• Storie di una assistente turistica 2
  • Gli scrittori della porta accanto
  • Il tempo di un caffè, di Silvia Pattarini - Gli scrittori della porta accanto
  • Gli scrittori della porta accanto
  • Mwende, Stefania Bergo (Memoir) - Gli scrittori della porta accanto
  • Racconti, Gratis, Natale, Gli scrittori della porta accanto
  • Il sogno dell'isola, Tamara Marcelli - Gli scrittori della porta accanto
  • Ponsacco-Los Angeles Sulle tracce di Bruce Springsteen, Valentina Gerini (Mainstream) - Gli scrittori della porta accanto
  • Con la mia valigia gialla, Stefania Bergo (Memoir) - Gli scrittori della porta accanto
  • Gli scrittori della porta accanto
  • Gli scrittori della porta accanto
  • Volevo un marito nero, Valentina Gerini (Romance) - Gli scrittori della porta accanto
  • La notte delle stelle cadenti, Valentina Gerini (Romance) - Gli scrittori della porta accanto
  • Perchè ne sono innamorata, Elena Genero Santoro, Gli scrittori della porta accanto
  • Gli scrittori della porta accanto
  • Chiaroscuro, Gli scrittori della porta accanto
  • Gli scrittori della porta accanto
  • L'appetito vien leggendo - Gli scrittori della porta accanto
  • Gli scrittori della porta accanto
  • Gli scrittori della porta accanto
  • Gli scrittori della porta accanto
  • Gli scrittori della porta accanto
  • Gli scrittori della porta accanto
  • Gli scrittori della porta accanto
  • Diventa realtà, Elena Genero Santoro, Gli scrittori della porta accanto
  • Immagina di aver sognato, Elena Genero Santoro, Gli scrittori della porta accanto
  • Gli scrittori della porta accanto
  • Gli scrittori della porta accanto
  • Gli scrittori della porta accanto
  • Gli scrittori della porta accanto
  • Gli scrittori della porta accanto
  • Gli scrittori della porta accanto
  • Gli scrittori della porta accanto
  • Gli scrittori della porta accanto
  • Di donne, di amori e di altre catastrofi (Romance ironico) - Andrea Pistoia, Gli scrittori della porta accanto
  • Gli scrittori della porta accanto
  • Gli scrittori della porta accanto
  • Il cielo d Inghilterra, Loriana Lucciarini - Gli scrittori della porta accanto
  • Gli scrittori della porta accanto
  • Gli scrittori della porta accanto
  • Gli scrittori della porta accanto
  • Gli scrittori della porta accanto
  • Gli scrittori della porta accanto
  • Il sogno di Giulia, Claudia Gerini (Romance) - Gli scrittori della porta accanto
  • Gli scrittori della porta accanto
  • Gli scrittori della porta accanto
  • Gli scrittori della porta accanto
  • Gli scrittori della porta accanto
  • Gli scrittori della porta accanto
  • Gli scrittori della porta accanto
  • Gli scrittori della porta accanto
  • Lungo la via Francigena, di Angelo Gavagnin - Gli scrittori della porta accanto
  • Gli scrittori della porta accanto
  • Gli scrittori della porta accanto
  • Gli scrittori della porta accanto
  • Gli scritri della accanto
  • Gli scrittori della porta accanto
  • Gli scrittori della porta accanto
  • Gli scrittori della porta accanto
  • Gli scrittori della porta accanto
  • Gli scrittori della porta accanto
  • Gli scrittori della porta accanto
  • Gli scrittori della porta accanto
  • Gli scrittori della porta accanto
  • Una felicità leggera leggera, Loriana Lucciarini - Gli scrittori della porta accanto
  • Una grande amicizia, Liliana Sghettini - Gli scrittori della porta accanto
  • Gli scrittori della porta accanto
  • Gli scrittori della porta accanto
  • Gli scrittori della porta accanto

Viaggiare con i bambini: 8 idee per le vacanze

Viaggiare con i bambini: 8 idee per le vacanze

Mamme in viaggio Di Valentina Gerini Vacanze con i figli? Alcuni consigli per aiutarvi a scegliere la meta giusta: viaggi brevi, in auto o in treno, crociere child-friendly e voli intercontinentali.

