• Ponsacco-Los Angeles Sulle tracce di Bruce Springsteen, Valentina Gerini (Mainstream) - Gli scrittori della porta accanto
  • Con la mia valigia gialla, Stefania Bergo (Memoir) - Gli scrittori della porta accanto
  • Gli scrittori della porta accanto
  • Gli scrittori della porta accanto
  • Gli scrittori della porta accanto
  • Volevo un marito nero, Valentina Gerini (Romance) - Gli scrittori della porta accanto
  • La notte delle stelle cadenti, Valentina Gerini (Romance) - Gli scrittori della porta accanto
  • Perchè ne sono innamorata, Elena Genero Santoro, Gli scrittori della porta accanto
  • Chiaroscuro, Gli scrittori della porta accanto
  • Gli scrittori della porta accanto
  • L'appetito vien leggendo - Gli scrittori della porta accanto
  • Gli scrittori della porta accanto
  • Gli scrittori della porta accanto
  • Gli scrittori della porta accanto
  • Gli scrittori della porta accanto
  • Gli scrittori della porta accanto
  • Gli scrittori della porta accanto
  • Gli scrittori della porta accanto
  • Diventa realtà, Elena Genero Santoro, Gli scrittori della porta accanto
  • Immagina di aver sognato, Elena Genero Santoro, Gli scrittori della porta accanto
  • Gli scrittori della porta accanto
  • Gli scrittori della porta accanto
  • Gli scrittori della porta accanto
  • Gli scrittori della porta accanto
  • Gli scrittori della porta accanto
  • Gli scrittori della porta accanto
  • Gli scrittori della porta accanto
  • Gli scrittori della porta accanto
  • Gli scrittori della porta accanto
  • Gli scrittori della porta accanto
  • Il cielo d Inghilterra, Loriana Lucciarini - Gli scrittori della porta accanto
  • Gli scrittori della porta accanto
  • Gli scrittori della porta accanto
  • Gli scrittori della porta accanto
  • Gli scrittori della porta accanto
  • Gli scrittori della porta accanto
  • Gli scrittori della porta accanto
  • Il sogno di Giulia, Claudia Gerini (Romance) - Gli scrittori della porta accanto
  • Gli scrittori della porta accanto
  • Gli scrittori della porta accanto
  • Gli scrittori della porta accanto
  • Gli scrittori della porta accanto
  • Gli scrittori della porta accanto
  • Gli scrittori della porta accanto
  • Gli scrittori della porta accanto
  • Gli scrittori della porta accanto
  • Gli scrittori della porta accanto
  • Gli scrittori della porta accanto
  • Gli scrittori della porta accanto
  • Gli scrittori della porta accanto
  • Gli scritri della accanto
  • Gli scrittori della porta accanto
  • Gli scrittori della porta accanto
  • Gli scrittori della porta accanto
  • Gli scrittori della porta accanto
  • Gli scrittori della porta accanto
  • Gli scrittori della porta accanto
  • Gli scrittori della porta accanto
  • Gli scrittori della porta accanto
  • Una felicità leggera leggera, Loriana Lucciarini - Gli scrittori della porta accanto
  • Gli scrittori della porta accanto
  • Gli scrittori della porta accanto
  • Gli scrittori della porta accanto

In primo piano

[Professione lettore] L'editoriale di Paola Casadei: l'Italia al Comédie du Livre di Montpellier


La Comédie du Livre di Montpellier. Cos'è? 
Creata a Montpellier nel 1985 da alcuni librai indipendenti, la Comédie du Livre è diventata in pochi anni una delle più importanti manifestazioni letterarie di Francia. Ho letto che adesso è ormai considerato la seconda manifestazione letteraria nazionale dopo il Salone del Libro di Torino. Come ormai ogni anno, sono previsti tra gli ottanta e i centomila visitatori, che possono incontrare circa trecento autori e sono invitati a partecipare ai numerosi avvenimenti legati ai libri, che si svolgono nei tre giorni previsti dal 27 al 29 maggio 2016.
Siamo giunti alla 31° edizione. Ogni anno viene dato un rilievo particolare ad un Paese: c'è stato il Regno Unito, la Spagna, i Paesi Nordici: quest'anno il Paese invitato è proprio l'Italia! Una trentina di autori italiani, da quanto mi è stato detto tutti tradotti in francese, si presenteranno al salone.
Il salone offre quest'anno carta bianca alla scrittrice francese Maylis de Kerangal, un'autrice già vincitrice di premi letterari nel suo paese, autrice di molti romanzi. Le attività e gli atelier sono ancora in fase di allestimento, i nomi degli invitati non sono stati ancora resi noti. Ma vi saranno di certo dibattiti, conferenze, tavole rotonde, atelier, esposizioni, in locali, bar, sale del centro di conferenze.
È la prima volta per me: parteciperò al maggior numero possibile di avvenimenti per segnalarvi ogni particolare, diventando la vostra inviata speciale!

Dove si svolge? 
La Comédie du Livre si svolge sull'Esplanade Charles-de-Gaulle, fiancheggiata da platani, piena di iniziative socio-culturali quasi tutto l'anno, che parte dalla stupenda Place de la Comédie, la piazza principale della città e arriva al Corum, il centro dei Congressi della Città.
Montpellier è la capitale della regione di Languedoc-Roussillon, ottava città di Francia, conta oltre settantamila studenti, grazie alle università e ai centri di studio e di ricerca.
Una città piena di fascino, nel centro storico si trovano costruzioni medievali, del XVI, XVII e XVIII secolo, poi i quartieri moderni, come l'Antigone. E nei dintorni: la Camargue, zona dal passato storico estremamente ricco, con Arles (e il museo Van Gogh), Les Saintes Maries de la Mer (pittoresca, celebre per il pellegrinaggio che effettua ogni anno il popolo gitano), Aigues-Mortes (tutta all'interno di mura fortificate). Senza parlare di Avignone e delle spiagge!

Io ci sarò!





Paola Casadei
In origine farmacista e direttore tecnico di laboratorio omeopatico, ha lasciato Forlì per trasferirsi prima a Roma, poi a Montpellier, quindi per dodici meravigliosi anni in Africa (otto in Sudafrica e quattro in Mozambico), dove ha insegnato musica e italiano. Ora risiede a Montpellier con la famiglia.
L'elefante è già in valigia, Lettere Animate Editore.

About Lisi

Il blog culturale degli scrittori emergenti: letteratura, webmagazine, travel&living, arte, promozioni speciali e servizi editoriali.
    Commenta con Blogger
    Commenta con Facebook

0 commenti:

Posta un commento

Ti siamo davvero riconoscenti per il tempo che ci hai dedicato. Se sei stato bene in nostra compagnia, perché non ci lasci un commento o ci offri un caffè? Grazie!


Novità editoriali

LIBRERIA GLI SCRITTORI DELLA PORTA ACCANTO