• Gli scrittori della porta accanto
  • La stanza numero cinque, Gli scrittori della porta accanto
  • Storie di una assistente turistica 2
  • Il tempo di un caffè, di Silvia Pattarini - Gli scrittori della porta accanto
  • Gli scrittori della porta accanto
  • Mwende, Stefania Bergo (Memoir) - Gli scrittori della porta accanto
  • Il sogno dell'isola, Tamara Marcelli - Gli scrittori della porta accanto
  • Ponsacco-Los Angeles Sulle tracce di Bruce Springsteen, Valentina Gerini (Mainstream) - Gli scrittori della porta accanto
  • Con la mia valigia gialla, Stefania Bergo (Memoir) - Gli scrittori della porta accanto
  • Gli scrittori della porta accanto
  • Gli scrittori della porta accanto
  • Volevo un marito nero, Valentina Gerini (Romance) - Gli scrittori della porta accanto
  • La notte delle stelle cadenti, Valentina Gerini (Romance) - Gli scrittori della porta accanto
  • Perchè ne sono innamorata, Elena Genero Santoro, Gli scrittori della porta accanto
  • Gli scrittori della porta accanto
  • Chiaroscuro, Gli scrittori della porta accanto
  • Gli scrittori della porta accanto
  • Racconti, Gratis, Natale, Gli scrittori della porta accanto
  • L'appetito vien leggendo - Gli scrittori della porta accanto
  • Gli scrittori della porta accanto
  • Gli scrittori della porta accanto
  • Ad ali spiegate, Ornella Nalon - Gli scrittori della porta accanto
  • Gli scrittori della porta accanto
  • Gli scrittori della porta accanto
  • Gli scrittori della porta accanto
  • Il tesoro dentro, Elena Genero Santoro - Gli scrittori della porta accanto
  • Gli scrittori della porta accanto
  • Diventa realtà, Elena Genero Santoro, Gli scrittori della porta accanto
  • Immagina di aver sognato, Elena Genero Santoro, Gli scrittori della porta accanto
  • Gli scrittori della porta accanto
  • Gli scrittori della porta accanto
  • Gli scrittori della porta accanto
  • Gli scrittori della porta accanto
  • Gli scrittori della porta accanto
  • Gli scrittori della porta accanto
  • Di donne, di amori e di altre catastrofi (Romance ironico) - Andrea Pistoia, Gli scrittori della porta accanto
  • Gli scrittori della porta accanto
  • Gli scrittori della porta accanto
  • Il cielo d Inghilterra, Loriana Lucciarini - Gli scrittori della porta accanto
  • Gli scrittori della porta accanto
  • Gli scrittori della porta accanto
  • Gli scrittori della porta accanto
  • Gli scrittori della porta accanto
  • Il sogno di Giulia, Claudia Gerini (Romance) - Gli scrittori della porta accanto
  • Gli scrittori della porta accanto
  • Gli scrittori della porta accanto
  • Gli scrittori della porta accanto
  • Gli scrittori della porta accanto
  • Gli scrittori della porta accanto
  • Gli scrittori della porta accanto
  • Lungo la via Francigena, di Angelo Gavagnin - Gli scrittori della porta accanto
  • Gli scrittori della porta accanto
  • Gli scrittori della porta accanto
  • Gli scrittori della porta accanto
  • Noi e il 68
  • Gli scrittori della porta accanto
  • Nucleo Operativo - Gli scrittori della porta accanto
  • Gli scrittori della porta accanto
  • Ritrovarsi di Loriana Lucciarini - Gli Scrittori della Porta Accanto
  • Gli scrittori della porta accanto
  • Gli scrittori della porta accanto
  • Gli scrittori della porta accanto
  • Gli scrittori della porta accanto
  • Gli scrittori della porta accanto
  • Una felicità leggera leggera, Loriana Lucciarini - Gli scrittori della porta accanto
  • Una grande amicizia, Liliana Sghettini - Gli scrittori della porta accanto
  • Gli scrittori della porta accanto

Il bello del cammino, intervista a PF JoyLotus

Il bello del cammino, intervista a PF JoyLotus

Scrittori A cura di Silvia Pattarini Un caffè (letterario) con Francesca Paola Noschese, alias PF JoyLotus, in tutti gli store online con Il bello del cammino, poesie e pensieri per chi ama un linguaggio semplice e sincero.

