Gli scrittori della porta accanto

8 libri solidali: per un Natale buono davvero

8 libri solidali: per un Natale buono davvero

Professione lettore Di Stefania Bergo. Dalla nostra Collana editoriale, otto libri solidali, il cui ricavato viene devoluto a quattro realtà che assistono bisognosi in Italia, Kenya e Ucraina, abbinati alle tazze letterarie. Per un regalo originale e un Natale buono davvero.

Nella collana Gli Scrittori della Porta Accanto abbiamo orgogliosamente pubblicato libri solidali, il cui ricavato viene interamente devoluto ad Associazioni di beneficenza o direttamente a realtà che hanno bisogno di sostegno economico.
Abbiamo scelto di aiutare quattro realtà che si muovono su territorio nazionale, in Kenya e in Ucraina. Acquistare uno di questi libri non significa solo regalare o regalarsi pagine di buona letteratura, momenti immersivi tra emozioni ed eventi, significa anche aiutare concretamente chi ha più bisogno di noi, chi è nato nella parte meno fortunata del mondo, chi si è trovato a lottare contro un nemico invadente, che sia uno Stato o un cancro.
E per rendere ancora più prezioso il vostro regalo, non dimenticate che per ogni libro potete acquistare anche la tazza letteraria con la sua copertina.
Che aspettate?
A nome degli Scrittori della Porta Accanto, vi ringrazio e vi auguro un Natale buono davvero.

Ospedale St. Orsola di Matiri, Kenya.

L'Ospedale St. Orsola di Matiri, in una regione arida tra le più povere del Kenya, è stato costruito da Un ospedale per Tharaka, in collaborazione con altre Associazioni ed enti nel 2001-2002, ora sostenuto da molti altri donatori. L'ho diretto per due anni, fino al 2010. Dal mio legame con quella realtà e soprattutto dal gran cuore del medico missionario Beppe Gaido ora Direttore sanitario della struttura, nasce Madri, un memoir che racconta la dura condizione delle donne di quei luoghi, le difficoltà e le speranze legate alla maternità. Tutto il ricavato, comprese le royalties come editori, viene devoluto a sostegno della struttura e dei suoi pazienti.
Grazie alle vendite del libro è già stato possibile acquistare materiale chirurgico, fissatori esterni e viti ortopediche oltre a concorrere all'acquisto di un generatore di corrente per rendere autonomo dall'intermittente rete nazionale l'ospedale.

Madri

di Beppe Gaido e Bergo Stefania
PubMe – Collana Gli Scrittori della Porta Accanto
Memoir
ISBN 978-8833667263
cartaceo 12,00€
ebook 2,99€
tazza letteraria 8,00€

«È passata la mezzanotte da appena dieci minuti quando a Matiri accogliamo il primo neonato del 2019. Una bellissima bambina, in ottime condizioni di salute. Un parto nei primi dieci minuti dell’anno nuovo è di buon auspicio. Che bello iniziare così!»

Beppe Gaido è un chirurgo. Dal 1981 è anche un religioso, missionario prima in Tanzania, poi in Kenya, dove ha prestato la sua opera a Chaaria e in seguito a Matiri.
Vive e lavora qui, nel “luogo della polvere”, dove sorge un ospedale affacciato su una splendida vallata. Il reparto che preferisce è la Maternità, dove vita e morte si incontrano e scontrano di continuo, tra gioie persistenti e dolori che si piazzano sotto lo sterno come macigni. È di queste madri che Beppe racconta in una lunga intervista a Sara.
Per aprire una finestra sulla vita al limite di queste donne, spesso sole, fragili, fiere come guerrieri Masai e resilienti come dei Don Quichotte avvolti in coloratissimi kikoi.
Per aiutare il St. Orsola, cui andrà tutto il ricavato della vendita di questo libro.
Grazie.

AIL sezione di Sassari

La casa di accoglienza AIL di Sassari, con la disponibilità di 18 posti letto nei pressi delle strutture ospedaliere, ospita i pazienti costretti a recarsi nel capoluogo per le cure mediche ed i loro familiari.
Abbiamo deciso di partecipare al suo sostegno grazie alla collaborazione con il gruppo culturale Letteratura a Cultura al Femminile e alla pubblicazione di quattro antologie di racconti e poesie legate al Concorso intitolato a Pierpaolo Fadda.


