• Sulle ali della fantasia di Ornella Nalon
  • Il sogno di Giulia, Claudia Gerini (Romance) - Gli scrittori della porta accanto
  • Gli scrittori della porta accanto
  • La stanza numero cinque, Gli scrittori della porta accanto
  • Storie di una assistente turistica 2
  • Il tempo di un caffè, di Silvia Pattarini - Gli scrittori della porta accanto
  • Mwende, Stefania Bergo (Memoir) - Gli scrittori della porta accanto
  • Il sogno dell'isola, Tamara Marcelli - Gli scrittori della porta accanto
  • Ponsacco-Los Angeles Sulle tracce di Bruce Springsteen, Valentina Gerini (Mainstream) - Gli scrittori della porta accanto
  • Gli scrittori della porta accanto
  • Gli scrittori della porta accanto
  • Racconti, Gratis, Natale, Gli scrittori della porta accanto
  • Volevo un marito nero, Valentina Gerini (Romance) - Gli scrittori della porta accanto
  • Gli scrittori della porta accanto
  • Con la mia valigia gialla, Stefania Bergo (Memoir) - Gli scrittori della porta accanto
  • La notte delle stelle cadenti, Valentina Gerini (Romance) - Gli scrittori della porta accanto
  • Perchè ne sono innamorata, Elena Genero Santoro, Gli scrittori della porta accanto
  • Chiaroscuro, Gli scrittori della porta accanto
  • Gli scrittori della porta accanto
  • L'appetito vien leggendo - Gli scrittori della porta accanto
  • Gli scrittori della porta accanto
  • Gli scrittori della porta accanto
  • Il tesoro dentro, Elena Genero Santoro - Gli scrittori della porta accanto
  • Gli scrittori della porta accanto
  • Gli scrittori della porta accanto
  • Gli scrittori della porta accanto
  • Gli scrittori della porta accanto
  • Gli scrittori della porta accanto
  • Diventa realtà, Elena Genero Santoro, Gli scrittori della porta accanto
  • Immagina di aver sognato, Elena Genero Santoro, Gli scrittori della porta accanto
  • Gli scrittori della porta accanto
  • Gli scrittori della porta accanto
  • Gli scrittori della porta accanto
  • Gli scrittori della porta accanto
  • Gli scrittori della porta accanto
  • Gli scrittori della porta accanto
  • Corpo di vento
  • Di donne, di amori e di altre catastrofi (Romance ironico) - Andrea Pistoia, Gli scrittori della porta accanto
  • Gli scrittori della porta accanto
  • Gli scrittori della porta accanto
  • Il cielo d Inghilterra, Loriana Lucciarini - Gli scrittori della porta accanto
  • Gli scrittori della porta accanto
  • Gli scrittori della porta accanto
  • Gli scrittori della porta accanto
  • Gli scrittori della porta accanto
  • Gli scrittori della porta accanto
  • Gli scrittori della porta accanto
  • Gli scrittori della porta accanto
  • L età dell erba
  • Gli scrittori della porta accanto
  • Gli scrittori della porta accanto
  • Gli scrittori della porta accanto
  • Lettera alle parole
  • Lungo la via Francigena, di Angelo Gavagnin - Gli scrittori della porta accanto
  • Gli scrittori della porta accanto
  • Gli scrittori della porta accanto
  • Gli scrittori della porta accanto
  • Noi e il 68
  • Gli scrittori della porta accanto
  • Nucleo Operativo - Gli scrittori della porta accanto
  • Gli scrittori della porta accanto
  • Racconti di stelle al bar Zodiak
  • Ritrovarsi di Loriana Lucciarini - Gli Scrittori della Porta Accanto
  • Gli scrittori della porta accanto
  • Gli scrittori della porta accanto
  • Gli scrittori della porta accanto
  • Gli scrittori della porta accanto
  • Gli scrittori della porta accanto
  • Una felicità leggera leggera, Loriana Lucciarini - Gli scrittori della porta accanto
  • Una grande amicizia, Liliana Sghettini - Gli scrittori della porta accanto
  • Gli scrittori della porta accanto

Recensione: Casinò hormonal, di Gianluca Mercadante

Recensione: Casinò hormonal, di Gianluca Mercadante

Libri Recensione di Giulia Mastrantoni. Casinò hormonal di Gianluca Mercadante (Las Vegas). Un romanzo che, come pochi, si presta a interpretazioni e che sul finale destabilizza il lettore con un colpo di scena notevole.

Sandrino e Diego sono una squadra fortissima. Un regista che si chiama Alessandro, Sandrino per gli amici, è già di suo un personaggio buffo, ma Diego, Diego è la ciliegina sulla torta di questo romanzo firmato Gianluca Mercadante.
Trascinato da Sandrino nel mondo del porno, Diego diventa un attore dal “geyser” travolgente. Infatti, quando Sandrino ha tredici anni trova le copie di suo padre del porno-romanzo SuperSex. È da lì che Sandrino inaugura dei self-pleasure party con Diego, che proseguono per diversi anni e che culminano nella decisione di Sandrino di diventare un regista di film porno. Così, il bravo Alessandro trascina Diego nella folle impresa di girare il loro primo film pornografico con Jolanda, Jole per gli amici. Diego si rivela subito un attore coi fiocchi, nonostante la poca sensualità di Jole. Sandrino, nel frattempo, idea il piano marketing più funzionale di tutta Vercelli e in breve i due, anzi i tre, finiscono sulla bocca (e sugli schermi) di tutti. Firmato il loro primo vero contratto con una produzione di tutto rispetto, il lavoro prende il volo...

