• Ponsacco-Los Angeles Sulle tracce di Bruce Springsteen, Valentina Gerini (Mainstream) - Gli scrittori della porta accanto
  • Con la mia valigia gialla, Stefania Bergo (Memoir) - Gli scrittori della porta accanto
  • Gli scrittori della porta accanto
  • Gli scrittori della porta accanto
  • Gli scrittori della porta accanto
  • Volevo un marito nero, Valentina Gerini (Romance) - Gli scrittori della porta accanto
  • La notte delle stelle cadenti, Valentina Gerini (Romance) - Gli scrittori della porta accanto
  • Perchè ne sono innamorata, Elena Genero Santoro, Gli scrittori della porta accanto
  • Chiaroscuro, Gli scrittori della porta accanto
  • Gli scrittori della porta accanto
  • L'appetito vien leggendo - Gli scrittori della porta accanto
  • Gli scrittori della porta accanto
  • Gli scrittori della porta accanto
  • Gli scrittori della porta accanto
  • Gli scrittori della porta accanto
  • Gli scrittori della porta accanto
  • Gli scrittori della porta accanto
  • Gli scrittori della porta accanto
  • Diventa realtà, Elena Genero Santoro, Gli scrittori della porta accanto
  • Immagina di aver sognato, Elena Genero Santoro, Gli scrittori della porta accanto
  • Gli scrittori della porta accanto
  • Gli scrittori della porta accanto
  • Gli scrittori della porta accanto
  • Gli scrittori della porta accanto
  • Gli scrittori della porta accanto
  • Gli scrittori della porta accanto
  • Gli scrittori della porta accanto
  • Gli scrittori della porta accanto
  • Gli scrittori della porta accanto
  • Gli scrittori della porta accanto
  • Il cielo d Inghilterra, Loriana Lucciarini - Gli scrittori della porta accanto
  • Gli scrittori della porta accanto
  • Gli scrittori della porta accanto
  • Gli scrittori della porta accanto
  • Gli scrittori della porta accanto
  • Gli scrittori della porta accanto
  • Gli scrittori della porta accanto
  • Il sogno di Giulia, Claudia Gerini (Romance) - Gli scrittori della porta accanto
  • Gli scrittori della porta accanto
  • Gli scrittori della porta accanto
  • Gli scrittori della porta accanto
  • Gli scrittori della porta accanto
  • Gli scrittori della porta accanto
  • Gli scrittori della porta accanto
  • Gli scrittori della porta accanto
  • Gli scrittori della porta accanto
  • Gli scrittori della porta accanto
  • Gli scrittori della porta accanto
  • Gli scrittori della porta accanto
  • Gli scrittori della porta accanto
  • Gli scritri della accanto
  • Gli scrittori della porta accanto
  • Gli scrittori della porta accanto
  • Gli scrittori della porta accanto
  • Gli scrittori della porta accanto
  • Gli scrittori della porta accanto
  • Gli scrittori della porta accanto
  • Gli scrittori della porta accanto
  • Gli scrittori della porta accanto
  • Una felicità leggera leggera, Loriana Lucciarini - Gli scrittori della porta accanto
  • Gli scrittori della porta accanto
  • Gli scrittori della porta accanto
  • Gli scrittori della porta accanto