I mitici anni Ottanta
Il decennio che ha generato il millennio

di Autori Vari
a cura di Emma Fenu e Pier Bruno Cosso
col patrocinio di Cultura al Femminile e AIL Sassari
PubMe – Collana Gli Scrittori della Porta Accanto
Racconti
ISBN 978-8833663388
cartaceo 9,50€
ebook 2,99€
tazza letteraria 8,00€

«Negli anni Ottanta io sapevo sognare e credere nei sogni e non solo perché ero bambina.»
Emma Fenu

Frutto del primo concorso di racconti promosso da Cultura al Femminile in veste non più soltanto di portale e gruppo Facebook, ma anche di associazione culturale, questa raccolta di racconti affronta un tema che coinvolge tutte le fasce d’età, che si presta a cornice narrativa per varie tematiche e che lascia spazio a molteplici generi letterari: gli Anni Ottanta. I ricordi di chi c’era e quelli trasmessi a chi non c’era ancora e, soprattutto, l’analisi della specifica situazione culturale, politica e sociale, a tratti obsoleta, a tratti idilliaca, a tratti drammatica, che sfocia in un esplicito o implicito confronto con l’Oggi. In fin dei conti, siamo tutti, in qualche misura, Figli degli Anni Ottanta. Il concorso è stato dedicato al giornalista e scrittore Pier Paolo Fadda, precocemente scomparso a causa della leucemia, non a caso definito “l’uomo dei sogni”. Sogni veri, sogni senza tempo, sogni che si realizzano.


Storie di mare e di orizzonti

a cura di Cultura al Femminile
PubMe – Collana Gli Scrittori della Porta Accanto
Racconti
ISBN 978-8833666242
cartaceo 10,00€
ebook 2,99€
Tazza letteraria 8,00€

È un'antologia di racconti brevi risultato della selezione di testi a seguito del concorso letterario indetto dall'associazione culturale "Cultura al Femminile". Sono storie intense di onde di memoria e di oceani di epoche ed etnie che si abbracciano e fondono nell'utero di una sola Storia.
Tutto il ricavato della vendita di questa antologia sarà devoluto a Casa AIL di Sassari, che ospita pazienti e parenti dei pazienti malati di leucemia.
«I venticinque racconti vengono dal mare, e sembrano uno stormo di uccelli migratori che abbiano percorso una lunghissima rotta immaginaria per approdare su una costa sicura. Hanno viaggiato per tantissimo tempo nella testa e nelle emozioni di chi li ha scritti. Sono tutte storie di mare, come diceva il bando, così le storie sono tutte intrise di salsedine, hanno piedi bagnati o sporchi di sabbia, e il vento in faccia che ti fa strizzare gli occhi.»
[dalla prefazione di Pier Bruno Cosso]



Madri allo specchio
Riflessioni in prova e versi

di Autori Vari
a cura di Cultura al Femminile
PubMe – Collana Gli Scrittori della Porta Accanto
Racconti | Poesia
ISBN 978-8833669564
cartaceo 15,00€
ebook 2,99€
tazza letteraria 8,00€

Nata dal concorso letterario indetto dall'associazione Cultura al Femminile, è un’antologia in prosa e versi che si scontra con tutti i temi della maternità. Quelli veri, spesso duri: dolore, amore, rinuncia, abnegazione, sopravvivenza, dedizione totale, amore, dolore, disperata ricerca di libertà.
Neppure una riga si impantana nella palude dei luoghi comuni: della felicità di essere mamma, del completarsi di una donna nella maternità.
La maternità mostra tutta la gioia, ma anche le paure, quel desiderio inconfessabile di prendere le distanze. Da quello che una donna ha dentro, da quello che dovrebbe essere e proprio non ce la fa. Da quel “Sei inadeguata”. Oppure è inadeguata la vita che non le concede mai un giorno di pausa? O sono inadeguati quelli che la circondano, che le ballano intorno e possono gridare come allo stadio, ma non capiscono che dentro è tremendamente prigioniera di se stessa?
È qui che ci vuole più coraggio. È qui che una donna può sentire nelle vene la forza di una tigre. È qui il dilemma: restare donna che abita la sua indispensabile libertà o distanziarsi per non soffocare nell’abuso di maternità? Una guerra interiore molto complessa, che come tutte le guerre, lascia indietro vittime e segna con profonde ferite. Di quelle che non rimarginano mai.



