• Storie di una assistente turistica
  • Da zero a 69
  • Il tesoro dentro, Elena Genero Santoro - Gli scrittori della porta accanto
  • Ponti sommersi, di Tamara Marcelli
  • Sulle ali della fantasia di Ornella Nalon
  • Il sogno di Giulia, Claudia Gerini (Romance) - Gli scrittori della porta accanto
  • Gli scrittori della porta accanto
  • La stanza numero cinque, Gli scrittori della porta accanto
  • Il tempo di un caffè, di Silvia Pattarini - Gli scrittori della porta accanto
  • Mwende, Stefania Bergo (Memoir) - Gli scrittori della porta accanto
  • Il sogno dell'isola, Tamara Marcelli - Gli scrittori della porta accanto
  • Ponsacco-Los Angeles Sulle tracce di Bruce Springsteen, Valentina Gerini (Mainstream) - Gli scrittori della porta accanto
  • Gli scrittori della porta accanto
  • Racconti, Gratis, Natale, Gli scrittori della porta accanto
  • Volevo un marito nero, Valentina Gerini (Romance) - Gli scrittori della porta accanto
  • Con la mia valigia gialla, Stefania Bergo (Memoir) - Gli scrittori della porta accanto
  • La notte delle stelle cadenti, Valentina Gerini (Romance) - Gli scrittori della porta accanto
  • Gli scrittori della porta accanto
  • Perchè ne sono innamorata, Elena Genero Santoro, Gli scrittori della porta accanto
  • Chiaroscuro, Gli scrittori della porta accanto
  • Gli scrittori della porta accanto
  • L'appetito vien leggendo - Gli scrittori della porta accanto
  • Gli scrittori della porta accanto
  • Gli scrittori della porta accanto
  • Anche la morte va in vacanza al lago
  • Gli scrittori della porta accanto
  • Gli scrittori della porta accanto
  • Gli scrittori della porta accanto
  • Gli scrittori della porta accanto
  • Diventa realtà, Elena Genero Santoro, Gli scrittori della porta accanto
  • Immagina di aver sognato, Elena Genero Santoro, Gli scrittori della porta accanto
  • Gli scrittori della porta accanto
  • Gli scrittori della porta accanto
  • Gli scrittori della porta accanto
  • Gli scrittori della porta accanto
  • Gli scrittori della porta accanto
  • Corpo di vento
  • Di donne, di amori e di altre catastrofi (Romance ironico) - Andrea Pistoia, Gli scrittori della porta accanto
  • Gli scrittori della porta accanto
  • Il cielo d Inghilterra, Loriana Lucciarini - Gli scrittori della porta accanto
  • Gli scrittori della porta accanto
  • Gli scrittori della porta accanto
  • Gli scrittori della porta accanto
  • Gli scrittori della porta accanto
  • Gli scrittori della porta accanto
  • Gli scrittori della porta accanto
  • Gli scrittori della porta accanto
  • L età dell erba
  • Gli scrittori della porta accanto
  • Gli scrittori della porta accanto
  • Lettera alle parole
  • Lungo la via Francigena, di Angelo Gavagnin - Gli scrittori della porta accanto
  • Gli scrittori della porta accanto
  • Gli scrittori della porta accanto
  • Gli scrittori della porta accanto
  • Gli scrittori della porta accanto
  • Nucleo Operativo - Gli scrittori della porta accanto
  • Gli scrittori della porta accanto
  • Ovunque per te, Elena Genero Santoro, PubMe
  • Racconti di stelle al bar Zodiak
  • Ritrovarsi di Loriana Lucciarini - Gli Scrittori della Porta Accanto
  • Gli scrittori della porta accanto
  • Gli scrittori della porta accanto
  • Un angelo protettore
  • Gli scrittori della porta accanto
  • Una felicità leggera leggera, Loriana Lucciarini - Gli scrittori della porta accanto

Recensione: Impariamo ad amare, di Marina Panatero e Tea Pecunia

Recensione: Impariamo ad amare, di Marina Panatero e Tea Pecunia

Libri Recensione di Andrea Pistoia. Impariamo ad amare. Il segreto per una relazione sana e felice di Marina Panatero e Tea Pecunia (Cairo). Dopo Lascia andare!, un nuovo saggio per imparare ad amarsi: tecniche per gestire i conflitti, sconfiggere i demoni interiori, conoscersi e darsi serenità.

