubblicità