• Il tempo di un caffè, di Silvia Pattarini - Gli scrittori della porta accanto
  • Il mare e la nebbia di Rosa Santi
  • Sei mesi di prova
  • Petrolio bollente
  • Copertina del libro
  • La ricamatrice Maurizio Spano
  • Andrà tutto bene
  • Un errore di gioventù   Elena Genero Santoro
  • Telma - Claudia Gerini
  • Il buio d'Etiopa - Nicolò Maniscalco
  • Racconti, Gratis, Natale, Gli scrittori della porta accanto
  • La stanza numero cinque, Gli scrittori della porta accanto
  • Gli Scrittori della Porta Accanto Edizioni
  • Gli Scrittori della Porta Accanto Edizioni
  • Storie di una assistente turistica
  • Da zero a 69
  • Il tesoro dentro, Elena Genero Santoro - Gli scrittori della porta accanto
  • Ponti sommersi, di Tamara Marcelli
  • Sulle ali della fantasia di Ornella Nalon
  • Il sogno di Giulia, Claudia Gerini (Romance) - Gli scrittori della porta accanto
  • Gli scrittori della porta accanto
  • Mwende, Stefania Bergo (Memoir) - Gli scrittori della porta accanto
  • Il sogno dell'isola, Tamara Marcelli - Gli scrittori della porta accanto
  • Ponsacco-Los Angeles Sulle tracce di Bruce Springsteen, Valentina Gerini (Mainstream) - Gli scrittori della porta accanto
  • Gli scrittori della porta accanto
  • Volevo un marito nero, Valentina Gerini (Romance) - Gli scrittori della porta accanto
  • Con la mia valigia gialla, Stefania Bergo (Memoir) - Gli scrittori della porta accanto
  • La notte delle stelle cadenti, Valentina Gerini (Romance) - Gli scrittori della porta accanto
  • Gli scrittori della porta accanto
  • Perchè ne sono innamorata, Elena Genero Santoro, Gli scrittori della porta accanto
  • Chiaroscuro, Gli scrittori della porta accanto
  • Gli scrittori della porta accanto
  • L'appetito vien leggendo - Gli scrittori della porta accanto
  • Gli scrittori della porta accanto
  • Gli scrittori della porta accanto
  • Anche la morte va in vacanza al lago
  • Gli scrittori della porta accanto
  • Gli scrittori della porta accanto
  • Gli scrittori della porta accanto
  • Gli scrittori della porta accanto
  • Diventa realtà, Elena Genero Santoro, Gli scrittori della porta accanto
  • Immagina di aver sognato, Elena Genero Santoro, Gli scrittori della porta accanto
  • Gli scrittori della porta accanto
  • Gli scrittori della porta accanto
  • Gli scrittori della porta accanto
  • Gli scrittori della porta accanto
  • Di donne, di amori e di altre catastrofi (Romance ironico) - Andrea Pistoia, Gli scrittori della porta accanto
  • Grilli e Sangiovese
  • Il cielo d Inghilterra, Loriana Lucciarini - Gli scrittori della porta accanto
  • Gli scrittori della porta accanto
  • Gli scrittori della porta accanto
  • Gli scrittori della porta accanto
  • Gli scrittori della porta accanto
  • Gli scrittori della porta accanto
  • Gli scrittori della porta accanto
  • Gli scrittori della porta accanto
  • Lungo la via Francigena, di Angelo Gavagnin - Gli scrittori della porta accanto
  • Gli scrittori della porta accanto
  • Gli scrittori della porta accanto
  • Gli scrittori della porta accanto
  • Nucleo Operativo - Gli scrittori della porta accanto
  • Gli scrittori della porta accanto
  • Ovunque per te, Elena Genero Santoro, PubMe
  • Racconti di stelle al bar Zodiak
  • Ritrovarsi di Loriana Lucciarini - Gli Scrittori della Porta Accanto
  • Gli scrittori della porta accanto
  • Un angelo protettore
  • Gli scrittori della porta accanto
  • Una felicità leggera leggera, Loriana Lucciarini - Gli scrittori della porta accanto

Weekend in Toscana: viaggio fra le 8 migliori cantine

Weekend in Toscana: viaggio fra le 8 migliori cantine

Viaggi Di Valentina Gerini. Weekend fra le migliori cantine della Toscana, regione meravigliosa in ogni stagione dell'anno.

