• Gli scrittori della porta accanto
  • Gli scrittori della porta accanto
  • Gli scrittori della porta accanto
  • Gli scrittori della porta accanto
  • Gli scrittori della porta accanto
  • Gli scrittori della porta accanto
  • Gli scrittori della porta accanto
  • Gli scrittori della porta accanto
  • Gli scrittori della porta accanto
  • Gli scrittori della porta accanto
  • Gli scrittori della porta accanto
  • Gli scrittori della porta accanto
  • Gli scrittori della porta accanto
  • Gli scrittori della porta accanto
  • Gli scrittori della porta accanto
  • Gli scrittori della porta accanto
  • Gli scrittori della porta accanto
  • Gli scrittori della porta accanto
  • Gli scrittori della porta accanto
  • Gli scrittori della porta accanto
  • Gli scrittori della porta accanto
  • Gli scrittori della porta accanto
  • Gli scrittori della porta accanto
  • I libri dei nostri collaboratori

  • Gli scrittori della porta accanto
  • Gli scrittori della porta accanto
  • Gli scrittori della porta accanto
  • Gli scrittori della porta accanto
  • Gli scrittori della porta accanto
  • Gli scrittori della porta accanto
  • Gli scrittori della porta accanto
  • Gli scrittori della porta accanto
  • Gli scrittori della porta accanto
  • Gli scrittori della porta accanto
  • Gli scrittori della porta accanto
  • Gli scrittori della porta accanto
  • Gli scrittori della porta accanto
  • Gli scrittori della porta accanto
  • Gli scrittori della porta accanto
  • Gli scrittori della porta accanto
  • Gli scrittori della porta accanto
  • Gli scrittori della porta accanto
  • Gli scrittori della porta accanto
  • Gli scrittori della porta accanto
  • Gli scrittori della porta accanto
  • Gli scrittori della porta accanto
  • Gli scrittori della porta accanto
  • Gli scrittori della porta accanto
  • Gli scrittori della porta accanto
  • Gli scritri della accanto
  • Gli scrittori della porta accanto
  • Gli scrittori della porta accanto
  • Gli scrittori della porta accanto
  • Gli scrittori della porta accanto
  • Gli scrittori della porta accanto
  • Gli scrittori della porta accanto
  • Gli scrittori della porta accanto
  • Gli scrittori della porta accanto
  • Gli scrittori della porta accanto
  • Gli scrittori della porta accanto
  • Gli scrittori della porta accanto

In primo piano

[Serie TV] Will&Grace, la nuova stagione 2017/2018, di Lara Zavatteri


Will & Grace, la coppia più divertente della TV, torna sul piccolo schermo con 10 nuovi episodi.

Lei è un'arredatrice, lui un avvocato. Vivono insieme, ma solo come migliori amici, infatti lui è gay. Per chi ha seguito la serie “Will & Grace” la notizia del loro ritorno in tv, anche se non si sa quando gli episodi arriveranno in Italia, non può che far sussultare dalla gioia, essendo questo telefilm uno dei più divertenti trasmessi in Italia. 

Ma chi sono Will & Grace?

Dunque, se siete tra coloro che non hanno mai visto un episodio della serie, ecco un breve riassunto. Grace Adler, come detto, fa l'arredatrice d'interni, anche se non si sa bene quando lavori visto che è sempre in altre faccende affaccendata, inoltre ha un'assistente, Karen, sempre sbronza e che sembra capire a malapena quale sia il suo lavoro. Tra l'altro Karen vive con un uomo ricchissimo, quindi “lavora” così, tanto per fare! Anche se non capisce un'acca, non dà mai peso alla cosa, più che altro finge di lavorare tra un drink e l'altro. 
Will Truman è un avvocato, gay, con un amico gay, Jack, che pur non vivendo con lui e Grace si trova sempre a casa loro (così come spesso Karen). Più posato di Grace e leggermente con i piedi più per terra, a volte si rivela però più strano della sua migliore amica. 
Will e Grace vivono insieme in un appartamento e ciò che caratterizza la serie è proprio la comicità tra i due. Battute a raffica, episodi pieni zeppi di fraintendimenti, gaffe e situazioni tutte da ridere. 

will-&-grace-oggi

Quando fu il debutto del telefilm e come saranno adesso i personaggi?

Il telefilm ha debuttato nel 1998 ed ha chiuso i battenti nel 2006. Ora la Nbc ha annunciato che per la stagione 2017/2018 si prevedono 10 nuovi episodi con i protagonisti di sempre ovvero: Debra Messing nei panni di Grace, Eric McCormack in quelli di Will, ma anche Sean Hayes nei panni di Jack e Megan Mullally in quelli di Karen. Insomma, in cast è stato riunito per intero.
Anche la regia sarà affidata ancora a James Burrows. 
Come già detto, non si sa quando gli episodi saranno trasmessi in Italia, ma sarà interessante capire come Will&Grace siano cresciuti in questi anni e come sia cambiata - se per caso lo fosse - la loro vita attualmente. Sicuramente i quattro personaggi saranno ancora caratterizzati come un tempo, ovvero un miscuglio di ironia e una visione del mondo a volte assurda o, soprattutto per Grace, allegramente inconsapevole.
Non resta che attendere i nuovi episodi di un telefilm tra i più ben congegnati degli scorsi anni, dove l'umorismo la fa da padrone ma il collante è sempre l'amicizia tra Will e Grace, oltre che Karen e Jack.





il discusso episodio su Donald Trump


Lara Zavatteri
Classe 1980, vive e lavora nel paese di Mezzana in val di Sole (Trentino). Iscritta all'Ordine nell'elenco dei pubblicisti dal 2000, scrive articoli di cultura, ambiente e attualità locale. È anche blogger e autrice di libri.
Guardando le stelle, Un cane di nome Giuliano, Risparmia Subito!Amici per sempreCuor di Corteccia, Sopravvissuti, Agata, Youcanprint.
Reset, Photocity.it.
La strada di casa, Edizioni del Faro.

About Valentina Gerini

Il blog culturale degli scrittori emergenti: letteratura, webmagazine, travel&living, arte, promozioni speciali e servizi editoriali.
    Blogger Comment
    Facebook Comment
    G+ Comment

0 commenti:

Posta un commento

Ti è piaciuto questo articolo? Allora faccelo sapere, il tuo feedback è per noi prezioso, grazie!