Gli scrittori della porta accanto

Madri allo specchio, un'antologia di prosa e versi a cura di Cultura al Femminile



Libri Comunicato stampa. Madri allo specchio. Riflessioni in prosa e versi (PubMe – Collana Gli Scrittori della Porta Accanto), a cura di Cultura al Femminile. Gli infiniti modi di vivere la maternità, le sue sfumature imprevedibili, un mare in tempesta senza sconti o reticenze.

Una creatura di spalle.
I capelli sollevati in uno chignon scomposto, con quella ciocca sempre troppo corta per congiungersi alle altre, sempre troppo ribelle e desiderosa di sfiorare la nuca e il collo. Sei una Donna: una madre, ma non solo una madre; una figlia, pur sempre una figlia.
La catenina sottile, d’argento placcato oro, con appesi in forma di simbolo i ricordi: le stelle del presepe la notte di Natale, la luna piena quando il tuo ventre si è dischiuso, il sole da rincorrere prima dell’alba. Sei una Donna: una madre, anche se non hai concepito nel segreto dell’utero; una figlia anche se ti sei svezzata da sola di latte amaro.
La mappa di nei sulle spalle è la tua costellazione di buchi neri in cui sprofondare, perderti, ritrovarti, cadere, risalire. Sei una Donna: una madre che non deve dimostrare di essere perfetta; una figlia che ha diritto all’amore assoluto.

Un riflesso nello specchio.
Le mani chiuse all’altezza del cuore, a tenere al caldo un segreto, quello che ti spezza il fiato e accelera i battiti di un cuore gonfio. Chi sei?
La bocca serrata, ad ispirare forza, ancora forza, e resistenza, ancora resistenza. Chi sei?
Palpebre abbassate, per non scoprirti o, al contrario, per concederti una rivelazione plateale. Chi sei?
Sei una Donna, una madre e una figlia.
Bellissima e sfinita, triste e propositiva, benedetta o negata, consapevole o incosciente, mai perfetta, sempre te stessa. Con il coraggio di raccontarsi.
dalla Prefazione di EMma Fenu, Madri allo specchio. Riflessioni in prova e versi

Madri allo specchio. Riflessioni in prova e versi, copertina

Madri allo specchio
Riflessioni in prova e versi

di Autori Vari
a cura di Cultura al Femminile
PubMe – Collana Gli Scrittori della Porta Accanto
Racconti | Poesia
ISBN 978-8833669564
cartaceo 15,00€
ebook 2,99€

Sinossi


Nata dal concorso letterario indetto dall'associazione Cultura al Femminile, è un’antologia in prosa e versi che si scontra con tutti i temi della maternità. Quelli veri, spesso duri: dolore, amore, rinuncia, abnegazione, sopravvivenza, dedizione totale, amore, dolore, disperata ricerca di libertà.
Neppure una riga si impantana nella palude dei luoghi comuni: della felicità di essere mamma, del completarsi di una donna nella maternità.
La maternità mostra tutta la gioia, ma anche le paure, quel desiderio inconfessabile di prendere le distanze. Da quello che una donna ha dentro, da quello che dovrebbe essere e proprio non ce la fa. Da quel “Sei inadeguata”. Oppure è inadeguata la vita che non le concede mai un giorno di pausa? O sono inadeguati quelli che la circondano, che le ballano intorno e possono gridare come allo stadio, ma non capiscono che dentro è tremendamente prigioniera di se stessa?
È qui che ci vuole più coraggio. È qui che una donna può sentire nelle vene la forza di una tigre. È qui il dilemma: restare donna che abita la sua indispensabile libertà o distanziarsi per non soffocare nell’abuso di maternità? Una guerra interiore molto complessa, che come tutte le guerre, lascia indietro vittime e segna con profonde ferite. Di quelle che non rimarginano mai.

Come per I mitici anni Ottanta e Storie di mari e di orizzonti, tutto il ricavato sarà devoluto ancora una volta a Casa AIL di Sassari.


Cultura al Femminile

Cultura al Femminile è un'associazione culturale, con rispettivi portale web e gruppo Facebook, che si propone la diffusione della cultura, in particolare della letteratura, delle e sulle donne; la difesa dei diritti umani; la promozione della lettura; l'organizzazione di eventi, spettacoli, convegni e laboratori in tutta Italia.

ESTRATTI E RECENSIONI



Ti siamo davvero riconoscenti per il tempo che ci hai dedicato. Se sei stat* bene in nostra compagnia, che ne dici di farti un giro sul nostro blog? Potresti lasciarci un commento per farci sapere che ne pensi, iscriverti alla newsletter, per restare sempre aggiornat* sui nostri argomenti, o all'Associazione Gli Scrittori della Porta Accanto APS, per usufruire di promozioni e contenuti dedicati, oppure potresti offrirci un caffè per sostenere il nostro lavoro. Te ne saremmo davvero grat*. Il vostro feedback è davvero importante per noi.

About Gli Scrittori della Porta Accanto

Il webmagazine degli scrittori indipendenti.
    Commenta con Blogger
    Commenta con Facebook
0 commenti

Posta un commento

Ti siamo davvero riconoscenti per il tempo che ci hai dedicato. Se sei stato bene in nostra compagnia, perché non ci lasci un commento? Grazie!

<< ARTICOLO SUCCESSIVO
Post più recente
ARTICOLO PRECEDENTE >>
Post più vecchio
Home page

Novità editoriali


Pubblicità