• Ponsacco-Los Angeles Sulle tracce di Bruce Springsteen, Valentina Gerini (Mainstream) - Gli scrittori della porta accanto
  • Con la mia valigia gialla, Stefania Bergo (Memoir) - Gli scrittori della porta accanto
  • Gli scrittori della porta accanto
  • Gli scrittori della porta accanto
  • Gli scrittori della porta accanto
  • Volevo un marito nero, Valentina Gerini (Romance) - Gli scrittori della porta accanto
  • La notte delle stelle cadenti, Valentina Gerini (Romance) - Gli scrittori della porta accanto
  • Perchè ne sono innamorata, Elena Genero Santoro, Gli scrittori della porta accanto
  • Chiaroscuro, Gli scrittori della porta accanto
  • Gli scrittori della porta accanto
  • L'appetito vien leggendo - Gli scrittori della porta accanto
  • Gli scrittori della porta accanto
  • Gli scrittori della porta accanto
  • Gli scrittori della porta accanto
  • Gli scrittori della porta accanto
  • Gli scrittori della porta accanto
  • Gli scrittori della porta accanto
  • Gli scrittori della porta accanto
  • Diventa realtà, Elena Genero Santoro, Gli scrittori della porta accanto
  • Immagina di aver sognato, Elena Genero Santoro, Gli scrittori della porta accanto
  • Gli scrittori della porta accanto
  • Gli scrittori della porta accanto
  • Gli scrittori della porta accanto
  • Gli scrittori della porta accanto
  • Gli scrittori della porta accanto
  • Gli scrittori della porta accanto
  • Gli scrittori della porta accanto
  • Gli scrittori della porta accanto
  • Gli scrittori della porta accanto
  • Gli scrittori della porta accanto
  • Il cielo d Inghilterra, Loriana Lucciarini - Gli scrittori della porta accanto
  • Gli scrittori della porta accanto
  • Gli scrittori della porta accanto
  • Gli scrittori della porta accanto
  • Gli scrittori della porta accanto
  • Gli scrittori della porta accanto
  • Gli scrittori della porta accanto
  • Il sogno di Giulia, Claudia Gerini (Romance) - Gli scrittori della porta accanto
  • Gli scrittori della porta accanto
  • Gli scrittori della porta accanto
  • Gli scrittori della porta accanto
  • Gli scrittori della porta accanto
  • Gli scrittori della porta accanto
  • Gli scrittori della porta accanto
  • Gli scrittori della porta accanto
  • Gli scrittori della porta accanto
  • Gli scrittori della porta accanto
  • Gli scrittori della porta accanto
  • Gli scrittori della porta accanto
  • Gli scrittori della porta accanto
  • Gli scritri della accanto
  • Gli scrittori della porta accanto
  • Gli scrittori della porta accanto
  • Gli scrittori della porta accanto
  • Gli scrittori della porta accanto
  • Gli scrittori della porta accanto
  • Gli scrittori della porta accanto
  • Gli scrittori della porta accanto
  • Gli scrittori della porta accanto
  • Una felicità leggera leggera, Loriana Lucciarini - Gli scrittori della porta accanto
  • Gli scrittori della porta accanto
  • Gli scrittori della porta accanto
  • Gli scrittori della porta accanto

In primo piano

[Scrittori] Intervista a Walter Ernesto Dellisanti, a cura di Silvia Pattarini

Walter-Ernesto-Dellisanti

Un caffè con Walter Ernesto Dellisanti, in tutti gli store online con il suo romanzo d'esordio el Camì – Storia di un cammino qualunque, a piedi lungo l'intero perimetro di Minorca, un viaggio inatteso ed imprevedibile.

Ciao Walter, e grazie per avere scelto il nostro web magazine culturale. Per rompere il ghiaccio, visto che ci troviamo in un caffè letterario virtuale, permettimi di offrirti virtualmente un caffè, un tè, una tisana, una bibita fresca o…  cosa preferisci? 
Gusterei volentieri un caffè filtro, rigorosamente in tazza grande così da avere tutto il tempo per far accrescere di curiosità questo incontro, un modo di uscire dall’occasionalità.

Ci racconti come hai trovato il nostro sito e perché hai deciso di affidare a noi la promozione del tuo romanzo? 
Seguo da qualche tempo Gli Scrittori Della Porta Accanto e sempre con grande interesse mi perdo nella lettura dei più svariati articoli riguardanti novità e recensioni. Mi ha colpito l’intera sezione relativa agli Autori Emergenti, cosa non affatto scontata per chi scrive di libri e racconti, dando spazio ai giovani scrittori fuori dai canoni della grande editoria. Qui colgo l’occasione per farvi i miei migliori complimenti!

E noi li accettiamo molto volentieri, grazie! Bene ora che abbiamo rotto il ghiaccio raccontami qualcosa di te. Chi è Walter nel quotidiano? 
Potrei fare una lunga lista di quelle del tipo “dicono di me” e star qui a chiacchierare a lungo. Quanto tempo abbiamo? Mi si fredda il caffè!
A parte le battute, sono una persona attenta all'ambiente che la circonda, che considera un’unica realtà la natura e le persone che la vivono in una visione olistica della Madre Terra. Siamo connessi continuamente l’un l’altro e per questo motivo siamo conseguenza delle azioni che svogliamo nel nostro quotidiano.
Nella realtà non sono sicuramente uno scrittore, forse un sognatore che cerca di mettere insieme i tasselli e un cuscinetto tra sogni e realtà per attutire l'impatto. Cerco semplicemente di mettermi a disposizione e di condividere le mie esperienze per fare base su cui crescere nel futuro.

walter-ernesto-dellisanti-autore
Per scrivere un libro è necessario avere una storia da raccontare: raccontaci qual è stata quell’alchimia, quella scintilla interiore che ti ha spinto a scrivere il tuo romanzo d’esordio.
Credo che scrivere un racconto, che sia un romanzo o un semplice post su blog, voglia dire condividere le proprie idee e trasmetterle a chi ha potere e voglia di percepirle, un po’ per semplice curiosità, un po’ per captare ogni minimo singolo segnale trasmesso dall’altro. La mia esperienza lungo il Camì de Cavalls è stata proprio questa: vivere delle emozioni e sopravvivere agli imprevisti in quella solitudine che ricercavo nel cammino e che si è trasformata in un’inaspettata socialità, in cui sono stati scambiati suggerimenti e aiuti solo per il semplice fine di dare una mano al prossimo. Questa è stata l’alchimia che ha acceso quella scintilla interiore che cercavo sull’isola prima e che ho provato a trascrivere nel testo poi. "el Camì – storia di un cammino qualunque" non ha alcuna presunzione di sbarcare il lunario anzi, forse non lo vuole neanche, ma ha solo l’obiettivo di trasmettere le emozioni che ho provato e ritrovato in un’ancestrale esperienza che raccomanderei a tutti di fare.

Per un esordiente il percorso da seguire prima di giungere all’ambito traguardo della pubblicazione non è affatto semplice, talvolta può rivelarsi tortuoso e complicato. Raccontaci la tua esperienza. 
Si, hai sintetizzato pienamente il percorso da seguire. Giungere alla pubblicazione non è semplice, soprattutto dovuto all’enorme quantità di scrittori, emergenti e non, e alla continua presenza sul mercato di editori con le più disparate finalità. Mi sono inoltrato in questa selva oscura che prima non conoscevo un po’ in punta di piedi e non nascondo che ho ricevute diverse proposte da piccoli editori prima di incontrare, quasi per caso, Adriano (Battello Stampatore srl, ndr) che subito ha creduto in me e mi ha messo in contatto con autori di alto calibro.

Come intendi impostare la promozione del tuo libro: ti impegni personalmente in presentazioni presso librerie, biblioteche e centri culturali, preferisci il web o, tutte le soluzioni possibili? 
Ogni spazio fisico ha una sua motivazione per esistere e un proprio dovere da svolgere nel sociale. Anche le librerie esistono per questo scopo: pur con diverse finalità, sono luoghi di aggregazione dove far convergere le emozioni stampate su carta provenienti dalle più disparate situazioni. Il web invece lo considero più aperto dove l’informazione viaggia velocemente, dove siamo abituati a leggere solo le prime due righe di un articolo e solo se ci colpisce davvero facciamo “click” e approfondiamo l’argomento. Nel mio intento uso il web come strumento per la promozione di primo stampo, con il quale sono già riuscito a colpire qualche curioso che si è lasciato trasportare nella mia lettura.

