• Il sogno dell'isola, Tamara Marcelli - Gli scrittori della porta accanto
  • Ponsacco-Los Angeles Sulle tracce di Bruce Springsteen, Valentina Gerini (Mainstream) - Gli scrittori della porta accanto
  • Con la mia valigia gialla, Stefania Bergo (Memoir) - Gli scrittori della porta accanto
  • Gli scrittori della porta accanto
  • Gli scrittori della porta accanto
  • Volevo un marito nero, Valentina Gerini (Romance) - Gli scrittori della porta accanto
  • La notte delle stelle cadenti, Valentina Gerini (Romance) - Gli scrittori della porta accanto
  • Perchè ne sono innamorata, Elena Genero Santoro, Gli scrittori della porta accanto
  • Chiaroscuro, Gli scrittori della porta accanto
  • Gli scrittori della porta accanto
  • L'appetito vien leggendo - Gli scrittori della porta accanto
  • Gli scrittori della porta accanto
  • Gli scrittori della porta accanto
  • Gli scrittori della porta accanto
  • Gli scrittori della porta accanto
  • Gli scrittori della porta accanto
  • Gli scrittori della porta accanto
  • Gli scrittori della porta accanto
  • Diventa realtà, Elena Genero Santoro, Gli scrittori della porta accanto
  • Immagina di aver sognato, Elena Genero Santoro, Gli scrittori della porta accanto
  • Gli scrittori della porta accanto
  • Gli scrittori della porta accanto
  • Gli scrittori della porta accanto
  • Gli scrittori della porta accanto
  • Gli scrittori della porta accanto
  • Gli scrittori della porta accanto
  • Gli scrittori della porta accanto
  • Gli scrittori della porta accanto
  • Gli scrittori della porta accanto
  • Gli scrittori della porta accanto
  • Il cielo d Inghilterra, Loriana Lucciarini - Gli scrittori della porta accanto
  • Gli scrittori della porta accanto
  • Gli scrittori della porta accanto
  • Gli scrittori della porta accanto
  • Gli scrittori della porta accanto
  • Gli scrittori della porta accanto
  • Gli scrittori della porta accanto
  • Il sogno di Giulia, Claudia Gerini (Romance) - Gli scrittori della porta accanto
  • Gli scrittori della porta accanto
  • Gli scrittori della porta accanto
  • Gli scrittori della porta accanto
  • Gli scrittori della porta accanto
  • Gli scrittori della porta accanto
  • Gli scrittori della porta accanto
  • Gli scrittori della porta accanto
  • Gli scrittori della porta accanto
  • Gli scrittori della porta accanto
  • Gli scrittori della porta accanto
  • Gli scrittori della porta accanto
  • Gli scrittori della porta accanto
  • Gli scritri della accanto
  • Gli scrittori della porta accanto
  • Gli scrittori della porta accanto
  • Gli scrittori della porta accanto
  • Gli scrittori della porta accanto
  • Gli scrittori della porta accanto
  • Gli scrittori della porta accanto
  • Gli scrittori della porta accanto
  • Gli scrittori della porta accanto
  • Una felicità leggera leggera, Loriana Lucciarini - Gli scrittori della porta accanto
  • Gli scrittori della porta accanto
  • Gli scrittori della porta accanto
  • Gli scrittori della porta accanto

In primo piano

[Serie TV] "Titanic" del premio Oscar Julian Fellowes, una miniserie da vedere, di Lara Zavatteri

Titanic-Julian-Fellowes-miniserie

Titanic cent'anni dopo: un ricordo ancora vivo. La tragedia attraverso diversi punti di vista, nella miniserie di Julian Fellowes.

Confesso di non averla mai vista, né so se è mai stata mandata in onda in tv. A ogni modo, vi consiglio il dvd con le 4 puntate della miniserie Titanic, diretta da Jon Jones e scritta dallo sceneggiatore, e premio Oscar per la serie Downton Abbey, Julian Fellowes
Molto diversa dal film di Cameron, senza dubbio meraviglioso, questa miniserie ha provato a proporre allo spettatore qualcosa di differente, ovvero quattro episodi con altrettanti punti di vista sulla tragedia del 14 aprile 1912.
Non c'è una storia d'amore e i personaggi principali sono molti. S'intrecciano le vicende di molti protagonisti, tutti essenziali. C'è lady Georgiana, figlia di un lord inglese, in lotta per il voto alle donne, c'è il cameriere Paolo che s'innamora di una collega appena conosciuta, mentre il fratello fa il fuochista, c'è una famiglia irlandese che parte per New York in cerca di maggior fortuna, ci sono gli ufficiali, c'è una coppia che viaggia in seconda classe che, suo malgrado, deve intrattenersi con il capo di lui, che invece viaggia in prima. Le quattro puntate narrano, intrecciandosi sempre, di uno dei personaggi, per finire aggiungendo sempre un momento in più della storia, fino all'affondamento finale della nave. 
Si dà risalto, ancora una volta, alle classi sociali. Il disprezzo che la madre di lady Georgiana prova per chi ha avuto meno fortuna di lei è evidente, così come il trattamento nelle cabine e nel momento del disastro dei passeggeri di terza classe, ma non solo. In Titanic di Cameron si parlava della prima o della terza classe, qui anche della seconda. Si tratta di un ceto sociale che sta nel mezzo, per questo non del tutto definito, comunque visto non di buon occhio più o meno alla pari della terza classe. 
Speranze di una nuova vita, amori, amicizie s'intrecciano sul Titanic, fino al momento della tragedia. Si evidenziano anche gli errori che sarebbero stati compiuti, come la mancanza di scialuppe sufficienti o la velocità eccessiva della nave. 
Si respira un po' dell'aria della serie TV Downton Abbey - che, non a caso, iniziava proprio con l'affondamento del Titanic e annoverava nel cast Maria Doyle Kennedy, prima moglie del signor Bates - specialmente per l'accuratezza dei costumi. Le atmosfere sono state ricreate alla perfezione con lo sfarzo negli abiti e nei gioielli, spesso ostentati, dell'aristocrazia di prima classe, fino agli abiti sempre sporchi di fuliggine dei fuochisti, passando per l'attenzione agli arredi e, una piccola, chicca, alla musica. Su invito di lady Georgiana, l'orchestra suona “Autunno” e la ripeterà, secondo alcune fonti storiche, fino all'affondamento della nave. 
Una miniserie da scoprire in dvd che è al contempo ricostruzione storica e narrazione, con le storie che riguardano i protagonisti, un modo per non dimenticare forse la più grande tragedia avvenuta in mare nel Novecento. 





Lara Zavatteri
Classe 1980, vive e lavora nel paese di Mezzana in val di Sole (Trentino). Iscritta all'Ordine nell'elenco dei pubblicisti dal 2000, scrive articoli di cultura, ambiente e attualità locale. È anche blogger e autrice di libri.
Guardando le stelle, Un cane di nome Giuliano, Risparmia Subito!Amici per sempreCuor di Corteccia, Sopravvissuti, Agata, Youcanprint.
Reset, Photocity.it.
La strada di casa, Edizioni del Faro.

About Valentina Gerini

Il blog culturale degli scrittori emergenti: letteratura, webmagazine, travel&living, arte, promozioni speciali e servizi editoriali.
    Commenta con Blogger
    Commenta con Facebook

0 commenti:

Posta un commento

Ti siamo davvero riconoscenti per il tempo che ci hai dedicato. Se sei stato bene in nostra compagnia, perché non ci lasci un commento o ci offri un caffè? Grazie!


Novità editoriali

LIBRERIA GLI SCRITTORI DELLA PORTA ACCANTO