• Il tempo di un caffè, di Silvia Pattarini - Gli scrittori della porta accanto
  • Il mare e la nebbia di Rosa Santi
  • Sei mesi di prova
  • Petrolio bollente
  • Copertina del libro
  • La ricamatrice Maurizio Spano
  • Andrà tutto bene
  • Un errore di gioventù   Elena Genero Santoro
  • Telma - Claudia Gerini
  • Il buio d'Etiopa - Nicolò Maniscalco
  • Racconti, Gratis, Natale, Gli scrittori della porta accanto
  • La stanza numero cinque, Gli scrittori della porta accanto
  • Gli Scrittori della Porta Accanto Edizioni
  • Gli Scrittori della Porta Accanto Edizioni
  • Storie di una assistente turistica
  • Da zero a 69
  • Il tesoro dentro, Elena Genero Santoro - Gli scrittori della porta accanto
  • Ponti sommersi, di Tamara Marcelli
  • Sulle ali della fantasia di Ornella Nalon
  • Il sogno di Giulia, Claudia Gerini (Romance) - Gli scrittori della porta accanto
  • Gli scrittori della porta accanto
  • Mwende, Stefania Bergo (Memoir) - Gli scrittori della porta accanto
  • Il sogno dell'isola, Tamara Marcelli - Gli scrittori della porta accanto
  • Ponsacco-Los Angeles Sulle tracce di Bruce Springsteen, Valentina Gerini (Mainstream) - Gli scrittori della porta accanto
  • Gli scrittori della porta accanto
  • Volevo un marito nero, Valentina Gerini (Romance) - Gli scrittori della porta accanto
  • Con la mia valigia gialla, Stefania Bergo (Memoir) - Gli scrittori della porta accanto
  • La notte delle stelle cadenti, Valentina Gerini (Romance) - Gli scrittori della porta accanto
  • Gli scrittori della porta accanto
  • Perchè ne sono innamorata, Elena Genero Santoro, Gli scrittori della porta accanto
  • Chiaroscuro, Gli scrittori della porta accanto
  • Gli scrittori della porta accanto
  • L'appetito vien leggendo - Gli scrittori della porta accanto
  • Gli scrittori della porta accanto
  • Gli scrittori della porta accanto
  • Anche la morte va in vacanza al lago
  • Gli scrittori della porta accanto
  • Gli scrittori della porta accanto
  • Gli scrittori della porta accanto
  • Gli scrittori della porta accanto
  • Diventa realtà, Elena Genero Santoro, Gli scrittori della porta accanto
  • Immagina di aver sognato, Elena Genero Santoro, Gli scrittori della porta accanto
  • Gli scrittori della porta accanto
  • Gli scrittori della porta accanto
  • Gli scrittori della porta accanto
  • Gli scrittori della porta accanto
  • Di donne, di amori e di altre catastrofi (Romance ironico) - Andrea Pistoia, Gli scrittori della porta accanto
  • Grilli e Sangiovese
  • Il cielo d Inghilterra, Loriana Lucciarini - Gli scrittori della porta accanto
  • Gli scrittori della porta accanto
  • Gli scrittori della porta accanto
  • Gli scrittori della porta accanto
  • Gli scrittori della porta accanto
  • Gli scrittori della porta accanto
  • Gli scrittori della porta accanto
  • Gli scrittori della porta accanto
  • Lungo la via Francigena, di Angelo Gavagnin - Gli scrittori della porta accanto
  • Gli scrittori della porta accanto
  • Gli scrittori della porta accanto
  • Gli scrittori della porta accanto
  • Nucleo Operativo - Gli scrittori della porta accanto
  • Gli scrittori della porta accanto
  • Ovunque per te, Elena Genero Santoro, PubMe
  • Racconti di stelle al bar Zodiak
  • Ritrovarsi di Loriana Lucciarini - Gli Scrittori della Porta Accanto
  • Gli scrittori della porta accanto
  • Un angelo protettore
  • Gli scrittori della porta accanto
  • Una felicità leggera leggera, Loriana Lucciarini - Gli scrittori della porta accanto

Scrittori, intervista a Nofrius Trovato Giusto

Scrittori, intervista a Nofrius Trovato Giusto

Caffè letterario A cura di Silvia Pattarini. Intervista a Nofrius Trovato Giusto, autore di Raccontatela giusta (Edizioni SplendidaMente): «Scrivo per condividere la mia parte di Luce».

Diamo il benvenuto a Nofrius Trovato Giusto nel web magazine culturale Gli scrittori della porta accanto – Non solo libri. Entriamo subito nel vivo di questa intervista. Incuriosita dal tuo nome insolito, per prima cosa vorrei chiederti se è reale oppure si tratta di un nome d'arte e, in questo caso, ci spieghi il motivo per cui l'hai scelto?

Buongiorno a te, Silvia. Grazie per la domanda. Il mio nome all’anagrafe è Onofrio Trovato. Nofrius è il mio alter ego ironico-creativo. La parte di me che converte qualcosa che non piace in qualcosa di utile, positivo. Quindi Onofrio diventa Nofrius. Proprio come esempio di riconversione. Giusto è davvero il cognome materno, potevo non metterlo come autore di Raccontatela giusta?

Raccontatela giusta nasce da una personale difficile esperienza di vita, ce la vuoi raccontare? 

Raccontatela giusta nasce dalla certezza di potercela e dovercela fare da solo. Dalla consapevolezza di poter scegliere come vivere quello che ti accade. Consapevolezza conquistata dopo aver superato una profonda “Non Felicità”, diventata pesante, e dopo aver vissuto la fine di una lunga storia d’amore. Il superare anche quest’ultima prova, mi diede la certezza di aver compreso qualcosa di talmente importante da dover essere condivisa.

