• Gli scrittori della porta accanto
  • La stanza numero cinque, Gli scrittori della porta accanto
  • Storie di una assistente turistica 2
  • Il tempo di un caffè, di Silvia Pattarini - Gli scrittori della porta accanto
  • Gli scrittori della porta accanto
  • Mwende, Stefania Bergo (Memoir) - Gli scrittori della porta accanto
  • Il sogno dell'isola, Tamara Marcelli - Gli scrittori della porta accanto
  • Ponsacco-Los Angeles Sulle tracce di Bruce Springsteen, Valentina Gerini (Mainstream) - Gli scrittori della porta accanto
  • Con la mia valigia gialla, Stefania Bergo (Memoir) - Gli scrittori della porta accanto
  • Gli scrittori della porta accanto
  • Gli scrittori della porta accanto
  • Volevo un marito nero, Valentina Gerini (Romance) - Gli scrittori della porta accanto
  • La notte delle stelle cadenti, Valentina Gerini (Romance) - Gli scrittori della porta accanto
  • Perchè ne sono innamorata, Elena Genero Santoro, Gli scrittori della porta accanto
  • Gli scrittori della porta accanto
  • Chiaroscuro, Gli scrittori della porta accanto
  • Gli scrittori della porta accanto
  • Racconti, Gratis, Natale, Gli scrittori della porta accanto
  • L'appetito vien leggendo - Gli scrittori della porta accanto
  • Gli scrittori della porta accanto
  • Gli scrittori della porta accanto
  • Ad ali spiegate, Ornella Nalon - Gli scrittori della porta accanto
  • Gli scrittori della porta accanto
  • Gli scrittori della porta accanto
  • Gli scrittori della porta accanto
  • Il tesoro dentro, Elena Genero Santoro - Gli scrittori della porta accanto
  • Gli scrittori della porta accanto
  • Diventa realtà, Elena Genero Santoro, Gli scrittori della porta accanto
  • Immagina di aver sognato, Elena Genero Santoro, Gli scrittori della porta accanto
  • Gli scrittori della porta accanto
  • Gli scrittori della porta accanto
  • Gli scrittori della porta accanto
  • Gli scrittori della porta accanto
  • Gli scrittori della porta accanto
  • Gli scrittori della porta accanto
  • Di donne, di amori e di altre catastrofi (Romance ironico) - Andrea Pistoia, Gli scrittori della porta accanto
  • Gli scrittori della porta accanto
  • Gli scrittori della porta accanto
  • Il cielo d Inghilterra, Loriana Lucciarini - Gli scrittori della porta accanto
  • Gli scrittori della porta accanto
  • Gli scrittori della porta accanto
  • Gli scrittori della porta accanto
  • Gli scrittori della porta accanto
  • Il sogno di Giulia, Claudia Gerini (Romance) - Gli scrittori della porta accanto
  • Gli scrittori della porta accanto
  • Gli scrittori della porta accanto
  • Gli scrittori della porta accanto
  • Gli scrittori della porta accanto
  • Gli scrittori della porta accanto
  • Gli scrittori della porta accanto
  • Lungo la via Francigena, di Angelo Gavagnin - Gli scrittori della porta accanto
  • Gli scrittori della porta accanto
  • Gli scrittori della porta accanto
  • Gli scrittori della porta accanto
  • Noi e il 68
  • Gli scrittori della porta accanto
  • Gli scrittori della porta accanto
  • Ritrovarsi di Loriana Lucciarini - Gli Scrittori della Porta Accanto
  • Gli scrittori della porta accanto
  • Gli scrittori della porta accanto
  • Gli scrittori della porta accanto
  • Gli scrittori della porta accanto
  • Gli scrittori della porta accanto
  • Una felicità leggera leggera, Loriana Lucciarini - Gli scrittori della porta accanto
  • Una grande amicizia, Liliana Sghettini - Gli scrittori della porta accanto
  • Gli scrittori della porta accanto

Recensione: Nectunia, di Daniela Ruggero

Recensione: Nectunia, di Daniela Ruggero

Libri Recensione di Elena Genero Santoro. Nectunia di Daniela Ruggero (Dark Zone). Un romanzo distopico con un finale aperto che lascia presagire nuovi, avvenutosi sviluppi.

