• Storie di una assistente turistica
  • Da zero a 69
  • Il tesoro dentro, Elena Genero Santoro - Gli scrittori della porta accanto
  • Ponti sommersi, di Tamara Marcelli
  • Sulle ali della fantasia di Ornella Nalon
  • Il sogno di Giulia, Claudia Gerini (Romance) - Gli scrittori della porta accanto
  • Gli scrittori della porta accanto
  • La stanza numero cinque, Gli scrittori della porta accanto
  • Il tempo di un caffè, di Silvia Pattarini - Gli scrittori della porta accanto
  • Mwende, Stefania Bergo (Memoir) - Gli scrittori della porta accanto
  • Il sogno dell'isola, Tamara Marcelli - Gli scrittori della porta accanto
  • Ponsacco-Los Angeles Sulle tracce di Bruce Springsteen, Valentina Gerini (Mainstream) - Gli scrittori della porta accanto
  • Gli scrittori della porta accanto
  • Racconti, Gratis, Natale, Gli scrittori della porta accanto
  • Volevo un marito nero, Valentina Gerini (Romance) - Gli scrittori della porta accanto
  • Con la mia valigia gialla, Stefania Bergo (Memoir) - Gli scrittori della porta accanto
  • La notte delle stelle cadenti, Valentina Gerini (Romance) - Gli scrittori della porta accanto
  • Gli scrittori della porta accanto
  • Perchè ne sono innamorata, Elena Genero Santoro, Gli scrittori della porta accanto
  • Chiaroscuro, Gli scrittori della porta accanto
  • Gli scrittori della porta accanto
  • L'appetito vien leggendo - Gli scrittori della porta accanto
  • Gli scrittori della porta accanto
  • Gli scrittori della porta accanto
  • Anche la morte va in vacanza al lago
  • Gli scrittori della porta accanto
  • Gli scrittori della porta accanto
  • Gli scrittori della porta accanto
  • Gli scrittori della porta accanto
  • Diventa realtà, Elena Genero Santoro, Gli scrittori della porta accanto
  • Immagina di aver sognato, Elena Genero Santoro, Gli scrittori della porta accanto
  • Gli scrittori della porta accanto
  • Gli scrittori della porta accanto
  • Gli scrittori della porta accanto
  • Gli scrittori della porta accanto
  • Gli scrittori della porta accanto
  • Corpo di vento
  • Di donne, di amori e di altre catastrofi (Romance ironico) - Andrea Pistoia, Gli scrittori della porta accanto
  • Gli scrittori della porta accanto
  • Il cielo d Inghilterra, Loriana Lucciarini - Gli scrittori della porta accanto
  • Gli scrittori della porta accanto
  • Gli scrittori della porta accanto
  • Gli scrittori della porta accanto
  • Gli scrittori della porta accanto
  • Gli scrittori della porta accanto
  • Gli scrittori della porta accanto
  • Gli scrittori della porta accanto
  • L età dell erba
  • Gli scrittori della porta accanto
  • Gli scrittori della porta accanto
  • Lettera alle parole
  • Lungo la via Francigena, di Angelo Gavagnin - Gli scrittori della porta accanto
  • Gli scrittori della porta accanto
  • Gli scrittori della porta accanto
  • Gli scrittori della porta accanto
  • Gli scrittori della porta accanto
  • Nucleo Operativo - Gli scrittori della porta accanto
  • Gli scrittori della porta accanto
  • Ovunque per te, Elena Genero Santoro, PubMe
  • Racconti di stelle al bar Zodiak
  • Ritrovarsi di Loriana Lucciarini - Gli Scrittori della Porta Accanto
  • Gli scrittori della porta accanto
  • Gli scrittori della porta accanto
  • Un angelo protettore
  • Gli scrittori della porta accanto
  • Una felicità leggera leggera, Loriana Lucciarini - Gli scrittori della porta accanto

Scrittori, intervista a Luca Murano: «quel bisogno intimo di mettere nero su bianco le voci di pancia e cuore»

Scrittori, intervista a Luca Murano: «quel bisogno intimo di mettere nero su bianco le voci di pancia e cuore»

Caffè letterario A cura di Silvia Pattarini. Intervista a Luca Murano, autore di Pasta fatta in casa. Sfoglie di racconti tirate a mano (Bookabook): una raccolta di racconti sull’assurdità che circonda l’essere umano, narrati con humor pungente.

Ciao Luca Murano, e bentornato nel web magazine culturale Gli scrittori della porta accanto. Come sei capitato sul nostro blog la prima volta? Perché hai deciso di affidarti a noi per la promozione del tuo libro?

Seguo molti Lit Blog, e alcuni di essi hanno piacevolmente condizionato e dirottato le mie letture, compreso Gli scrittori della porta accanto. Un motivo in più per proporvi il mio libro e filtrarlo attraverso il vostro competente punto di vista.

Qual è quell’alchimia, quella scintilla interiore che ti spinge a scrivere nella vita di tutti i giorni: cosa ti affascina e ti ispira?