Francesca Paola Noschese è nata a Brescia, cresciuta in un piccolo paese sul lago di Iseo e da un paio d'anni vive a Brescia. Ha conseguito un diploma di qualifica in Operatore dell'Impresa Turistica nel 2007 e tra le sue passioni ci sono la lettura, la musica, la spiritualità, l'esoterismo, la meditazione e le discipline olistiche. Da un paio d'anni è praticante reiki.

Buongiorno JoyLotus, benvenuta nel blog Gli scrittori della porta accanto. Cos’è per te la poesia?

Buongiorno a voi e innanzitutto grazie di cuore per lo spazio. La poesia per me è un modo per esprimere il proprio sentire più profondo. Personalmente mi ha aiutata a uscire da un momento di difficoltà. La vedo anche come un modo creativo di vedere e analizzare la realtà sia dentro che fuori di noi alla portata di tutti.

Chi sono e dove trovi le “muse ispiratrici”? Cosa ti affascina e ti ispira?

Prendo ispirazione dalle mie esperienze personali e dai miei interessi. Amo molto la musica, leggere, i film. Mi interesso di spiritualità e mi affascina la psicologia.

Il bello del cammino è la tua ultima fatica letteraria. Quanto tempo hai impiegato a scriverlo e perché hai scelto questo titolo?

Ho iniziato circa tre anni fa a scrivere pensieri sparsi su un blocchetto senza una logica o un obiettivo preciso. Inizialmente erano solo sfoghi personali. Dopo un po’ ho cominciato a pubblicarli su un blog. Pian piano mi accorgevo che potevano essere qualcosa in più ed essere considerati poesia. Poi circa sei mesi fa decisi di provare a farli leggere a più persone e ho cominciato a pubblicare su Wattpad ricevendo buoni riscontri e a prendere fiducia in me. Cominciai nel frattempo a preparare la mia prima raccolta pubblicata poi in self su Amazon il 4 gennaio di quest’anno che ho chiamato appunto Il bello del cammino.
Poco prima di iniziare a scrivere dopo un periodo difficile ho iniziato a frequentare gruppi e associazioni che si occupavano di crescita personale e discipline meditative e olistiche. Il bello del cammino è un po’ il nome che ho voluto dare a questo percorso di guarigione e cambiamento incentrato sullo stare nel presente per cogliere le piccole cose positive di ogni giorno e da lì ripartire con maggiore fiducia. Anche il mio pseudonimo è frutto di tutto questo.


Attraverso le tue poesie ti fai portavoce di qualche messaggio particolare?

Mi piace l’idea di offrire un punto di vista alternativo e positivo sul mondo che ci circonda e al contempo offrire a chi legge un momento di calma e di riflessione staccando anche dallo stress quotidiano.

A chi sono destinati i tuoi componimenti, li hai dedicati a qualcuno in particolare? Che target di pubblico ambisci conquistare?

Le mie opere sono destinate a chiunque ami un linguaggio poetico semplice e sincero. Non nascondo che mi piacerebbe arrivare ai giovani e mostrare loro che è possibile canalizzare le proprie emozioni e frustrazioni in modo creativo senza fare del male. Per quanto riguarda le dediche variano molto: alcune non sono rivolte a nessuno in particolare, altre volte scrivo pensando a persone che ho perso, persone che amo o che ho amato molto tempo fa.

Secondo te è possibile coniugare la musica alla poesia?

Certamente! Penso che non ci sia molta differenza tra una poesia e una canzone se sono scritte con cuore, passione e sincerità. Un poeta e un buon cantautore sono mossi dagli stessi fili invisibili.


Hai all’attivo altre pubblicazioni?

Sì! Ho pubblicato una seconda raccolta sempre in self a fine gennaio chiamata Tornare nel mondo disponibile gratis su Lulu. Poi una mini raccolta di 15 poesie tradotte in inglese chiamata The beauty of the journey & Troubles disponibile su Amazon e infine una antologia di poesie e scritti intitolata Tutto PF JoyLotus disponibile sempre su Amazon tutto sempre in self publishing.