In un futuro che ad oggi ci pare lontano esiste un mondo sopravvissuto a una catastrofe. L’unico continente dove c’è ancora vita è l’Arca, sorta sulle ceneri della vecchia Europa. Lì la nuova generazione di umani ha progettato una civiltà ricca di benessere e bellezza.
I bambini che nascono nelle varie confederazioni all’età di diciotto anni vengono condotti a Nexium, il centro di questo nuovo mondo, per provare delle esperienze nuove e costruire il proprio futuro. Lì la macchina del DNA selezionerà per loro un partner, oppure li indirizzerà verso altre destinazioni che non sono la famiglia. La riproduzione ormai non avviene più con un atto sessuale. I figli vengono selezionati e affidati dalla macchina del DNA ai genitori prescelti. La Grande Madre dà forza e ispira i giovani, chiamati Primizie.
Elèna è una diciottenne che è appena sbarcata a Nexium e gode della perfezione di questo luogo ideale. Si bea tra nuovi cosmetici e splendidi vestiti. Eppure ogni tanto prova delle sensazioni, degli impulsi, degli istinti che non sa spiegarsi. Che non dovrebbe provare, perché vietati, condannabili, malsani. È innamorata di Marco, che è stato anche lui indirizzato a Nexium per la formazione. Spera che la macchina del DNA selezioni proprio lui per il suo matrimonio.
Ma c’è qualcuno che combatte questa perfezione. Amber, una donna forte e determinata, è il generale dei ribelli. Vive in una città sotto il mare, chiamata Nectunia. Lì addestra l’esercito di coloro che si oppongono a Nexium. Ha un rapporto molto stretto con Nicolas, il suo colonnello, con il quale ha vissuto una passione, un tempo, prima di reprimerla per dedicarsi alla lotta.

Perché Amber sa che la perfezione di Nexium è solo apparente, è tutta una montatura per imbonire gli abitanti: Nexium è un vero e proprio regime che reprime nel sangue chiunque osi ribellarsi. 

Che la dolcezza degli amministratori (la affascinante Adele, per esempio) è tutta finzione. Che il sorriso mellifluo di chi è preposto a formare le Primizie può tramutarsi presto in delazione. Che per garantire l’ordine il governo di Nexium ha forzato la natura e continua a farlo con pratiche aberranti.
Allora Amber combatte, mette a rischio la propria vita. Perché, come ripete spesso, è nata libera e morirà libera.
Ma è davvero libera una donna che non può vivere la propria passione per l’uomo che ama, per combattere una causa? Che passa la maggior parte del tempo in un luogo chiuso, artificiale, a mille metri sotto il mare? Che vive come una repressa, che non può nemmeno manifestare la propria femminilità?
O Nectunia, per qualcuno, è una prigione altrettanto soffocante? Questa è la domanda.
Nectunia di Daniela Ruggero, un distopico, è scritto da una buona penna, che vi accompagnerà per tutto il viaggio con espressioni felici.
Se all’inizio si dilungherà un poco per farvi immedesimare meglio in quel mondo del futuro, verso la fine i colpi di scena si alterneranno a ogni pagina.
Il finale è aperto e lascia presagire nuovi, avvenutosi sviluppi.

Nectunia

di Daniela Ruggero
Dark Zone
Distopico
ISBN 978-8899845384
cartaceo 14,90€

Sinossi
In un futuro non molto lontano il mondo così come lo conosciamo non esisterà più. Le malattie saranno debellate; la morte, il dolore e la sofferenza non faranno più parte della vita. Non ci sarà spazio per l'inquinamento che soffoca i mari, l'aria e la terra. Tutto sarà pace, fratellanza e unione. Nessun crimine violento, nessuna disputa. Nella perfezione di questo nuovo mondo, tuttavia, un gruppo di ribelli denominato "Nectunia" combatte la sua guerra silenziosa, consapevole che tanta eccellenza cela un'amara verità. Quale prezzo paga in segreto l'umanità al Nuovo Ordine? In che modo dieci uomini e una donna, la "Grande Madre", scandiscono vite, pensieri e passioni di milioni di persone? In questa perfezione prestabilita e manovrata, potrà l'amore, quello vero e libero, disfare le trama di potere del Nuovo Ordine e ridare speranza all'umanità intera?
Elena Genero Santoro

Elena Genero Santoro
Ama viaggiare e conoscere persone che vivono in altri Paesi. Lettrice feroce e onnivora, scrive da quando aveva quattordici anni.
Perché ne sono innamorata, Montag.
L’occasione di una vita, Lettere Animate.
Un errore di gioventù, 0111 Edizioni.
Gli Angeli del Bar di Fronte, Gli Scrittori della Porta Accanto Edizioni (seconda edizione).
Il tesoro dentro, Gli Scrittori della Porta Accanto Edizioni (seconda edizione).
Immagina di aver sognato, PubGold.
Diventa realtà, PubGold.

About Elena Genero Santoro

Il blog culturale degli scrittori emergenti: letteratura, webmagazine, travel&living, arte, promozioni speciali e servizi editoriali.
    Commenta con Blogger
    Commenta con Facebook
0 commenti

Posta un commento

Ti siamo davvero riconoscenti per il tempo che ci hai dedicato. Se sei stato bene in nostra compagnia, perché non ci lasci un commento o ci offri un caffè? Grazie!


Novità editoriali

LIBRERIA GLI SCRITTORI DELLA PORTA ACCANTO
#mammeinviaggio e #gliscrittoridellaportaaccanto su Instagram