• Gli Scrittori della Porta Accanto Edizioni
  • Gli Scrittori della Porta Accanto Edizioni
  • Storie di una assistente turistica
  • Da zero a 69
  • Il tesoro dentro, Elena Genero Santoro - Gli scrittori della porta accanto
  • Ponti sommersi, di Tamara Marcelli
  • Sulle ali della fantasia di Ornella Nalon
  • Il sogno di Giulia, Claudia Gerini (Romance) - Gli scrittori della porta accanto
  • Gli scrittori della porta accanto
  • La stanza numero cinque, Gli scrittori della porta accanto
  • Il tempo di un caffè, di Silvia Pattarini - Gli scrittori della porta accanto
  • Mwende, Stefania Bergo (Memoir) - Gli scrittori della porta accanto
  • Il sogno dell'isola, Tamara Marcelli - Gli scrittori della porta accanto
  • Ponsacco-Los Angeles Sulle tracce di Bruce Springsteen, Valentina Gerini (Mainstream) - Gli scrittori della porta accanto
  • Gli scrittori della porta accanto
  • Racconti, Gratis, Natale, Gli scrittori della porta accanto
  • Volevo un marito nero, Valentina Gerini (Romance) - Gli scrittori della porta accanto
  • Con la mia valigia gialla, Stefania Bergo (Memoir) - Gli scrittori della porta accanto
  • La notte delle stelle cadenti, Valentina Gerini (Romance) - Gli scrittori della porta accanto
  • Gli scrittori della porta accanto
  • Perchè ne sono innamorata, Elena Genero Santoro, Gli scrittori della porta accanto
  • Chiaroscuro, Gli scrittori della porta accanto
  • Gli scrittori della porta accanto
  • L'appetito vien leggendo - Gli scrittori della porta accanto
  • Gli scrittori della porta accanto
  • Gli scrittori della porta accanto
  • Anche la morte va in vacanza al lago
  • Gli scrittori della porta accanto
  • Gli scrittori della porta accanto
  • Gli scrittori della porta accanto
  • Gli scrittori della porta accanto
  • Diventa realtà, Elena Genero Santoro, Gli scrittori della porta accanto
  • Immagina di aver sognato, Elena Genero Santoro, Gli scrittori della porta accanto
  • Gli scrittori della porta accanto
  • Gli scrittori della porta accanto
  • Gli scrittori della porta accanto
  • Gli scrittori della porta accanto
  • Gli scrittori della porta accanto
  • Corpo di vento
  • Di donne, di amori e di altre catastrofi (Romance ironico) - Andrea Pistoia, Gli scrittori della porta accanto
  • Gli scrittori della porta accanto
  • Il cielo d Inghilterra, Loriana Lucciarini - Gli scrittori della porta accanto
  • Gli scrittori della porta accanto
  • Gli scrittori della porta accanto
  • Gli scrittori della porta accanto
  • Gli scrittori della porta accanto
  • Gli scrittori della porta accanto
  • Gli scrittori della porta accanto
  • Gli scrittori della porta accanto
  • L età dell erba
  • Gli scrittori della porta accanto
  • Gli scrittori della porta accanto
  • Lettera alle parole
  • Lungo la via Francigena, di Angelo Gavagnin - Gli scrittori della porta accanto
  • Gli scrittori della porta accanto
  • Gli scrittori della porta accanto
  • Gli scrittori della porta accanto
  • Gli scrittori della porta accanto
  • Nucleo Operativo - Gli scrittori della porta accanto
  • Gli scrittori della porta accanto
  • Ovunque per te, Elena Genero Santoro, PubMe
  • Racconti di stelle al bar Zodiak
  • Ritrovarsi di Loriana Lucciarini - Gli Scrittori della Porta Accanto
  • Gli scrittori della porta accanto
  • Gli scrittori della porta accanto
  • Un angelo protettore
  • Gli scrittori della porta accanto
  • Una felicità leggera leggera, Loriana Lucciarini - Gli scrittori della porta accanto

Recensione: Sleeping beauties, di Stephen e Owen King

Recensione: Sleeping beauties, di Stephen e Owen King

Libri Recensione di Alessandra Nitti. Sleeping beauties di Stephen e Owen King (Sperling & Kupfer). Donne forti, che si ribellano al patriarcato, chi con il crimine, chi con la propria forza interiore: denunciare alla violenza di genere con un horror.