Walter preferisce leggere alla vecchia maniera, sfogliando le pagine e annusando il profumo dei libri, oppure si è lasciato affascinare dalle innovative tecnologie e legge gli ebook?
Devo essere sincero? Mi ero lasciato affascinare per un periodo agli ebook, per poi ricredermi poco dopo. Il libro ha il suo fascino di essere sfogliato, stropicciato, desiderato, tutto quello che purtroppo un ebook non ha. Ci sono pro e contro da ambo le parti, ma osservare la libreria di casa in cerca di ispirazione non ha lo stesso effetto di scorrere dei file digitali. Mi piace anche associare un libro ad una specifica esperienza di vita, allegando biglietti di aereo o scontrini di musei, ad esempio. Consiglio quindi senza ombra di dubbio il testo stampato, al giorno d’oggi abbiamo tante possibilità per essere degli autori “sostenibili” per l’ambiente, anche se d’altra parte l’ebook è indubbiamente più di facile accesso.

Hai ancora qualche sogno nel cassetto da realizzare?
I sogni sono tanti e il cassetto è bello grande. Cerco di metterli in ordine di realizzarli uno ad uno, cominciando dalla promozione de "el Camì – storia di un cammino qualunque", continuando ad accumulare esperienze viaggiando, sicuramente continuando a scrivere, per dare sempre nuovi stimoli e nuove motivazioni.
Dove possiamo trovare il tuo libro?
Sulla pagina facebook del libro troverete tutte le informazioni necessarie su dove reperire il testo, sia in formato digitale sia cartaceo, oltre a immagini, foto e ricordi del cammino insieme alla programmazione delle presentazioni. Qui potete interagire direttamente con me anche per avere semplici istruzioni relative al cammino. Vi aspetto!

Walter ti ringrazio tantissimo per essere stato con noi e, a nome de Gli scrittori della porta accanto ti faccio i complimenti per il tuo libro, augurandoti che sia un vero successo! In bocca al lupo per i tuoi progetti futuri!

el-Camì

el Camì

Percorrere l'intero perimetro dell'isola di Minorca, incurante delle intemperie e del sole battente, è un'avventura che qualsiasi guida escursionistica vi sconsiglierà. Viene da chiedersi anche come sia possibile farlo da soli, con un piccolo equipaggiamento da trekking e con un'organizzazione sostanzialmente approssimativa. Per Walter il momento è arrivato nell'Agosto del 2015 quando, spinto dallo spirito di avventura e alla ricerca della tranquillità della natura dell'isola, ha percorso il Camì de Cavalls passo dopo passo. O almeno ha provato a farlo. Armato di uno zaino ultra pesante, di nuovissime pedule e una guida in spagnolo, ha fatto tanti incontri lungo il cammino che hanno modificato i suoi programmi di viaggio nei suoi 185 km previsti, grazie anche alle persone con cui sin dal suo primo giorno ha condiviso intere giornate di sofferenza e gioia. L'esperienza è stata una grande impresa personale, alla fine di un viaggio inatteso ed imprevedibile.

di Walter Ernesto Dellisanti | Battello Stampatore | Narrativa di viaggio
ISBN 978-8887208764 | ebook 0,99 | cartaceo 12,00€


Silvia Pattarini
Diplomata in ragioneria, ama scrivere racconti e componimenti poetici, alcuni dei quali compaiono in diverse antologie. Partecipa a concorsi letterari di poesia, prosa e premi letterari per narrativa edita.
Biglietto di terza classe,  0111Edizioni.
La mitica 500 blu,  Lettere Animate.

About Silvia Pattarini

Il blog culturale degli scrittori emergenti: letteratura, webmagazine, travel&living, arte, promozioni speciali e servizi editoriali.
    Commenta con Blogger
    Commenta con Facebook

0 commenti:

Posta un commento

Ti siamo davvero riconoscenti per il tempo che ci hai dedicato. Se sei stato bene in nostra compagnia, perché non ci lasci un commento o ci offri un caffè? Grazie!


Novità editoriali

LIBRERIA GLI SCRITTORI DELLA PORTA ACCANTO