Alcune volte, scrivere diventa terapeutico. Ma non credo sia questo, o soltanto questo, lo scopo del tuo libro. C'è qualche altra motivazione? Ossia, quali obiettivi ti sei posto di ottenere?

Sì, sicuramente scrivere è terapeutico. Mi ha aiutato tanto a smaltire energie non positive. Ma la motivazione più grande, è stata quella di condividere cosa possa dare speranza a chi come me, ha vissuto il buio dell’anima. Ma farlo con più semplicità e leggerezza possibile. Lo scopo del mio libro è aprire alla possibilità che si possa essere felici semplicemente volendo più bene a sé stessi.

Perché hai scelto proprio questo titolo?

Ognuno si racconta la propria realtà a modo suo. Abbiamo tutti una visione personale di ciò che accade attorno a noi. Possiamo scegliere di prenderne il meglio, di raccontarcela in modo che ci faccia stare bene. Solo che spesso, facciamo il contrario: attenzioniamo più quello che non ci fa stare bene. Raccontatela giusta è per riportare la responsabilità su sé stessi.

Ci puoi regalare un estratto del libro così da permetterci di conoscere il tuo stile e farci addentrare meglio nel suo contesto? 

Una mia lettrice mi disse che bastava la dedica iniziale per capire la sensibilità dell’opera:
Dedicato a te, Anima che leggi questa storia.
Dedico a te che, da Esseri Buffi quali siamo tutti, siamo amabili e variabili, forti e volubili, fermi e testardi.
Dedico a te, Anima che leggi, che continui a essere te stessa, anche quando, incompresa e inascoltata, resisti.
A te, che continui a essere curiosamente meravigliata dal vivere.
A te, che continui a smarrire e ritrovare la tua strada, sempre.
Dedico a te, che hai coraggio di sognare ma sei ricoperta ancora da una dura corazza per proteggere la tua Luce.
Che la tua Luce sia sempre più in Luce, rompa quella buffa corazza.
Dedico a te questo Stranulibro, che non vuoi smettere mai di Brillare.

Raccontatela giusta di Nofrius Trovato Giusto

Raccontatela giusta

di Nofrius Trovato Giusto
Edizioni Spendida Mente
Saggio | Psicologia
ASIN B07MXQ3DVN  
ebook 7,00€

È prematuro chiederti se ci sarà un seguito? 

Non proprio. Visto l’alto gradimento e le numerose attestazioni di stima ricevute, ho deciso di anticipare l’uscita del prossimo. Sarà al tempo stesso un prequel e seguito di Raccontatela giusta.
Infatti, in realtà, avevo già scritto nel 2012 un ebook solo per i lettori del blog dove scrivevo, la rubrica Pillole di Ottimismo.
Il seguito di Raccontatela giusta sarà quindi Pillole di Semplice Felicità che conterrà il mio primo lavoro, quindi il prequel, oltre ad una versione avanzata con il meglio di Raccontatela giusta.

C'è una domanda che avresti voluto ti facessi? E quale sarebbe la risposta?

Domanda: "Perché dici che siamo Esseri Buffi?"
Risppsta: questo termine ha colpito molto le Anime che mi leggono. A volte per mitigare energie poco positive definisco Esseri Buffi chi fa qualcosa di poco simpatico.
Siamo Esseri Buffi per tanti motivi. Lo siamo perché scegliamo di focalizzarci su ciò che non va mentre invece abbiamo tante cose meravigliose per cui essere grati.
Siamo buffi, perché ci arrabbiamo per nulla e dimentichiamo le cose importanti. Lo siamo perché diamo il nostro potere decisionale all’esterno. Siamo Esseri Buffi perché spesso, scegliamo di raccontarcela in maniera non salutare per noi.

Ringraziamo tantissimo Nofrius Trovato Giusto per essere stato ospite degli Scrittori della porta accanto e, anche a nome dei nostri lettori, gli auguriamo in bocca al lupo per i suoi progetti futuri.

Grazie per la bella intervista.
Che la tua Luce sia sempre più in Luce.


Silvia Pattarini

Silvia Pattarini
Madre di tre figli, ama scrivere racconti e componimenti poetici, alcuni dei quali compaiono in diverse antologie. Partecipa a concorsi letterari di poesia, prosa e premi letterari per narrativa edita.
Biglietto di terza classe,  0111Edizioni.
La mitica 500 blu,  Lettere Animate.
Il tempo di un caffè, Gli Scrittori della Porta Accanto Edizioni.

About Silvia P.

Il blog culturale degli scrittori emergenti: letteratura, webmagazine, travel&living, arte, promozioni speciali e servizi editoriali.
    Commenta con Blogger
    Commenta con Facebook
1 commenti
  1. Auguro ai lettori de" Gli scrittori della porta accanto" di poter scrivere al più presto il proprio racconto giusto, non appena sia passato questo periodo che sta testando fortemente la nostra Semplice Felicità.
    Nofrius

    RispondiElimina

Ti siamo davvero riconoscenti per il tempo che ci hai dedicato. Se sei stato bene in nostra compagnia, perché non ci lasci un commento o ci offri un caffè? Grazie!

<< ARTICOLO SUCCESSIVO
Post più recente
ARTICOLO PRECEDENTE >>
Post più vecchio
Home page

Novità editoriali


Pubblicità
Promozione laFeltrinelli


#mammeinviaggio e #gliscrittoridellaportaaccanto su Instagram