Gli scrittori della porta accanto

All'attacco: l'album di figurine che sostiene la casa delle donne Lucha y Siesta

All'attacco: l'album di figurine che sostiene la casa delle donne Lucha y Siesta

Di Loriana Lucciarini. All'attacco, storie da collezionare: l'album di figurine per raccogliere fondi per Lucha Y Siesta, la casa delle donne nata nel 2008 a Roma.

All'attacco, storie da collezionare è un gesto di solidarietà fra esperienze che si confrontano sulle questioni di genere nella nuova ondata del femminismo internazionale. La lotta alla violenza maschile e la rabbia contro gli attacchi sessisti alle donne, discriminate e uccise ogni giorno, ci unisco tutte nella forza che attraversa la marea femminista di Non Una di Meno.
Questo è uno degli stralci dell'introduzione al progetto nato per raccogliere fondi per Lucha Y Siesta, la casa delle donne nata nel 2008 a Roma.
Lucha Y Siesta, sorta in uno stabile abbandonato e in disuso dell'Atac, è la casa che ospita donne che si stanno liberando da una situazione di violenza: per undici anni ha fornito accoglienza e progetti rivolti alle donne che l'hanno subita.
Di recente l'Atac ha deciso di vendere lo stabile, sfrattando di fatto Lucha y Siesta e distruggendo un progetto che molto ha fatto per la città. Società civile, associazioni, singoli cittadini e cittadine si sono mobilitati per tutelare i servizi e i lavoro svolto da Lucha Y Siesta in tutto questo tempo.

Con l'idea di raccogliere fondi per il centro è nata l'idea dell'album di figurine All'attacco, storie da collezionare.

Ci hanno lavorato in tanti: un collettivo per la selezione dei testi e tanti illustratori, fra i quali cito Anarkikka, Mauro Biani, Makkox, Marta Baroni..
Ventinove figurine, con la storia di donne emancipate e forti, ribelle e determinate, che hanno fatto fare passi avanti (mai #passiindietro!) all'umanità femminile.
Viene citata Marielle Franco per la sua lotta per i diritti umani in Brasile; Susana Chavez, la poetessa uccisa in Messico che ha dato vita al movimento di Non una di Meno. Ma c'è anche l'italianissima Ilaria Cucchi, determinata a far emergere la verità sulla morte di suo fratello Stefano.
Fra le ventinove icone femminili troviamo anche donne salite alla ribalta mediatica in questi ultimi anni: Greta Thunberg e Carola Rackete, diventate rispettivamente il simbolo della lotta per la tutela dell'ambiente e dei diritti umani d'accoglienza.


Tra queste esistenze reali ce n'è una fatta di carta e colori: Lady Oscar! 

L'eroina dei cartoni animati trova infatti posto con la seguente motivazione:
«Nata nel '79 dalla matita di Riyoko Ikeda, splendida 70enne che, in un mondo maschile, ha dato voce alle donne. Lady Oscar arriva in Italia nel '82 e stravolge l'immagine della donna nei cartoni animati: avanguardia di forza, indipendenza e tenacia con la complicità di una sessualità non definita. Icona incontrastata del nostro immaginario.»
Insomma, All'attacco, storie da collezionare è una raccolta da scoprire, da cercare e... da attaccare!
Per richiedere informazioni sull'album e i pacchetti di figurine, nonché scoprire i punti vendita scelti dal Collettivo, scrivere alla pagina Facebook "All'attacco - storie da collezionare" o sul profilo Instagram @allattaccostoriedacollezionare.


Loriana Lucciarini
Impiegata di professione, scrittrice per passione. Spazia tra poesia e narrativa. Molte pubblicazioni self e un romanzo Il Cielo d'Inghilterra con Arpeggio Libero. È l'ideatrice e curatrice delle due antologie solidali per Arpeggio Libero, la prima di favole per Emergency Di favole e di gioia nonché autrice con la fiaba Si può volare senza ali e la seconda di 4 Petali Rossi – frammenti di storie spezzate, racconti contro il femminicidio per BeFree. È fondatrice e admin di “Magla-l'isola del libro”.
Una felicità leggera leggera, Le Mezzelane.
Ritrovarsi, Le Mezzelane.
Racconti di Stelle al bar Zodiak, Le Mezzelane.
I legami sottili dell'anima, PubMe - Collana Gli Scrittori della Porta Accanto.
Doppio carico. Storie di operaie, Villaggio Maori.
Un lungo ritorno, Le Mezzelane.
Ti siamo davvero riconoscenti per il tempo che ci hai dedicato. Se sei stat* bene in nostra compagnia, che ne dici di farti un giro sul nostro blog? Potresti lasciarci un commento per farci sapere che ne pensi, iscriverti alla newsletter, per restare sempre aggiornat* sui nostri argomenti, o all'Associazione Gli Scrittori della Porta Accanto APS, per usufruire di promozioni e contenuti dedicati, oppure potresti offrirci un caffè per sostenere il nostro lavoro. Te ne saremmo davvero grat*. Il vostro feedback è davvero importante per noi.

About Davide Dotto

Il webmagazine degli scrittori indipendenti.
    Commenta con Blogger
    Commenta con Facebook
0 commenti

Posta un commento

Ti siamo davvero riconoscenti per il tempo che ci hai dedicato. Se sei stato bene in nostra compagnia, perché non ci lasci un commento? Grazie!

<< ARTICOLO SUCCESSIVO
Post più recente
ARTICOLO PRECEDENTE >>
Post più vecchio
Home page

Novità editoriali


Pubblicità