In questo anno bizzarro molte sono le abitudini che abbiamo dovuto cambiare, così come i progetti e, ahimè, anche i viaggi sono stati riprogrammati. Lo abbiamo chiamato turismo di prossimità e si riferisce alla scoperta o riscoperta di posti che sono proprio dietro l'angolo ma che, troppo spesso, siamo portati a ignorare, attirati dalle immagini di posti che invece si trovano dall'altra parte del globo. Attenzione, non sto affatto dicendo che viaggiare all'estero sia sbagliato, lungi da me. Sono una delle tante persone affette dalla sindrome di wanderlust e fosse per me starei sempre col sedere sul sedile di un aereo, posto finestrino. Ma quando viaggiare lontano diventa complicato, allora non rimane che esplorare luoghi sconosciuti o poco conosciuti a qualche chilometro da casa.


Io vivo in Toscana e mi ritengo molto fortunata, perché posso raggiungere il mare per ammirare un tramonto in poco tempo, ma posso anche andare in montagna oppure errare tra le nostre magnifiche colline. Per non parlare delle città d'arte, di cui Firenze è la portavoce, e della nostra cucina. E come si fa a non parlare di vino quando si parla di Toscana? Come accompagnatrice turistica abilitata e assistente turistica di professione (e per vocazione), ho deciso di darvi alcuni consigli di viaggio per un enotour volto a scoprire la Toscana, regione meravigliosa in ogni stagione dell'anno.

La Toscana: forse il più grande museo a cielo aperto del mondo.

La storia inizia molto lontano, nell'epoca Etrusca, ma è col Rinascimento che la Toscana raggiunge il suo massimo splendore e oggi, tra sculture, dipinti, affreschi e edifici importanti, rappresenta una delle aree più visitate al mondo. Come accompagnatrice turistica che si dedica prevalentemente al turismo incoming, sono solita scortare turisti americani alla scoperta della mia terra e tutti, dico tutti, osservando le nostre colline citano il famoso film Under the Tuscan sun. Ma in Toscana non si viene solo se si ama l'arte, se si apprezzano i paesaggi collinari o se si è appassionati di trekking. In Toscana trovano il proprio habitat anche buongustai e wine-lovers.
Ci sono molte cose da vedere, tante attività da fare in Toscana e decidere a quale dedicarsi spesso è motivo di scontro. Ma su una cosa saremo sempre tutti d'accordo: in Toscana si mangia e si beve bene. Dunque godetevi oggi una visita virtuale delle migliori cantine presenti in Toscana. Prendete spunto e poi... veniteci davvero!


Dal Chianti al Brunello di Montalcino, passando per Bolgheri.

Dal Chianti al famoso Brunello di Montalcino, dal Blogheri al Vino Nobile di Montepulciano. Nel panorama vitivinicolo mondiale la Toscana è considerata una delle regioni più importanti per la produzione del vino rosso. L'uva Sangiovese è la base di tutti i vini rossi toscani più famosi. Molti dei vini prodotti in Toscana sono DOCG (denominazione di origine controllata e garantita) e per questo devono seguire regole ferree per rispettare i canoni di produzione. Se siete degli appassionati bevitori o anche semplici buongustai, qui vi elenco otto ottime cantine nelle quali la degustazione di vino è una vera e propria esperienza multisensoriale.

  1. Villa Saletta
    Situata a Palaia, nella provincia di Pisa, Villa Saletta è cantina moderna che gli inglesi definirebbero boutique winery dove si produce una gamma di vini vincitori di premi importanti. Scelta perfetta per gli amanti del Chianti ma anche per gli amanti delle bollicine: la Toscana non è la patria del prosecco, ma a Villa Saletta troverete un ottimo Spumante Metodo Classico che fa una concorrenza spietata al prosecco. Prodotto al 100% con uva Sangiovese è uno dei miei vini preferiti.
  2. Antinori
    Aperta ad agosto 2013, la nuova cantina Antinori è un vero e proprio museo. Da loro è possibile assaggiare il famoso Tignanello, ma anche visitare e cenare all'Osteria di Passignano, ristorante con una stella Michelin.
  3. Castello di Ama
    In un mix di storia e arte contemporanea, il Castello di Ama è luogo ideale per la degustazione del Chianti Classico, trovandosi proprio nella regione di produzione del vino Chianti Classico definito gallo nero. Qua si possono fare anche degustazioni verticali, ovvero degustare un unico vino provandolo nelle diverse annate di produzione. Per veri intenditori!

Toscana: degustazione, cantine, vigne

  1. Poggio Amorelli
    Sempre nel cuore del Chianti Classico, a pochissimi chilometri da Castellina in Chianti, si trova Poggio Amorelli, una cantina a conduzione familiare che vanta vini importanti e vincitori di diversi premi internazionali. La vista sui vigneti dalla terrazza di Poggio Amorelli (poggio significa colle) è fantastica e il tramonto è mozzafiato.
  2. Castiglion del Bosco
    Comprato 15 anni fa da Ferragamo, oggi Castiglione del Bosco è una cantina dove si produce un Brunello di Montalcino in stile moderno, oltre che un fantastico resort che include due ristoranti e una spa. Ferragamo è anche proprietario di un'altra tenuta, in una zona completamente diversa e che consiglio di visitare perché ha una vista spettacolare sul mare. 
  3. Tenuta Prima Pietra
    La Tenuta Prima Pietra, sempre di proprietà della famiglia Ferragamo, si trova a Riparbella e dalla sua terrazza, nei giorni di cielo terso, si riesce persino a vedere l'Isola d'Elba. Anche a Tenuta Primapietra si può sperimentare la deguastazione verticale.

Toscana: degustazione, cantine, vigne

  1. De' Ricci
    Conosciuta come la cattedrale del vino, la Cantina De' Ricci è probabilmente una delle  cantine più suggestive che io abbia mai visitato. La cantina, situata nel sottosuolo, è suddivisa in tre navate longitudinali, le cui arcate a tutto sesto e volte a crociera sono sorrette da giganteschi pilastri. Il tutto ricorda una cattedrale Romano-Gotica e da qui la definizione di cattedrale del vino. Situata a Montepulciano, qua si degusta un buonissimo Vino Nobile di Montepulciano.
  2. Ornellaia
    Situata nel piccolo borgo di Bolgheri, l'Ornella è una cantina d'alto livello che, come tutta la zona di Bolgheri, ha saputo far crescere il vino lì prodotto raggiungendo una fama mondiale. Cabernet Sauvignon, Merlot, Cabernet Franc e Petit Verdo qua crescono beneficiando della brezza marina, che regala al suolo caratteristiche eccezionali, aiutando così a produrre vini dal gusto unico. 


Le cantine in Toscana sono tantissime e l'elenco potrebbe essere sterminato.

Ma dovendo dare un punto a questo articolo mi sono limitata a citare le otto migliori winecellar visitate durante i tour che accompagno per lavoro e dove, spesso, sono anche tornata in borghese. Perché quando un posto merita, merita di essere visitato anche per piacere! E adesso non so voi, ma a me è venuto un certo languirono.



Valentina Gerini

Valentina Gerini
Amo viaggiare e dal 2008 sono assistente turistica, concierge e tour leader. Ho vissuto e lavorato all’estero, dove ho aperto la mente e il cuore. Ho una figlia e la porto in viaggio ogni volta che posso. Leggere e scrivere sono due mie grandi passioni. E siccome una ne penso e cento ne faccio, mi impegno a portare avanti il progetto Gli scrittori della porta accanto.
Volevo un marito nero, StreetLib - Collana Gli scrittori della porta accanto (seconda edizione)
La notte delle stelle cadenti, StreetLib - Collana Gli scrittori della porta accanto (seconda edizione).
Ponsacco-Los Angeles. Sulle tracce di Bruce Springsteen, StreetLib - Collana Gli scrittori della porta accanto.
Storie di una assistente turistica, PubMe - Collana Gli scrittori della porta accanto.

About Valentina Gerini

Il blog culturale degli scrittori emergenti: letteratura, webmagazine, travel&living, arte, promozioni speciali e servizi editoriali.
    Commenta con Blogger
    Commenta con Facebook
0 commenti

Posta un commento

Ti siamo davvero riconoscenti per il tempo che ci hai dedicato. Se sei stato bene in nostra compagnia, perché non ci lasci un commento o ci offri un caffè? Grazie!

<< ARTICOLO SUCCESSIVO
Post più recente
ARTICOLO PRECEDENTE >>
Post più vecchio
Home page

Novità editoriali


Pubblicità
Promozione laFeltrinelli


#mammeinviaggio e #gliscrittoridellaportaaccanto su Instagram