In primo piano

Le recensioni di Angelo Gavagnin: "L'Intelligenza inAttesa" di Stefano Viviani

Stefano Viviani è convinto che dentro di noi, e di sicuro dentro ai nostri figli, esiste un'intelligenza segreta che se lasciata libera, togliendo il coperchio che magari nessuno sa di aver posto sopra, il risultato sarà straordinario.
Nel mondo della scuola sperimentare momenti di meditazione, alternati allo studio e alle normali lezioni, scatena attenzione e voglia di riflettere e imparare, anche agli studenti più pigri o che così sembravano essere fino a quel momento.
Il tentativo è di invertire il movimento dell'insegnare, da fuori verso dentro a dentro verso fuori. Dare agli studenti gli strumenti per “liberare” ciò che hanno dentro e già sanno, togliendo appunto il coperchio della pentola, anche se questo ci fa un po' di paura perché temiamo che si tratti di una pentola a pressione.
Si sperimenta l'incontro con il silenzio, ben accettato da alcuni, difficile novità per altri, ma per tutti esperienza importante e profonda.
È pieno di esperimenti veri, questo bel libro, per esempio far parlare i ragazzi delle loro emozioni, di come vivono le loro passioni, facendoli esprimere dopo qualche momento di meditazione, semplicemente invitandoli a chiudere gli occhi per entrare nel loro spazio. Le risposte sono parecchio profonde. Escono da loro concetti che riconosciamo far parte di esperienze addirittura d’importanti tradizioni spirituali.
Quando corro, mi sento tutt'uno con la mia moto.
Quando danzo, mi pare di non esserci più, esiste solo la danza.
Corro e non comando più la mia corsa, le gambe si muovono da sole senza l'intervento della mia volontà.
Si ragiona sull'amicizia, sull'idea di giustizia, concetti che all'età delle scuole medie, sono molto sentiti, provocano emozioni forti nonostante siano ancora concetti in via di definizione, i ragazzi si appassionano particolarmente nel ragionarci.
Alcune domande sono enormi. Che cos'è la giustizia? Che qualità bisogna avere per essere persone giuste? A ognuna di queste grandi domande i ragazzi rispondono con notevole capacità di analisi attingendo alle proprie esperienze vissute.
Un'altra scommessa di Stefano Viviani è aiutare i ragazzi a individuare, riconoscere la propria passione, qualunque essa sia: musica, danza, cucina, tutti ne hanno una e magari non l'hanno ancora riconosciuta.
I ragazzi d'oggi non sono per niente superficiali, sembra non aspettino altro che ragionare su temi importanti, sta a noi genitori e agli insegnanti mostrare e concedere gli spazi adatti per liberare la loro crescita, anche interiore
Stefano Viviani, ci mostra le grandi possibilità affrontando insieme a tutta la classe, domande quali: chi sono io?, quanto riesco a essere me stesso? Ciò che ci dice d’aver sperimentato è che i nostri ragazzi sono pronti a stupirci, per la loro voglia di capire, per il loro bisogno di profondità. Se saremo un po' aperti, ci stupiranno di certo... e anche molto.





Il racconto dell’esperienza pedagogica e umana vissuta da un insegnante con i suoi studenti. 
Un metodo semplice e innovativo, basato sull’uso di tecniche introspettive e sulla meditazione. 
Attraverso le voci dei ragazzi emergono le loro insospettate capacità intuitive, la disponibilità a indagare se stessi e il mondo che li circonda, il desiderio di comprendere. 
Una straordinaria intelligenza, frutto di una dimensione interiore da esplorare e scoprire insieme e che può condurre tutti, insegnanti e studenti, a vivere la scuola con più senso e felicità.

di Stefano Viviani | Edizioni ETS  | Saggio 
ISBN 978-884674036-6 | cartaceo 10,00€  Acquista  



Angelo Gavagnin
Ho lavorato al Porto di Venezia, un lavoro che mi lasciava periodi di libertà che ho usato per viaggiare in Thailandia, Malesia, Sri Lanca, ma anche Cuba e Santo Domingo. Sono stato varie volte in India. Ho conosciuto il Maestro Indiano Osho e ho assistito alla sua cremazione tra canti e balli. Sono diventato papà all'età nella quale di solito si diventa nonni e così sono finiti i viaggi e mi è venuta voglia di scrivere.
Non sono nato e mi sento molto bene, Youprint.

About Stefania Bergo

Il blog culturale degli scrittori emergenti: letteratura, webmagazine, travel&living, arte, promozioni speciali e servizi editoriali.
    Commenta con Blogger
    Commenta con Facebook

0 commenti:

Posta un commento

Ti siamo davvero riconoscenti per il tempo che ci hai dedicato. Se sei stato bene in nostra compagnia, perché non ci lasci un commento o ci offri un caffè? Grazie!


Novità editoriali

LIBRERIA GLI SCRITTORI DELLA PORTA ACCANTO