Caro e stinto, il romanzo d'esordio di Maury Incen

Caro e stinto, il romanzo d'esordio di Maury Incen

Libri Comunicato stampa. Caro e stinto (Ali Ribelli Edizioni), il romanzo d'esordio di Maury Incen: e se ci venisse data la possibilità di tornare in vita per cambiare la nostre scelte?

Mi risveglio in una stanza grigia e squadrata. I primi, molli movimenti mi indicano che sono disteso su qualcosa di ruvido, una brandina forse. Non ho nemmeno un cuscino sotto la testa. Ma come li trattano i pazienti in questo ospedale? Perché di un ospedale deve trattarsi, tutto grigio e spoglio… mah, meno male che mi hanno trovato in tempo. Stavo davvero soffocando, lì. Ma chi mi ammazza, ridacchio tra me mentre provo a girarmi su un fianco per continuare la pennichella. Visto che sono degente, tanto vale godersela un po’.
D’un tratto la porticina metallica davanti al mio giaciglio improvvisato si apre, ed una figura alta ed allampanata fa il suo ingresso nella stanza. Mi volto subito ma fatico a vederla bene, perché il corridoio da cui proviene pare investito da una luce bianca accecante.
“Gianmarco… Gianmarco…” chiama con voce flautata.
“Sì?”
“Gianmarco… va tutto bene… sei con noi adesso,” prosegue. Ha lo stesso tono di quei presentatori di programmi per bambini, che prendono sempre per scemi chiunque li ascolti.
“Mi dica… dottore?” provo ad intavolare una conversazione da adulti. “Stai tranquillo… sei a casa ormai,” continua imperterrito il visitatore. Provo a guardarlo direttamente. Non distinguo i lineamenti per via della luce, ma direi che è un giovane, forse un infermiere. Eppure pare indossare una veste lunga, come una tunica. Cercando di mettere a fuoco, noto che quelle che mi sembravano le sue braccia aperte in un gesto rassicurante sono due stanghe coperte di piume… come… delle ali? Guardando più in alto, sopra la sua testa, mi accorgo di un cerchio che galleggia in aria da solo… ma… non può essere…
Maury Incen, Caro e stinto

Caro e stinto di Maury Incen

Caro e stinto

di Maury Incen
Placebook Publishing
Umoristico
ISBN 978-1654938116
Ebook 3,90€
Cartaceo 12,50€

Sinossi

Gianmarco muore improvvisamente (e pure un po’ maldestramente) all’età di cinquantasei anni. Pur essendo un uomo pieno di difetti, in vita non è stato di certo malvagio e gli viene concesso di tornare tra i viventi per poter assistere al proprio funerale. Sarà un’occasione per riflettere sul proprio percorso, sulle proprie scelte e, forse, potersi anche perdonare qualcosa. A patto di riuscire a districarsi tra angeli con l’accento veneto, anime ninfomani e spettri ripetitivi…


Maury Incen

Maury Incen


Maury Incen (nome d’arte di Maurizio Della Michelina), pesarese doc, si diploma nel 2010 alla Link Academy di Roma, perfezionando successivamente gli studi coi Maestri Nikolaj Karpov e Anton Milenin. Alterna piccoli ruoli nel doppiaggio di serie animate a progetti teatrali nella sua città natale, in veste di autore e regista, come ad esempio L’Ombra del Pirata (Premio Arlecchino d’Argento al Miglior Testo Originale al GAD Festival di Pesaro) o La Notte dell’Uomo Nero (Miglior Spettacolo a “Marche in Atti 2019”), pur svolgendo parallelamente l’attività di insegnante presso le compagnie Teatro Accademia e Piccola Ribalta di Pesaro, e nelle scuole elementari, medie e superiori.

Ti siamo davvero riconoscenti per il tempo che ci hai dedicato. Se sei stat* bene in nostra compagnia, che ne dici di farti un giro sul nostro blog? Potresti lasciarci un commento per farci sapere che ne pensi, iscriverti alla newsletter, per restare sempre aggiornat* sui nostri argomenti, o all'Associazione Gli Scrittori della Porta Accanto APS, per usufruire di promozioni e contenuti dedicati, oppure potresti offrirci un caffè per sostenere il nostro lavoro. Te ne saremmo davvero grat*. Il vostro feedback è davvero importante per noi.

About Stefania Bergo

Il webmagazine degli scrittori indipendenti.
    Commenta con Blogger
    Commenta con Facebook
0 commenti

Posta un commento

Ti siamo davvero riconoscenti per il tempo che ci hai dedicato. Se sei stato bene in nostra compagnia, perché non ci lasci un commento? Grazie!

<< ARTICOLO SUCCESSIVO
Post più recente
ARTICOLO PRECEDENTE >>
Post più vecchio
Home page

Novità editoriali


Pubblicità