Il potere è in voi, in tutte voi
Nel 2017 Stephen King e suo figlio Owen pubblicano Sleeping beauties (Sperling and Kupfer), un romanzo per molti versi differente rispetto a quelli di solito pubblicati dall’autore americano, un romanzo dalla parte delle donne.
La vicenda si snoda nelle Tre Contee, precisamente nella cittadina di Dooling, piccola e sconosciuta, provinciale, una città dove non succede mai nulla e dove molte vite ruotano attorno alla droga e ai crimini.
I protagonisti di questa storia corale sono molti: Clint, lo psichiatra del carcere femminile, e sua moglie Lila, lo sceriffo di Dooling; Janett, la responsabile del carcere e sua figlia Mickey, un’ambiziosa giornalista; le detenute, i poliziotti e, infine, Evie Black, una donna o un essere sovrannaturale.


Tutto inizia quando una prigioniera si sveglia nel cuore della notte gridando che la regina nera è arrivata.

E, in contemporanea, viene compiuto un duplice omicidio da parte di Evie Black, che sfonda la parete di una roulette con le teste di due produttori di speed dopo averli strangolati, lasciando però illesa Tiffany, la tossica maltrattata dai due.
Nello stesso giorno, una stranissima epidemia cala su tutto il mondo: le donne che si addormentano non si risvegliano più, vengono avvolte da filamenti che formano bozzoli simili a quelli delle farfalle e se qualcuno prova a rianimarle il loro corpo senza coscienza trucida il colpevole.
Il mondo e Dooling vanno nel caos più totale: metà della popolazione sta sprofondando in un sonno eterno e l’altra metà si rende conto di non poter gestire la situazione da sola.


Alcune donne cominciano ad addormentarsi di proposito, grate di poter finalmente allontanarsi da una vita di sofferenze, spessissimo causate dal partner maschio (basta fare un giro tra le detenute per capire quanto Stephen e Owen King colpevolizzino le violenze dei mariti sulle donne per i crimini di queste ultime. ).

Altre invece resistono senza sonno per giorni e giorni, mostrando una forza di volontà quasi incredibile.
Nel frattempo Evie Black, arrestata dopo l’omicidio, è nel carcere: fluttua sulla branda mentre gioca con lo smartphone rubato a una guardia ed è l’unica sulla faccia della terra a poter risvegliarsi dopo un sonnellino. Quando questo si verrà a sapere, Dooling si dividerà in due tra chi vuole proteggerla e chi vuole ucciderla, entrambe le fazioni sicure che l’epidemia provenga da lei. E come risolveranno gli uomini rimasti questa faccenda? Con la violenza, una violenza inaudita che va aumentando sfogliando le pagine.

È questo il tema principale del romanzo: la violenza.

Perché il mondo è in preda al dolore? Secondo Stephen e Owen King perché gli uomini risolvono tutto con le armi, proprio come nell’assedio al carcere.
E perché Tiffany viene malmenata dai produttori di speed, Angel e Jeanette sono in carcere per aver ucciso il proprio partner che le picchiava, Elaine vuole togliere la figlia al padre violento che spaventa insegnanti, ragazzi e chiunque osi rivolgersi alla bambina? Per gli uomini e per i loro abusi domestici, per le molestie che i secondini infliggono alle detenute, per i vandali che bruciano una barbona, come pure il bifolco che ha dato fuoco alla moglie addormentata.
Da un lato questi uomini e queste donne, dall’altro persone come Clint, profondamente innamorato della moglie e deciso a difendere Evie, o come le fortissime Lila e Jeanette, che in due mantengono l’ordine di tutta una città.


Donne forti, che si ribellano al patriarcato: chi con il crimine, chi con la propria forza interiore.

