• Gli scrittori della porta accanto
  • Gli scrittori della porta accanto
  • Gli scrittori della porta accanto
  • Gli scrittori della porta accanto
  • Gli scrittori della porta accanto
  • Gli scrittori della porta accanto
  • Gli scrittori della porta accanto
  • Gli scrittori della porta accanto
  • Gli scrittori della porta accanto
  • Gli scrittori della porta accanto
  • Gli scrittori della porta accanto
  • Gli scrittori della porta accanto
  • Gli scrittori della porta accanto
  • Gli scrittori della porta accanto
  • Gli scrittori della porta accanto
  • Gli scrittori della porta accanto
  • Gli scrittori della porta accanto
  • Gli scrittori della porta accanto
  • Gli scrittori della porta accanto
  • Gli scrittori della porta accanto
  • Gli scrittori della porta accanto
  • Gli scrittori della porta accanto
  • Gli scrittori della porta accanto
  • I libri dei nostri collaboratori

  • Gli scrittori della porta accanto
  • Gli scrittori della porta accanto
  • Gli scrittori della porta accanto
  • Gli scrittori della porta accanto
  • Gli scrittori della porta accanto
  • Gli scrittori della porta accanto
  • Gli scrittori della porta accanto
  • Gli scrittori della porta accanto
  • Gli scrittori della porta accanto
  • Gli scrittori della porta accanto
  • Gli scrittori della porta accanto
  • Gli scrittori della porta accanto
  • Gli scrittori della porta accanto
  • Gli scrittori della porta accanto
  • Gli scrittori della porta accanto
  • Gli scrittori della porta accanto
  • Gli scrittori della porta accanto
  • Gli scrittori della porta accanto
  • Gli scrittori della porta accanto
  • Gli scrittori della porta accanto
  • Gli scrittori della porta accanto
  • Gli scrittori della porta accanto
  • Gli scrittori della porta accanto
  • Gli scrittori della porta accanto
  • Gli scrittori della porta accanto
  • Gli scritri della accanto
  • Gli scrittori della porta accanto
  • Gli scrittori della porta accanto
  • Gli scrittori della porta accanto
  • Gli scrittori della porta accanto
  • Gli scrittori della porta accanto
  • Gli scrittori della porta accanto
  • Gli scrittori della porta accanto
  • Gli scrittori della porta accanto
  • Gli scrittori della porta accanto
  • Gli scrittori della porta accanto
  • Gli scrittori della porta accanto

In primo piano

"E Dopo?", un ebook per ricostruire una biblioteca in provincia di Macerata, di Loriana Lucciarini

Dopo-ricostruire-biblioteca-macerata

Terremoto e solidarietà. Le Mezzelane per il comune di Pievetorina, in provincia di Macerata: un ebook, una raccolta fondi e un progetto per ricostruire la biblioteca.

La casa editrice Le Mezzelane ha pubblicato da poco una raccolta di racconti dal titolo "E Dopo?", un progetto editoriale di solidarietà per i territori colpiti dal terremoto che, nell'infausto 2016, ha scosso a più riprese l'Italia centrale: le vendite del volume, infatti, saranno destinate per la ricostruzione della biblioteca di Pievetorina (in provincia di Macerata).
Questo perché, come spiega la stessa casa editrice nelle informazioni relative al volume: 
Non ci possiamo occupare di tutti, non ne abbiamo le forze, ma di qualcuno sì, in particolare di Pievetorina (Mc), comune che stava allestendo la nuova biblioteca proprio poco prima del terremoto, mentre ora l'agibilità dei locali è stata dichiarata al 2%.
Abbiamo chiesto agli scrittori di donare un racconto e li abbiamo raccolti in una antologia, che abbiamo pubblicato solo in ebook per ridurre al minimo le spese vive. Invieremo l'ebook a chi farà una donazione da 2 euro in su. 
La raccolta fondi durerà tre mesi a partire dal 1° gennaio 2017; l'intera somma verrà destinata all'acquisto dei libri che la biblioteca ci indicherà. 
Gli autori presenti nel volume hanno donato gratuitamente il loro racconto, raccogliendo l'appello per questa iniziativa solidale, e sono: Luca Cafuero, Eufemia Griffo, Liliana Tuozzo, Giovanna Avignoni, Massimo Mauro, Cristina Vichi, Loriana Lucciarini, Bruno Sebastiani, Vladimiro Merisi, Dora Masi, Anna Cibotti, Lara Bellotti, Sara Marino, Paola Roela, Loretta Fusco, Stefano Uggè, Renato Ghezzi, Domenico Russo, Giovanni Coluccia, Silvana Sanna, Rossana Roxie Lozzio, Gianpiero Pisso, Mariarosaria Esposito, Alessandra Leonardi, Alessio del Debbio, Alberto di Girolamo, Francesca Petroni, Francesca la Froscia, Lorena Marcelli, Roberto Bonfanti, Gaetano Russo, Andrea Marinucci, Foà Bonicar, Cristiana Apostolo, Marco Biaz, Antonella Mattei, Olympia Fox, Giuseppe Calendi, Gaia Conventi, Maria Sabina Coluccia, Erica Arosio, Simona Varesani, Stefania Miola, Claudio Bianchi, Tinta Anna Valentini, Marco Squarcia, Aina Sensi, Ivo Ragazzini, Miriana Kuntz, Ariel Scrittrice, Eugenio Rossi, Francesco Giannotti, Roberto Ricci, Massimo Acciai, Pierluigi di Cosimo, Vittorio Giacomelli, Sergio Boffetti, Raffaele Mangano, Nadia Toffolutti, Anna Scarpetta, Erik Screm, Salvatore Tofano, Umbertina di Stefano, Giorgio, Alfonso Bonfatti, Giuseppe Zanzarelli, Angelo D'Erario, Antonio Borghesi, Annamaria Marconicchio, Chantal Castiglione, Antonella Sacco, Giusy del Vento, Gabriella Bellavita, Vittoria Rossi, Angy C. Argent, Gabriele Zen (e i suoi 4 amici di scrittura), Claudio Strauss.


