• Gli scrittori della porta accanto
  • Gli scrittori della porta accanto
  • Gli scrittori della porta accanto
  • Gli scrittori della porta accanto
  • Gli scrittori della porta accanto
  • Gli scrittori della porta accanto
  • Gli scrittori della porta accanto
  • Gli scrittori della porta accanto
  • Gli scrittori della porta accanto
  • Gli scrittori della porta accanto
  • Gli scrittori della porta accanto
  • Gli scrittori della porta accanto
  • Gli scrittori della porta accanto
  • Gli scrittori della porta accanto
  • Gli scrittori della porta accanto
  • Gli scrittori della porta accanto
  • Gli scrittori della porta accanto
  • Gli scrittori della porta accanto
  • Gli scrittori della porta accanto
  • Gli scrittori della porta accanto
  • Gli scrittori della porta accanto
  • Gli scrittori della porta accanto
  • Gli scrittori della porta accanto
  • Gli scrittori della porta accanto
  • Gli scrittori della porta accanto
  • Gli scrittori della porta accanto
  • Gli scrittori della porta accanto
  • Gli scrittori della porta accanto
  • Gli scrittori della porta accanto
  • Gli scrittori della porta accanto
  • Gli scrittori della porta accanto
  • Gli scrittori della porta accanto
  • Gli scrittori della porta accanto
  • Gli scrittori della porta accanto
  • Gli scrittori della porta accanto
  • Gli scrittori della porta accanto
  • Gli scrittori della porta accanto
  • Gli scrittori della porta accanto
  • Gli scrittori della porta accanto
  • Gli scrittori della porta accanto
  • Gli scrittori della porta accanto
  • Gli scrittori della porta accanto
  • Gli scrittori della porta accanto
  • Gli scrittori della porta accanto
  • Gli scrittori della porta accanto
  • Gli scrittori della porta accanto
  • Gli scrittori della porta accanto
  • Gli scritri della accanto
  • Gli scrittori della porta accanto
  • Gli scrittori della porta accanto
  • Gli scrittori della porta accanto
  • Gli scrittori della porta accanto
  • Gli scrittori della porta accanto
  • Gli scrittori della porta accanto
  • Gli scrittori della porta accanto
  • Gli scrittori della porta accanto
  • Gli scrittori della porta accanto
  • Gli scrittori della porta accanto
  • Gli scrittori della porta accanto

In primo piano

[The week] 2-8 ottobre: eventi culturali e di costume per immagini, di Stefania Bergo

Un reportage fotografico di alcuni eventi accaduti questa settimana nel mondo, dal 2 all'8 ottobre.

Le immagini, con il loro impatto visivo, sono in grado di raccontare un evento molto più efficacemente delle parole. E hanno il privilegio di poter catturare un attimo, un ricordo, e chiuderlo in pochi pixel. 
Anche oggi, la nostra rubrica riassume alcuni eventi, non certo tutti, accaduti durante la settimana. Piccoli, grandi eventi dal mondo: cultura, spettacolo, attualità, scienza e lifestyle, una carrellata di ciò che i reporter professionisti hanno immortalato.

2 ottobre: viene prorogata fino al 9/10 Nothing is real - Quando i Beatles incontrarono l’Oriente, al MAO di Torino

MAO-torino-beatles

Al MAO di Torino, viene prorogata fino a domenica 9 ottobre, giorno del compleanno di John Lennon, la mostra ispirata dall’incontro tra i Beatles e Maharishi Mahesh Yogi, che fu lo spunto del viaggio del mitico gruppo inglese in India. Un percorso attraverso undici sale in cui centinaia di oggetti provenienti da diversi ambiti e linguaggi dialogano con opere d’arte contemporanea, in un ambiente ricco di suggestioni e suoni, dai memorabilia dei Beatles, alle fotografie di Pattie Boyd, dall’icona di Siddharta, alle prime edizioni di manuali di viaggio utili a raggiungere l’India senza soldi, fino a Wonderwall, film psichedelico del 1968 con musiche di George Harrison.
Foto del The Beatles magical mystery tour

4 ottobre: apre al pubblico alla Tate Modern di Londra, Anywhen, la nuova installazione di Philippe Parreno

Philippe-Parreno- Anywhen-Londra-Tate-Modern

Al Tate Modern di Londra, sotto la volta della Turbine Hall, l’artista francese reinterpreta l’architettura proponendo un’installazione monumentale e multimediale, in mostra fino al 2 aprile 2017.
Foto Tate Photography

7 ottobre: al via a Calcutta la festa indù dedicata alla dea Durga

Durga-Calcutta-2016

Nell’induismo, Durga è la dea che viene spesso raffigurata come invincibile guerriera a cavallo di una tigre e simboleggia l’energia creativa femminile. Secondo la tradizione, venne creata dagli dei per sconfiggere Mahishasura, un demone con le sembianze di bufalo, contro il quale neppure Shiva e Vishnu potevano sperare di vincere. Il festival di Durga, dal 7 all’11 ottobre, è una sorta di carnevale d’oriente dove gente di ogni provenienza, indipendentemente dal credo religioso, si riunisce per divertirsi e per fare ammirare i pandal realizzati dagli studenti di arte e architettura.
Foto di Shreya Das

8 ottobre: apre oggi a Monza la mostra degli scatti di Vivian Maier

Vivian-Maier-street-photographer-monza

Gli spazi dell’Arengario di Monza ospiteranno la mostra degli scatti di Vivian Maier, la fotografa scoperta per caso da un collezionista e che ora è considerata una delle figure più importanti della street photography. Di madre francese e padre austriaco, cresce in Francia ma negli anni cinquanta si trasferisce per fare la bambinaia per le famiglie benestanti di New York e Chicago e proprio lì nasce come street photographer.

gli-scrittori-della-porta-accanto

Stefania Bergo
Non ho mai avuto i piedi per terra e non sono mai stata cauta. Sono istintiva, impulsiva, passionale, testarda, sensibile. Scrivo libri, insegno, progetto ospedali e creo siti web. Mia figlia è tutto il mio mondo. Adoro viaggiare, ne ho bisogno. Potrei definirmi una zingara felice. Il mio secondo amore è l'Africa, quella che ho avuto la fortuna di conoscere e di cui racconto nel mio libro.
Con la mia valigia gialla, 0111Edizioni.

About Stefania Bergo

Il blog culturale degli scrittori emergenti: letteratura, webmagazine, travel&living, arte, promozioni speciali e servizi editoriali.
    Blogger Comment
    Facebook Comment
    G+ Comment

0 commenti:

Posta un commento

Ti è piaciuto questo articolo? Allora faccelo sapere, il tuo feedback è per noi prezioso, grazie!