Non solo una storia emozionante sullo stile del grande scrittore Stephen King che ti costringe a stare incollato al libro, ma anche una denuncia alla violenza di genere dietro un’idea geniale: donne imbozzolate che in un Aldilà possono creare un mondo nuovo, un mondo dove i primissimi bambini maschi partoriti dalle donne addormentate verranno educati per un mondo migliore, senza violenza.
Cosa sceglieranno queste donne? Di creare la società umana dall’inizio o di tornare dai propri uomini?
Jared era affascinato, come tanti altri prima di lui, dalla naturalezza con cui maschi e femmine giocavano insieme. Che cosa cambiava con il passare del tempo? Perché, non appena cominciava la scuola dell’obbligo, si dividevano all’improvviso in due gruppi nettamente distinti? Il motivo era biologico? Genetico? Lui non era disposto ad accettarlo. Le persone erano più complicate di così; le persone avevano radici ramificate e quelle radici avevano radici.
Stephen King, Sleeping Beautie


Sleeping beauties

di Stephen King
Sperling & Kupfer
Horror
ISBN 978-8820063269
Cartaceo 18,61€
Ebook 8,99€

Sinossi 

Sleeping Beauties è una favola nera gloriosamente ricca di storie, idee, eventi e personaggi memorabili, che inizia con un C'era una volta a Dooling e termina con un finale degno dei King.
Dooling è una piccola città fortunata del West Virginia, con una splendida vista sui monti Appalachi e lavoro per tutti. È a Dooling, infatti, che qualche anno fa è stato costruito un carcere all'avanguardia destinato solo alle donne, che siano prostitute o spacciatrici, ladre o assassine, o ancora tutte queste cose insieme. Ed è una di loro, in una notte agitata, ad annunciare l'arrivo della Regina Nera. Per il dottor Norcross, lo psichiatra della prigione, è routine, un sedativo dovrebbe sistemare tutto. Per sua moglie Lila, lo sceriffo di Dooling, poteva essere un presagio. Perché poche ore dopo, da una collina lì vicina, arriva una chiamata al 911, ed è una ragazza sconvolta a urlare nel telefono che una donna mai vista ha ammazzato i suoi due amici, con una forza sovrumana. Il suo nome è Evie Black. Intorno a lei svolazzano strane falene marroni e sembra venire da un altro mondo. Lo stesso, forse, dove le donne a poco a poco finiscono, addormentate da un'inquietante malattia del sonno che le sottrae agli uomini. Un sonno dal quale è meglio non svegliarle.


Alessandra Nitti
Sinologa, viaggiatrice, appassionata lettrice, yogini e scrittrice. Trascorro le giornate nel mio mondo di poesia inventando trame di racconti, progettando viaggi intorno al mondo o in posizioni yoga a testa in giù. Laureata in lingue e letteratura straniere solo per il gusto di conoscere lingue difficili. Nonostante la struggente nostalgia per la mia laguna veneziana, vivo a Canton, nel sud-est della Cina, dopo aver vagato per il Sud-est asiatico, per insegnare italiano a giovani cinesi. Tra una lezione e l’altra gestisco “Durga – Servizi editoriali”, ma soprattutto porto avanti i miei progetti letterari.
L’amuleto di giada, Arpeggio Libero Editore.
Faust – Cenere alla cenere, Arpeggio Libero Editore.
Esilio, Arpeggio Libero Editore.

About Davide Dotto

Il blog culturale degli scrittori emergenti: letteratura, webmagazine, travel&living, arte, promozioni speciali e servizi editoriali.
    Commenta con Blogger
    Commenta con Facebook
0 commenti

Posta un commento

Ti siamo davvero riconoscenti per il tempo che ci hai dedicato. Se sei stato bene in nostra compagnia, perché non ci lasci un commento o ci offri un caffè? Grazie!

<< ARTICOLO SUCCESSIVO
Post più recente
ARTICOLO PRECEDENTE >>
Post più vecchio
Home page
Pubblicità
Amazon Prime



Novità editoriali



Pubblicità
Booking.com


#mammeinviaggio e #gliscrittoridellaportaaccanto su Instagram