Casinò hormonal di Gianluca Mercadante parla di uomini che vivono la propria vita lasciandosi trascinare dalla corrente, senza mai realmente opporsi a qualcosa o disperarsi per qualcosa. 

Si tratta di una scelta rivoluzionaria, che mette al centro della trama non le aspirazioni, i sogni e gli ostacoli da superare per giungere al traguardo, ma il flusso della vita, quella corrente a cui, tutto sommato, non fa mica tanto comodo opporsi. Se c’è un messaggio, in questo romanzo, è proprio questo: la vita va dove vuole, e tu è meglio se la fai andare.
Diego è uno dei personaggi più complicati che mi sia capitato di incontrate. Capiamoci bene: questo romanzo non ha la pretesa di presentare ai lettori degli uomini dalla personalità super sfaccettata, o con una vita emotiva che sia poesia pura a ogni parola. Al contrario, Gianluca Mercadante ci propone dei personaggi che si lasciano trascinare, che sono neutrali e malleabili: il primo tra tutti è proprio Diego, che già nel suo essere attore si fa portatore di numerose maschere che vanno inevitabilmente ad oscurare la sua personalità. Diego non aveva la pretesa, né il sogno, di diventare il “geyser” del Piemonte, ma da quel primo amatorialissimo film con Sandrino il suo destino è segnato e lui non vi si oppone. Nello stesso modo, Belfiore, altro personaggio emblematico di questa storia, è un uomo-ombra, un professionista del porno che è tale proprio perché si limita ad annuire e ad assecondare le decisioni di chi conta più di lui.
Sandrino, però, è tutta un’altra storia: un uomo che vuole scalare la piramide, che ha deciso cosa fare di se stesso sin dall’adolescenza e che non contempla neanche per un secondo la possibilità di doversi rassegnare. Sandrino è l’opposto di Diego. In un certo senso, si potrebbe sostenere che Alessandro è la personificazione della vita, di quell’effervescenza che fa sì che tutto vada avanti, di quella spinta che ci porta a camminare sempre più in là. Sandrino è un simbolo, più che un personaggio, che raccoglie in sé la vita e il caso.

Casinò hormonal, di Gianluca Mercadante: non si tratta di un romanzo che decanta le mille meraviglie dell’universo del porno, né di un romanzo che ne piange i mille difetti. 

Si tratta di una storia nella quale potete leggere ciò di cui avete bisogno: potete portare a casa il messaggio che anche voi, come Sandrino, potete impersonare la vita, oppure potete decidere di emulare Diego, e smettere di opporvi alla corrente per vedere dove questa vi porta. Un romanzo che, come pochi, si presta a interpretazioni e che sul finale destabilizza il lettore con un colpo di scena notevole.


Casinò hormonal

di Gianluca Mercadante
ISBN 978-8895744452
Cartaceo 11,05€
Ebook 3,63€

Sinossi
A indirizzare la vita di Diego e Sandrino, due ragazzini della Vercelli degli anni Ottanta, è la scoperta casuale di un tesoro: una collezione di numeri del fotoromanzo pornografico SuperSex. Da quel momento i due amici si appassionano al genere e, una volta adulti, diventano stelle del cinema hard, Diego come attore e Sandrino come regista. Il loro successo raggiunge l'apice con le parodie dei film di 007 e non sembra arrestarsi. Almeno fino a quando la celebrata virilità di Diego non inizia a perdere colpi e tutta la sua vita (professionale e familiare) rischia di andare in frantumi. Ma forse è nel passato che Diego può trovare una soluzione ai suoi problemi... Finalmente arriva in libreria il romanzo che è stato un caso letterario tra gli ebook ed è stato inserito da Panorama tra i migliori dieci libri erotici degli ultimi anni.


Giulia Mastrantoni
Da quattro anni collaboro all’inserto Scuola del Messaggero Veneto, scrivo per il mash up online SugarPulp e per la rivista dell’Università di Trieste Sconfinare.
Dopo aver trascorso un periodo in Inghilterra, ho iniziato un periodo di studi in Canada, ma, dovunque sia, scrivo.
Misteri di una notte d’estate, ed. Montag.
One Little Girl – From Italy to Canada, eBook selfpublished.
Veronica è mia, Pensi Edizioni.
La forma del sole, StreetLib collana gli scrittori della porta accanto.

About Davide Dotto

Il blog culturale degli scrittori emergenti: letteratura, webmagazine, travel&living, arte, promozioni speciali e servizi editoriali.
    Commenta con Blogger
    Commenta con Facebook
0 commenti

Posta un commento

Ti siamo davvero riconoscenti per il tempo che ci hai dedicato. Se sei stato bene in nostra compagnia, perché non ci lasci un commento o ci offri un caffè? Grazie!

<< ARTICOLO SUCCESSIVO
Post più recente
ARTICOLO PRECEDENTE >>
Post più vecchio
Home page


Pubblicità
Booking.com


#mammeinviaggio e #gliscrittoridellaportaaccanto su Instagram