Gli scrittori della porta accanto

Case sull'albero e capanne: 5 soluzioni per un turismo sostenibile

Case sull'albero e bungalow: 5 soluzioni per un turismo sostenibile

Viaggi Di Valentina Gerini. Turismo sostenibile, cinque soluzioni: case sull'albero e capanne per trascorrere una indimenticabile vacanza.

Il 2022 è stato un anno incredibile per il turismo. Ovviamente. Dopo due anni di blocco, chi poteva ha ripreso a viaggiare e l'ha fatto col botto. Strutture sempre piene, prezzi dei voli alle stelle – complice anche il rincaro delle materie prime, del gas e del carburante – e vacanze più care del previsto. Chi cerca il lusso ed è abituato a spendere non bada al rincaro, ma chi cerca l'offerta ed è interessato all'esperienza unica le cose si sono complicate.

In ogni caso, le agenzie di viaggio hanno faticato a star dietro alle richieste di preventivo e questo è un segno positivo: la gente ha voglia di viaggiare. Punto.

Il Covid ci ha fatto molto riflettere, ci ha messo in contatto col nostro io, ci ha fatto capire l'importanza della vita all'aria aperta e del contatto con la natura. Così si sono aumentate anche le richieste di soggiorni e vacanze "alternative", in strutture, siano esse hotel o case, organiche, costruite nel rispetto dell'ambiente, amalgamate con la natura.
Ecco qui una lista di cinque case sull'albero, o immerse nella natura, spettacolari da prendere in considerazione quando si sta progettando un nuovo viaggio ecologico.

  1. Ecolodge Bayahibe, Repubblica Dominicana

    Più che una casa sull'albero, si tratta di vere e proprie capanne immerse nel "campo", come viene definito nella lingua locale (spagnolo latino). La campagna verdeggiante, le palme color smeraldo e le abitazioni in legno coperte di foglie di palma essiccate, regalano un'atmosfera magica da far invidia ai lussuosi hotel all-inclusive dalle spiagge bianche come la neve. Ma non preoccupatevi. Si sa che quando si dice Caraibi si intende spiaggia, quindi tranquilli, dall'Ecolodge Bayahibe potrete raggiungere la spiaggia in pochi minuti. Oppure fare un bagno nell'azzurra Poza de Los Indios, un "manantial" – cioè una pozza di acqua naturale – che di solito ha i colori del cielo.

  2. Sigiri Aliya Tree House, Sri Lanka

    Ci è piaciuto molto soggiornare in questa casa sull'albero. Tutta la famiglia è molto accogliente e il cibo era assolutamente fantastico. Anche se la posizione è un po' lontana dalla città, vale assolutamente la pena un soggiorno. Ti consigliamo vivamente di soggiornarci.
    Così recita la prima recensione, datata aprile 2022, in cui si incappa se si cerca questa struttura su Airbnb, e le altre non sono da meno. Per un prezzo a dir poco irrisorio rispetto ai costi europei, si può soggiornare in una vera palafitta e immergersi nella natura, a pochi chilometri dalla roccia Sigiri. Un'ottima location per assaporare il libro: Sri Lanka di Luca Azzali.

  3. Arquebuse, Francia

    Senza andare lontano, in Francia si trova questa simpatica casa sull'albero arroccata su una quercia secolare. La scala a chioccola conduce in casa e dal terrazzo, ammirando il bosco, è subito Tarzan & Jane. Anche i bambini l'adoreranno perché qui ogni cosa è fatta di legno. Su Airbnb è specificato che il bagno, situato a 200 metri dalla casa sull'albero, ha tutti i comfort necessari per un soggiorno in un parco alberato: doccia e wc.

  4. Larobinsonnade, Madagascar

    Vista tramonto per questo spettacoloare insieme di bungalow situati ai margini dalla laguna sulla costa occidentale dell'Ile aut nattes, Larobinsonnade promette l'osservazione delle megattere direttamente dalla struttura, durante la stagione in cui questi pachidermi passano di lì – da giugno fino alla fine di settembre, durante l'inverno australe. Rinata dalle ceneri che nel 2018 la distrussero completamente, a causa di un incendio, oggi offre soggiorni indimenticabili agli amanti della pace e della natura.

  5. Cole Mjini Tree House Lodge, Tanzania

    L'unicità di questo Lodge sta nel fatto che si trova sull'isola di Mafia, una riserva naturale meravigliosa vicino all'isola di Zanzibar. Per soggiornare sull'isola si paga una tassa di circa 24 dollari americani al giorno – da ricontrollare, perché potrebbe subire variazioni – e la cifra va pagata per tutto il soggiorno prima di arrivare. Il Cole Mjini Tree House Lodge si raggiunge in barca, da Dar Er Salaam, capitale della Tanzania, oppure con voli giornalieri della durata di circa 30 minuti, sempre partendo da Dar Er Salaam. La struttura offre ogni tipo di comfort, si può scegliere di cenare tutti insieme a un unico tavolo oppure richiedere una cena romantica in solitaria. Assolutamente da provare!


Valentina Gerini
Ti siamo davvero riconoscenti per il tempo che ci hai dedicato. Se sei stat* bene in nostra compagnia, che ne dici di iscriverti alla newsletter per restare sempre aggiornat* sui nostri argomenti? Potresti anche iscriverti all'Associazione Gli Scrittori della Porta Accanto APS, per usufruire di promozioni e contenuti dedicati o semplicemente offrirci un caffè e sostenere il nostro lavoro. Te ne saremmo davvero grat*!
Oppure potresti lasciarci un commento per farci sapere che ne pensi di questo articolo (puoi commentare con Blogger o Facebook), il tuo feedback è davvero importante per noi.
NB: Gli autori non sono responsabili per quanto pubblicato dai lettori nei commenti ad ogni post. Verranno cancellati i commenti ritenuti offensivi o lesivi della immagine o della onorabilità di terzi, razzisti, sessisti, spam o che contengano dati personali non conformi al rispetto delle norme sulla Privacy e, in ogni caso, ritenuti inadatti ad insindacabile giudizio degli autori stessi.

About Valentina Gerini

Il webmagazine degli scrittori indipendenti.
0 commenti

Posta un commento

<< ARTICOLO SUCCESSIVO
Post più recente
ARTICOLO PRECEDENTE >>
Post più vecchio
Home page

Pubblicità
Prenota il tuo viaggio in Italia con Booking.com



Libri in evidenza


Pubblicità