Appena ho scoperto che queste due formidabili autrici avevano scritto un nuovo libro sulla meditazione non ho potuto far a meno di accaparrarmelo e gettarmi nella lettura, ben conscio che l’avrei apprezzato tanto quanto il precedente da me recensito: Lascia andare!… E ci avevo visto giusto!
Perché?
Presto detto.


Questo manuale è volto, attraverso esercizi mirati di consapevolezza, non solo a migliorare i rapporti di coppia ma, più in generale, quelli interpersonali. Le autrici lo fanno suddividendolo in tanti capitoli che analizzano i molteplici legami affettivi di una persona, da quelli più puri e incontaminati a quelli malsani e distruttivi. Ma soprattutto suggeriscono come muoversi per gestire questi ultimi ed eventualmente reciderli se non più necessari.

Ma prima di considerare l’amore nelle sue mille sfaccettature, Marina Panatero e Tea Pecunia si focalizzano su quello primario, ovvero l’amore verso se stessi. 

Infatti i primi capitoli sono dedicati proprio al rapporto che abbiamo con il nostro io più profondo, spaziando dal motivo per cui ci sabotiamo con auto-critiche severe e ingiustificate al perché ci convinciamo con fin troppa ostinazione di non meritarci la felicità.
Successivamente si passa all’analisi del rapporto di coppia, prendendo in esame l’involuzione che conduce un innamoramento travolgente a tramutarsi in uno tiepido. Ma soprattutto come eseguire una sana autoanalisi per trovare quali meccanismi l’hanno deteriorato e come porvi rimedio.
Infine, negli ultimi capitoli, ci si sofferma sui sentimenti verso i propri figli, amici e parenti.
In tutto questo Marina Panatero e Tea Pecunia ci dimostrano quanto spesso confondiamo l’amore con il possesso, come anteponiamo la felicità altrui alla nostra e accondiscendiamo alle esigenze del prossimo solo per ottenere in cambio attenzione e amore.

Ovviamente tutta questa teoria è affiancata alla pratica della meditazione.

Tea Pecunia e Marina Panatero ci spiegano brevemente cos'è e quali siano le operazioni primarie da eseguire mentre in un secondo momento ci illustrano degli esercizi più mirati, atti ad abbattere tutte quelle barriere che abbiamo eretto fra noi e la felicità (di coppia, relazionale o più semplicemente interiore). Ce ne offrono a iosa, non solo da svolgere in solitudine ma anche col proprio partner, in modo tale da risvegliare, o anche solo mantenere vivo, il desiderio. Propongono anche meditazioni da compiere in una routine quotidiana e nei momenti più disparati della giornata, in casa e all’aperto, da soli e in compagnia, dimostrandoci una volta di più come basta correggere alcuni nostri piccoli comportamenti per ottenere dei risultati strepitosi.

Altro punto di forza di Impariamo ad amare è il fornire interessanti chiavi di lettura sull’amore ma senza spingersi in discorsi troppo astratti, filosofici o psicologici. 