Da qualche mese abbiamo iniziato a dare suggerimenti per la scelta della meta delle vacanze. Abbiamo parlato di safari, di estremo Oriente e di capitali Europee. Ma quale meta si addice di più ad una vacanza child-friendly? C'è chi pensa che non tutte le mete siano adatte a viaggiare con uno o più bambini, e chi invece è convinto che volere è potere. La verità, come sempre d'altronde, va cercata nel mezzo, considerando molti fattori importanti: temperature, lunghezza tragitto, modalità di trasporto (aereo, treno, nave o automobile), comodità di un hotel o libertà di un appartamento etc... Senza dimenticare il più importante dei fattori: il bambino, o i bambini, in questione. Dobbiamo conoscerli e ascoltarli, anche se non parlano. Sono proprio loro a dirci se possono sopportare un volo intercontinentale, se preferisco un viaggio in treno e non reggono lunghi tragitti in auto, se si adattano ai servizi di un resort o hanno necessità dei loro spazi e dei loro ritmi...


Viaggiando con un piccolo al seguito c'è chi si spinge sempre più in là, e chi, molto spesso, rimane nell'indecisione tra andare e non andare. Magari proprio rinunciando ad un sogno che invece, con le dovute precauzioni, potrebbe diventare realtà anche assieme ad un bambino! Così, scandagliando il web in cerca di informazioni, ho stilato una lista di otto località o attività adatte ad un viaggio con bambini. Che siate mamme in viaggio o che partiate con una famiglia più o meno numerosa, questa lista potrà aiutarvi nella scelta della vacanza dell'estate.
Per pianificare un viaggio in tutta sicurezza noi consigliamo, dopo aver scelto la meta, di controllare il sito della Farnesina, viaggianesicuri.it, dove si trovano informazioni aggiornate circa situazioni di crisi, politica, sanità nel mondo.


Viaggi brevi, fattibili anche in auto.

Lago di Braies e Pompei

1

Lago di Braies

Un piccolo lago situato nella Val di Braies, in Trentino-Alto Adige, a 1496 metri sul livello del mare. Il lago giace ai piedi dell'imponente parete rocciosa della Croda del Becco. Il lago è una meta turistica, soprattutto grazie allo scenario naturale in cui si immerge e all colore blu delle sue acque che, in estate, brilla a contrasto con il verde delle montagne. Infatti, sui tre lati del lago si trovano cime delle Dolomiti. Questo è anche il punto di partenza dell'Alta via n. 1 delle Dolomiti, detta La classica, un percorso di circa 150 km, sulle Dolomiti orientali, che arriva fino a Belluno. È possibile effettuare un giro attorno alle rive del lago, incontrando percorsi differenti (piano e largo sulla sponda occidentale, ripido e stretto su quella orientale) con alcune scalinate. Questa passeggiata può essere affrontata da qualsiasi escursionista, anche da un principiante e, dunque, anche dai bambini. Inoltre, non distante dal lago, nel vicino paese di Villabassa, si trova un meraviglioso parco con immense aeree gioco per bambini e percorso Kneipp.

2

Pompei e il Vesuvio

Per i piccoli amanti di storia e di vulcani, sopratutto in età scolare, questa scelta è sicuramente azzeccata. Conoscere la vita del tempo attraverso un'esperienza diretta, camminare su strade pavimentate dove sfilavano i carri, entrare in una villa romana... Pompei è una cittadina romana ben conservata perché investita da un’eruzione del vulcano Vesuvio nel 79 d.c. Il Parco Archeologico di Pompei è un patrimonio di inestimabile ricchezza e bellezza che affascina grandi e piccini. Inoltre, se si hanno più giorni a disposizione si può scegliere di aggiungere a questa visita storico-culturale un percorso più naturalistico come la salita al Gran Cono del Vesuvio. L'escursione è accessibile a tutti e molto emozionante. Si tratta di un vero e proprio cammino sul Vulcano. Esiste forse qualcosa di più affascinante?

Moneta locale: Euro.
Lingua: Italiano e Tedesco per il Lago di Braise, Italiano e Napoletano per Pompei e Vesuvio.
Energia elettrica: 50 Hz - 230 Volts.
Documenti: è sufficiente la carta d'identità.
Assistenza Sanitaria: è sufficiente la tessera sanitaria.
Vaccinazioni: non sono richieste.


Viaggi brevi in aereo.

Valencia e Porto Santo

3

Valencia

La Spagna è una meta perfetta per la stagione estiva. La città sicuramente più adatta ad una famiglia è Valencia, facilmente raggiungibile con compagnie low cost dalle principali città italiane. Essendo una città pianeggiante e con 150 km di piste ciclabili, visitarla in bicicletta risulta essere divertente. Tappe obbligatorie alla Città delle Arti e delle Scienze, ormai simbolo di Valencia, e al palazzo Ateneo Mercantil per salire all'Ateneo Viewpoint, che offre una vista mozzafiato con una panoramica a 360° sulla città. Inoltre, La Marina di Valencia è perfetto per passare una giornata in famiglia, tra locali e bar, oltre che attività all'aria aperta come pattinaggio, teleferica e un grande parco giochi.

4

Porto Santo

L'isola di Porto Santo fa parte della regione autonoma di Madeira, in Portogallo, da cui dista soltanto 50 Km. In estate ci sono voli diretti che la collegano con Lisbona e in Italia è un'esclusiva del tour operator I Viaggi Di Atlantide e ci sono voli diretti con la compagnia Neos da Milano Malpensa. Si tratta di un piccolo paradiso in pieno Oceano Atlantico dalle spiagge dorate, immense e, quasi deserte. Un'isola di piccole dimensione, ma ideale per una vacanza rilassante dove i bambini possono correre in spiaggia senza rischiare di infastidire altri bagnanti. Inoltre, gli abitanti stanno cercando di eliminare le auto a carburante, optando per auto elettriche: si possono noleggiare delle auto elettriche coloratissime per girare l'isola in tondo, salire sui vari monti e arrivare fino a Quintas da Palmeiras, un minuscolo parco dove si trovano volatili e fiori.

Fuso orario: nessuna differenza per Valencia, 1 ora in più per Porto Santo.
Moneta locale: Euro.
Lingua: Spagnolo a Valencia, Portoghese a Porto Santo.
Energia elettrica: 50 Hz - 230 Volts
Documenti: è sufficiente la carta d'identità.
Assistenza Sanitaria: è consigliato stipulare un'assicurazione di viaggio.
Vaccinazioni: non sono richieste.


Viaggi lunghi in aereo.

Zanzibar e Santo Domingo

5

Zanzibar

Interminabili spiagge bianche, palme altissime e verdi, mille odori di spezie. Questa è Zanzibar, un'isola a largo della Tanzania. Con i dovuti accorgimenti (come protezione solare 50+, attenzione nel bere sempre acqua in bottiglia ed eventuale profilassi antimalarica), Zanzibar si presta benissimo ad essere visitata con i bambini. Ne apprezzeranno le bellezze, gli abitanti e i Masai. Oltre alle rilassanti giornate in spiaggia, sull'isola si possono avvistare le scimmie nel parco di Jozani Forest, si possono osservare le tartarughe di mare all'acquario naturale di Nungwi. E, se i bambini sono un po' più grandicelli, si possono effettuare escursioni alla città di Stone Town e nelle piantagioni di spezie, per immergersi completamente nell'atmosfera zanzibarina.


6

Santo Domingo

Fu la prima colonia nel Nuovo Mondo nel Mar dei Caraibi, ed è per questo che, oltre alle spiagge mozzafiato, alle distese di palme da cocco e canne da zucchero e ai piccoli paesi caratteristici, la Repubblica Dominicana può essere una meta giusta anche per bambini in età scolare. Una visita alla città di Santo Domingo racconterà loro come nacquero le colonie e i primi insediamenti europei nel nuovo mondo. Meta indiscussa delle vacanze all'insegna del sole e della musica, la Repubblica Dominicana assicura divertimento per grandi e piccini, con i suoi resort all inclusive. Ma se si preferisce il fai da te, un appartamento può essere una ottima scelta per vivere una vacanza confondendosi con le persone del posto. L'isola è molto grande e la scelta per la zona in cui andare dipende dalle attività che si vogliono fare una volta sul posto. La zona che va per la maggiore, per la sua vicinanza all'isola di Saona, a Punta Cana, alla capitale e ad alcune piantagioni, è l'aera di Bayahibe. Se invece amate il silenzio e la natura, allora dovete dirigervi dalla parte opposta, nell'aera di Barahona. La stagione degli uragani va da giugno a novembre, questo però non significa che si incontrino piogge continue durante l'estate, ma solo la possibilità che piova in maniera sporadica o, nei casi più sfortunati, che ci sia il passaggio di un uragano.