Coi tuoi componimenti partecipi, o magari in futuro intendi partecipare a premi e concorsi letterari di poesia?

Può darsi in futuro.

Vuoi lasciare una tua lirica da Il bello del cammino per gli affezionati lettori del nostro blog?

Un pezzo della mia poesia “Quanto ci vuole?”:
Nel cammino abbiamo tempo per uno sguardo
ai piedi e uno al fiore sul marciapiede.
Al mattino
aperte le finestre
abbiamo tempo per uno sguardo al nuovo Sole
e anche alla sera un saluto non gli dispiace.
Per una carezza da sorella luna quanto ci vuole?

Credi di avere raggiunto il tuo obiettivo e ti senti realizzata, oppure hai altri progetti per il futuro, nuovi lavori in corso o altre ambizioni ?

La pubblicazione di Il bello del cammino è già un bell’obiettivo raggiunto.
Continuerò a scrivere senza fretta e si vedrà dove mi porterà.

PF JoyLotus, è stato un piacere conoscerti e passare il tempo in tua compagnia, a nome degli Scrittori della porta accanto ti faccio un grosso augurio per il tuo libro, e in bocca al lupo per tutti i tuoi progetti.

Il bello del cammino: poesie e pensieri

di PF JoyLotus
Amazon
Poesia
ISBN 978-1976928208
Cartaceo 3,33€
Ebook 0,99€

Raccolta di poesie e pensieri ispirati alla mia vita. Si potrebbe leggere come se fosse una sorta di viaggio o percorso. Fin da piccola ho sempre avuto molta immaginazione ma serie difficoltà ad esprimermi. Ero molto timida e mi sentivo sempre fuori luogo in mezzo agli altri. Lo scrivere poesie è nato per caso prima scribacchiando su carta per puro sfogo idee e pensieri schizzati senza alcuna pretesa che mi astengo tuttora dall' avere. Non sono assolutamente poetessa solo un semplice essere umano che ha forte bisogno di esprimersi. Non ho mai avuto particolari talenti o doni. Ci sono stati momenti della mia vita e a volte ancora in cui mi sentivo inutile. Poi ho cominciato un percorso che mi ha portato a guardarmi nel profondo e a scoprire nuovi aspetti di me oltre a un nuovo modo di pensare.
COSA È IL BELLO DEL CAMMINO?
Il bello del cammino si potrebbe definire una sorta di filosofia che ho sviluppato negli ultimi 3/4 anni. Prima ero molto pessimista, chiusa, arrabbiata nel profondo col mondo ed ero convinta che il mondo ce l'avesse con me. Ero sempre con la testa o nel passato o nel futuro. Tra rimpianti e ansia. Mai nel presente. "Godere del bello del cammino" significa per me dare attenzione ai dettagli della mia vita, a quelle piccole cose di ogni giorno o di ogni passo che rendono il nostro presente speciale e ci fa imparare piano piano.

Silvia Pattarini

Silvia Pattarini
Diplomata in ragioneria, ama scrivere racconti e componimenti poetici, alcuni dei quali compaiono in diverse antologie. Partecipa a concorsi letterari di poesia, prosa e premi letterari per narrativa edita.
Biglietto di terza classe,  0111Edizioni.
La mitica 500 blu,  Lettere Animate.
Il tempo di un caffè, Gli Scrittori della Porta Accanto Edizioni.

About Silvia Pattarini

Il blog culturale degli scrittori emergenti: letteratura, webmagazine, travel&living, arte, promozioni speciali e servizi editoriali.
    Commenta con Blogger
    Commenta con Facebook
0 commenti

Posta un commento

Ti siamo davvero riconoscenti per il tempo che ci hai dedicato. Se sei stato bene in nostra compagnia, perché non ci lasci un commento o ci offri un caffè? Grazie!


Novità editoriali

LIBRERIA GLI SCRITTORI DELLA PORTA ACCANTO
#mammeinviaggio e #gliscrittoridellaportaaccanto su Instagram