Tea Pecunia e Marina Panatero preferiscono piuttosto andare dritte al sodo, ovvero esponendo sì quali possano essere le problematiche emotive che non ci permettono di apprezzare noi stessi e gli altri ma focalizzandosi maggiormente su come sciogliere emozioni e legami limitanti.
In tutto questo, non potevano mancare anche gli episodi personali, atti a dimostrarci una volta di più come Tea Pecunia e Marina Panatero siano state le prime ad aver affrontato difficili e dolorose esperienze, superate grazie a quegli stessi esercizi che ci propongono in questo libro.
Tutti questi insegnamenti le autrici li comunicano con quell’inconfondibile linguaggio leggero ma al tempo stesso profondo che le contraddistingue dagli altri autori. Riescono così con uno stile equilibrato a passare da un tono divertente e canzonatore a uno saggio e delicato. Ciò permette al messaggio comunicato di giungere, in modo chiaro e comprensibile, a chi lo sta recependo.

Impariamo ad amare Il segreto per una relazione sana e felice di Marina Panatero e Tea Pecunia

Impariamo ad amare
Il segreto per una relazione sana e felice

di Marina Panatero e Tea Pecunia
Cairo
Saggio
ISBN 978-8830900028
Cartaceo 11,05€

Sinossi

L'amore guarisce. L'amore è una delle forze più potenti che esistano. L'amore è l'opposto della paura. Chi non vorrebbe la chiave per poter amare autenticamente e sentire l'amore dei propri cari? Ma come si arriva a esprimere e ad accettare l'amore, così da vivere nella sicurezza e nella gioia le nostre relazioni? La difficoltà a costruire rapporti solidi e appaganti, nei quali riusciamo a dare il meglio di noi stessi e a ricevere il meglio dagli altri, dipende anche dagli schemi mentali in cui restiamo intrappolati, oltre che dalla difficoltà a ritenerci meritevoli di essere amati. Le persone sfiduciate credono che migliorare una relazione sia impossibile e permangono in relazioni distruttive. Ed ecco che la meditazione si rivela l'antidoto perfetto contro le emozioni negative, come la paura, il rancore o l'insicurezza. Permette di trovare un equilibrio interiore, di aprirsi a nuove possibilità, di disinnescare gli schemi mentali controproducenti. Impariamo ad amare ci insegna le tecniche per gestire i conflitti con noi stessi e con gli altri, per sconfiggere i nostri demoni interiori, per conoscerci e darci una serenità che possiamo trasporre in scelte e in rapporti consapevoli, trasformando positivamente noi e la nostra vita. Per essere felici a tutti i livelli, non solo in una coppia ma anche con i nostri figli, amici e colleghi. Perché l'amore non è dipendenza: qualunque cosa distrugga la nostra libertà non è amore.
Andrea-Pistoia

Andrea Pistoia
Nasco in una solare giornata di luglio a Vigevano. A dodici anni scoppia l’amore per la letteratura. Affronto la scuola come un condannato a morte. In compenso la mia cultura extra-scolastica cresce esponenzialmente. Dopo due anni vissuti a Londra, torno in Italia come blogger, giornalista, recensore di fumetti e sceneggiatore di un fumetto online per una nota casa editrice. Chitarrista dei ‘Panama Road’, direttore editoriale di una fanzine online.
Ancora e mai più (nelle mutande), Youcanprint.
Di donne, di amori e di altre catastrofi, Youcanprint.
Da zero a 69, PubMe - Collana Gli Scrittori della Porta Accanto.

About Davide Dotto

Il blog culturale degli scrittori emergenti: letteratura, webmagazine, travel&living, arte, promozioni speciali e servizi editoriali.
    Commenta con Blogger
    Commenta con Facebook
0 commenti

Posta un commento

Ti siamo davvero riconoscenti per il tempo che ci hai dedicato. Se sei stato bene in nostra compagnia, perché non ci lasci un commento o ci offri un caffè? Grazie!

<< ARTICOLO SUCCESSIVO
Post più recente
ARTICOLO PRECEDENTE >>
Post più vecchio
Home page
Pubblicità
Amazon Prime



Novità editoriali



Pubblicità
Booking.com


#mammeinviaggio e #gliscrittoridellaportaaccanto su Instagram