Le Mezzelane, inoltre, donerà una copia di ogni libro del loro catalogo e in aggiunta sta raccogliendo libri usati per poterli consegnare alla biblioteca, una volta ricostruita. 

Se volete partecipare anche voi alla raccolta, spedite i libri a questo indirizzo: Rita Angelelli Via W. Tobagi 4/h 60030 Santa Maria Nuova (AN), inserendo nel pacco il messaggio che vorreste inviare alla popolazione terremotata scritto su un cartoncino di cm. 14x14. E' intenzione di Le Mezzelane di costruire un mosaico di parole da consegnare alla popolazione di Pievetorina.
Per maggiori informazioni, vistate il sito della raccolta fondi >> e-dopo.webnode.it/la-raccolta-fondi/

Un libro crea solidarietà e lega insieme il fare con il sognare, in questo caso il libro è un mattone di carta e sogni che regalerà una nuova speranza agli abitanti di Pievetorina, colpiti duramente dal terremoto... non perdete l'occasione per dare il vostro contributo acquistando l'ebook o spedendo i vostri doni in libri per la nuova biblioteca!

E-Dopo

E Dopo?

La prima scossa il 24 agosto. Ci siamo svegliati quel mattino con le immagini di un'immane distruzione, interi paesi scomparsi: Amatrice, Accumuli, Arquata del Tronto.Poi il 26 e il 30 ottobre, con altre distruzioni, fino al drammatico crollo della cattedrale di Norcia.
In mezzo uno sciame sismico infinito, che ancora non si è fermato né accenna a fermarsi.
Le trasmissioni televisive si sono focalizzate sulla perdita del patrimonio abitativo, agricolo-industriale e culturale avvenuto in quelle terre, e sulla possibile, sebbene problematica, ricostruzione. Parlando di patrimonio culturale i media si sono focalizzati principalmente sugli edifici e sulle opere d'arte, parte integrante di questa nostra nazione-museo.
Non sappiamo se sia giusto o sbagliato, o se, semplicemente, il danno immane non permetta di scendere nei particolari dei danni minimi avvenuti in tanti comuni, ma noi siamo una piccola casa editrice, e di libri e danni al patrimonio bibliotecario vogliamo parlare, perché, quando si spengono i riflettori mediatici, la popolazione ancora piange le vittime, le case distrutte, il lavoro incerto, anche una semplice lettura può distogliere dalla paura; e perché, quando le case e le industrie saranno ricostruite, e gli edifici storici restaurati, anche le biblioteche devono essere pronte a riprendere la loro funzione di diffusione capillare della cultura sul territorio.
Non ci possiamo occupare di tutti, non ne abbiamo le forze, ma di qualcuno sì, in particolare di Pievetorina (Mc), comune che stava allestendo la nuova biblioteca proprio poco prima del terremoto, mentre ora l'agibilità dei locali è stata dichiarata al 2%.
Abbiamo chiesto agli scrittori di donare un racconto e li abbiamo raccolti in una antologia, che abbiamo pubblicato solo in ebook per ridurre al minimo le spese vive. Invieremo l'ebook a chi farà una donazione da 2 euro in su. 

di AA.VV. | Le Mezzelane | Raccolta di racconti
ASIN B01N31DNLU | ebook 2,00€


Loriana Lucciarini
Impiegata di professione, scrittrice per passione. Spazia tra poesia e narrativa. Molte pubblicazioni self e un romanzo “Il Cielo d'Inghilterra” con Arpeggio Libero. E' l'ideatrice e curatrice delle due antologie solidali per Arpeggio Libero, la prima di favole per Emergency “Di favole e di gioia” nonché autrice con la fiaba “Si può volare senza ali” e la seconda di “4 Petali Rossi – frammenti di storie spezzate”, racconti contro il femminicidio per BeFree. E' fondatrice e admin di “Magla-l'isola del libro”

About Valentina Gerini

Il blog culturale degli scrittori emergenti: letteratura, webmagazine, travel&living, arte, promozioni speciali e servizi editoriali.
    Blogger Comment
    Facebook Comment
    G+ Comment

0 commenti:

Posta un commento

Ti è piaciuto questo articolo? Allora faccelo sapere, il tuo feedback è per noi prezioso, grazie!