Fuso orario: A Zanzibar ci sono 2 ore in più rispetto all'Italia (1 in estate), in Repubblica Dominicana ci sono 5 ore in meno rispetto all'Italia (6 in estate).
Moneta locale: Scellino Tanzaniano a Zanzibar, Pesos Dominicana in Repubblica Dominicana; in entrambi i paesi accettano dollari come seconda moneta.
Lingua: Swahili e Inglese a Zanzibar, Spagnolo in Repubblica Dominicana.
Energia elettrica: 50 Hz - 230 Volts a Zanzibar, 60 Hz - 110 Volts in Repubblica Dominicana; rete poco stabile e possibili black out in entrambi i paesi.
Documenti: Passaporto.
Assistenza Sanitaria: è necessario stipulare un'assicurazione di viaggio.
Vaccinazioni: per Zanzibar la febbre gialla obbligatoria se provenienti da Paesi dove la febbre gialla è a rischio trasmissione, nessuna vaccinazione richiesta per Santo Domingo; si consigliano misure preventive per le punture di zanzare in entrambi i paesi.



Viaggi in nave o avventura in treno.

Viaggi in treno, nave o autobus

7

Crociera Disney

Se amate la navigazione e la magia del mondo Disney la Disney Cruise unisce le due cose in una crociera che farà sognare grandi e piccini. Le rotte sono tante e la crociera che prevede l'imbarco a Roma-Civitavecchia fa il giro del Mediterraneo, verso la Spagna. Vi ritroverete a pranzo con Capitan Uncino e Peter Pan, a stuzzicare qualcosa per merenda con Topolino e Minnie e a  ballare con le principesse Disney. Imbarcarsi in questa crociera è come salpare per un sogno, garantisce Disney.

8

Interrail

L'interrail è considerato il viaggio zaino in spalla per antonomasia, o almeno lo era fino a quando i voli non erano così accessibili a tutti. Partire alla scoperta dell'Europa in treno era quasi una tappa obbligatoria per i neodiplomati. Oggi questo modo di viaggiare si è un po' perso, ma il fascino di un viaggio in treno, attraversando diversi paesi e culture, non passa mai. E chi ha detto che questo sia solo un viaggio da fare tra i 18 e 30 anni? Chi ha detto che non lo si possa fare in famiglia? I bambini ameranno viaggiare in treno, fare esperienze diverse e osservare dal finestrino il paesaggio che cambia. Proprio per questo l'Interrail Pass offre opzioni che prevedono viaggi in famiglia, dove i bambini non pagano. E l'itinerario e i giorni di viaggio li scegli tu!


Valentina-Gerini

Valentina Gerini
Ho due grandi passioni: i viaggi e la scrittura. Dei viaggi ne ho fatto la mia professione, diventando accompagnatrice turistica. La scrittura è il mio hobby. Mi piace avere una vita piena di cose da fare: sono una mamma, lavoro, collaboro con un mensile toscano, mi impegno a portare avanti il progetto Gli scrittori della porta accanto e scrivo libri.
Volevo un marito nero, StreetLib - Collana Gli scrittori della porta accanto (seconda edizione)
La notte delle stelle cadenti, StreetLib - Collana Gli scrittori della porta accanto (seconda edizione).
Ponsacco-Los Angeles. Sulle tracce di Bruce Springsteen, StreetLib - Collana Gli scrittori della porta accanto.
Storie di una assistente turistica, StreetLib - Collana Gli scrittori della porta accanto.

About Valentina Gerini

Il blog culturale degli scrittori emergenti: letteratura, webmagazine, travel&living, arte, promozioni speciali e servizi editoriali.
    Commenta con Blogger
    Commenta con Facebook
0 commenti

Posta un commento

Ti siamo davvero riconoscenti per il tempo che ci hai dedicato. Se sei stato bene in nostra compagnia, perché non ci lasci un commento o ci offri un caffè? Grazie!


Novità editoriali

LIBRERIA GLI SCRITTORI DELLA PORTA ACCANTO