Penso sia tutto riconducibile alla mia passione per la lettura. Attraverso i libri che ho letto, specialmente in giovane età, ho compreso il potere della parola scritta. Quando mi ci sono cimentato, al di là dei risultati che potevo conseguire, ho sempre sentito un beneficio interiore che non potevo di certo ignorare. Ecco, tutto è scaturito da lì: dal mio bisogno intimo di ascoltarmi e di mettere nero su bianco le voci della mia pancia e del mio cuore.

«Quel bisogno intimo di mettere nero su bianco le voci di pancia e cuore»
Luca Murano

Pasta fatta in casa. Sfoglie di racconti tirate a mano, un titolo curioso...

Il titolo del testo prende il nome direttamente da uno dei racconti che contiene: il racconto in questione tratta il tema della perdita, invitando a riflettere su quanto perdere qualcuno o qualcosa, alle volte, possa costituire un nuovo punto di partenza che permette di “azzerare” il resto e rinascere

Quanto tempo hai impiegato a scriverlo?

Le storie del libro sono state scritte in un arco temporale lungo sei anni assieme a molte altre. Non avrei mai immaginato, a distanza di qualche anno, di poterne scegliere alcune e trasformarle nel libro di carta che ora avete sotto gli occhi. Per certi versi, questa raccolta di racconti è un po’ come la vita: inaspettata, dolorosa e avvincente.

Come intendi impostare la promozione del tuo libro: ti impegni personalmente in presentazioni presso biblioteche, librerie, centri culturali e assessorati alla cultura, oppure preferisci il web o tutte le soluzioni possibili purché se ne parli?

Ad oggi ho all’attivo una sola presentazione ufficiale presso un centro culturale di Milano. Tutto il resto della promozione del libro ha viaggiato per canali web. Mi piacerebbe comunque intensificare il tutto, su entrambi i fronti.


Intendi iscrivere Pasta fatta in casa. Soglie di racconti tirate a mano a concorsi o premi letterari?

Proprio in queste settimane ho inoltrato la candidatura ad alcuni importanti premi nazionali. Vi terrò aggiornati.

Certo, con piacere, ci contiamo! Che tipo di lettore è Luca Murano? Preferisce sfogliare le pagine dei libri, annusando il profumo delle pagine, oppure si è lasciato sedurre dalle nuove tecnologie e preferisce gli ebook?

Sono un lettore ‘vecchia scuola’: niente ebook ma solo libri cartacei. Non c’è niente di meglio che l’odore delle pagine dei libri mentre stai sorseggiando un caffè bollente. E poi come dice Amos Oz “I libri, loro non ti abbandonano mai. Tu sicuramente li abbandoni di tanto in tanto, i libri, magari li tradisci anche, loro invece non ti voltano mai le spalle: nel più completo silenzio e con immensa umiltà, loro ti aspettano sullo scaffale”

Progetti per il futuro: ci sono nuovi lavori in corso, nuove pubblicazioni o ambizioni particolari?

Le short stories continuano ad essere il mio habitat prediletto, quindi continuo a scriverne e, se volete, alcune di esse sono leggibili sul mio blog. Prima o poi, però, mi piacerebbe cimentarmi con qualcosa di più grande. Grande come un romanzo, chissà.

Luca Murano ti ringrazio tantissimo per essere stato con noi e, a nome degli Scrittori della porta accanto ti faccio i complimenti per il tuo ultimo libro, in bocca al lupo per i tuoi progetti futuri!


Pasta fatta in casa
Sfoglie di racconti tirate a mano

di Luca Murano
Bookabook
Narrativa | Racconti
ISBN 978-8833230757
cartaceo 10,20€
ebook 7,99€

Sinossi

"Pasta fatta in casa" è una raccolta di racconti incentrati sull'agio e sul disagio dei vari protagonisti. Essi, slegati l'uno dall'altro, sembrano però raccontati dalla stessa voce narrante che si declina in più storie, aprendo il sipario su ambientazioni urbane, diversi fraintendimenti, malesseri autentici e problematiche poco originali. Fra queste pagine non troverete eroi morali o paladini della giustizia, ma piuttosto lo stridente contrasto fra persone normali che fanno cose semplici e il mondo attuale, un mondo accelerato e decadente che di normale, ormai, ha ben poco.

Silvia Pattarini

Silvia Pattarini
Madre di tre figli, ama scrivere racconti e componimenti poetici, alcuni dei quali compaiono in diverse antologie. Partecipa a concorsi letterari di poesia, prosa e premi letterari per narrativa edita.
Biglietto di terza classe,  0111Edizioni.
La mitica 500 blu,  Lettere Animate.
Il tempo di un caffè, Gli Scrittori della Porta Accanto Edizioni.

About Silvia P.

Il blog culturale degli scrittori emergenti: letteratura, webmagazine, travel&living, arte, promozioni speciali e servizi editoriali.
    Commenta con Blogger
    Commenta con Facebook
0 commenti

Posta un commento

Ti siamo davvero riconoscenti per il tempo che ci hai dedicato. Se sei stato bene in nostra compagnia, perché non ci lasci un commento o ci offri un caffè? Grazie!

<< ARTICOLO SUCCESSIVO
Post più recente
ARTICOLO PRECEDENTE >>
Post più vecchio
Home page
Pubblicità
Amazon Prime



Novità editoriali



Pubblicità
Booking.com


#mammeinviaggio e #gliscrittoridellaportaaccanto su Instagram