I Segreti di Castelmonte: la nuova fiction di Cinzia Th Torrini

I Segreti di Castelmonte: la nuova fiction di Cinzia Th Torrini

Serie TV | Di Lara Zavatteri. I Segreti di Castelmonte, per la regia di Cinzia Th Torrini: la nuova fiction in arrivo in autunno sulla Rai.

Una data certa ancora non c'è, del resto è ancora presto, ma il prossimo autunno la Rai manderà in onda sei puntate di una nuova fiction che si prepara a raggiungere la popolarità di Elisa di Rivombrosa, ovvero la nuova I Segreti di Castelmonte per la regia di Cinzia Th Torrini, che firmò appunto anche Elisa.


Di cosa parla? Ci sono alcune analogie con Elisa di Rivombrosa, per questo piacerà a chi ha seguito quella serie. Protagonista, come per Elisa, è una famiglia nobile che sarà al centro di intrighi, passioni, ma anche misteri e segreti inconfessabili.
L'epoca è diversa. Se in Elisa di Rivombrosa eravamo nel Settecento, qui la fiction è ambientata nel 1910, si tratterà comunque di una fiction in costume, anche se più vicina ai giorni nostri. Di Elisa di Rivombrosa c'erano stati ben due seguiti, l'ultimo dei quali, La figlia di Elisa, era ambientato 20 anni dopo, verso la fine del Settecento con protagonista appunto non più Vittoria Puccini nel ruolo di Elisa bensì sua figlia, interpretata da Sarah Felberbaum, con nuovi personaggi e la malefica Lucrezia, ridotta a un rudere, che muore nel corso della serie.
Sarah Felberbaum, presente anche ne I Medici, sarà una delle interpreti anche di I Segreti di Castelmonte, quindi anche questo è un altro filo che lega le due fiction. Oltre a Sarah, si preannuncia anche la presenza di una guest star d'eccezione, ovvero l'attrice Sophia Loren.
Nel cast anche Francesca Neri, Francesca Cavallin, Dario Aita, Alessio Catenazzo e Eugenio Franceschini (anche lui ne I Medici e più recentemente in La strada di casa).


Elisa di Rivombrosa fu una fiction dal grande successo, che registra sempre ottimi ascolti anche quando viene trasmessa in replica. Lì protagonista era Elisa Scalzi (la Puccini) che, a servizio nella casa della nobile famiglia Ristori, s'innamora del conte Fabrizio (Alessandro Preziosi), tra intrighi, minacce al re e molte avventure. Chissà se I Segreti di Castelmonte saprà eguagliare la sua fortuna, per il momento non ci resta che attendere l'autunno per vedere la fiction e, nel frattempo, scoprire man mano qualche particolare in più sulla trama che si preannuncia ricca di colpi di scena.
Visto il successo di Elisa e dei suoi due sequel, i fan potrebbero ben sperare anche in un ritorno a Rivombrosa, in un futuro non troppo lontano? Io, da fan, me lo auguro e spero di rivedere il castello della serie (in realtà il castello di Agliè vicino Torino) come cornice delle vicende della famiglia Ristori. Staremo a vedere se la regista Cinzia Th Torrini penserà, magari, anche ad un nuovo progetto.



Lara Zavatteri
Classe 1980, vive e lavora nel paese di Mezzana in val di Sole (Trentino). Iscritta all'Ordine nell'elenco dei pubblicisti dal 2000, scrive articoli di cultura, ambiente e attualità locale. È anche blogger e autrice di libri.
Guardando le stelle, Un cane di nome Giuliano, Risparmia Subito!Amici per sempreCuor di Corteccia, Sopravvissuti, Agata, Youcanprint.
Reset, Photocity.it.
La strada di casa, Edizioni del Faro.
Ti siamo davvero riconoscenti per il tempo che ci hai dedicato. Se sei stat* bene in nostra compagnia, che ne dici di farti un giro sul nostro blog? Potresti lasciarci un commento per farci sapere che ne pensi, iscriverti alla newsletter, per restare sempre aggiornat* sui nostri argomenti, o all'Associazione Gli Scrittori della Porta Accanto APS, per usufruire di promozioni e contenuti dedicati, oppure potresti offrirci un caffè per sostenere il nostro lavoro. Te ne saremmo davvero grat*. Il vostro feedback è davvero importante per noi.

About Davide Dotto

Il webmagazine degli scrittori indipendenti.
    Commenta con Blogger
    Commenta con Facebook
0 commenti

Posta un commento

Ti siamo davvero riconoscenti per il tempo che ci hai dedicato. Se sei stato bene in nostra compagnia, perché non ci lasci un commento? Grazie!

<< ARTICOLO SUCCESSIVO
Post più recente
ARTICOLO PRECEDENTE >>
Post più vecchio
Home page

Novità editoriali


Pubblicità