Segreti di carta

di Autori Vari
a cura di Emma Fenu e Pier Bruno Cosso
col patrocinio di Cultura al Femminile e AIL Sassari
PubMe – Collana Gli Scrittori della Porta Accanto
Racconti | Poesia
ISBN 979-1254581834
cartaceo 15,00€
ebook 2,99€
tazza letteraria 8,00€

L’antologia è il frutto di un concorso di poesia e prosa dedicato a Pierpaolo Fadda, giornalista e poeta prematuramente scomparso per leucemia, giunto ormai al quarto anno e promosso da Cultura al Femminile e Gli scrittori della Porta accanto, con la collaborazione di AIL Sassari.
Dopo I mitici anni Ottanta, Storie di mari e di orizzonti e Madri allo specchio, anche Segreti di carta può diventare un libro prezioso non per velleità letterarie, ma per la forza che emerge perfino fra le righe.

«Le poesie e i racconti qui inseriti fanno della parola alleata preziosa per coinvolgere e favorire la libertà, la dignità, il diritto della persona, fra cui quello di sognare. Perché i sogni non muoiono, vanno oltre noi, sono eco delle nostre voci e si diffondono. E da sogni diventano realtà. Basta crederci. Credici.
Acquistalo, regalalo, leggilo, raccontalo, aggiungi una tua storia a margine: questo libro è il sogno di un uomo, e di mille altri, abbine cura.»

Emma Fenu


Sostegno all'Ucraina

Grazie all'iniziativa dell'autore Argyros Singh, tutto il ricavato della vendita del saggio Ucraina. Storia, geopolitica, attualità. sarà devoluto a United24 – The initiative of the President of Ukraine per il soccorso medico (Medical Aid) nela Pese. Per chi volesse ulteriormente contribuire, al di là dell'acquisto del libro, può fare una donazione sull'IBAN DE96501108006231604346, BIC del beneficiario NBUAUAUX, causale: For acc 32308303501027.

Ucraina
Storia, geopolitica, attualità.

di Argyros Singh
PubMe – Collana Gli Scrittori della Porta Accanto
Saggio
ISBN 979-1254581933
Cartaceo 15,00€
Ebook 4,99€
Tazza letteraria 8,00€

Il popolo cosacco, la russificazione, il nazionalismo ucraino, la lotta travagliata nel Novecento per conquistare l’indipendenza. Sono solo alcuni dei temi affrontati in questo saggio, rivolto soprattutto a coloro che vogliono fare ordine nella complessa situazione ucraina, approfondendone la storia e l’attualità. Il libro non ha solo un taglio divulgativo, ma entra nello specifico di alcuni contenuti fondamentali, in modo che il lettore possa acquisire argomentazioni forti e verificate, utili nel dibattito contemporaneo che coinvolge anche il nostro Paese. La speranza è di poter contribuire alla formazione di una prospettiva più nitida e di un’opinione non ideologica e ben argomentata.
L’obiettivo complementare è di riuscire a raccogliere fondi per sostenere la popolazione ucraina sia negli aiuti umanitari contingenti, sia in vista del lungo processo di ricostruzione.
Il saggio è arricchito da altre due voci. L’introduzione di Mykhaylo Nychyporuk è legata al complicato rapporto tra l’Unione Europea e l’Ucraina negli ultimi vent’anni. La postfazione di Adriano Grazioli descrive, da una prospettiva psicologica, le conseguenze cui vanno incontro le persone che vivono la guerra sulla propria pelle.
Si tratta quindi di un testo nel suo complesso molto dettagliato, che permette di guardare alla tragedia attuale non solo con occhi geopolitici, storici o umanitari, ma anche con un taglio psicologico, poiché la guerra, anche questa, finirà, ma avrà terribili ripercussioni traumatiche sulla popolazione negli anni a venire.


Sheep di Saverio Tommasi

Sheep è l'Associazione di Saverio Tommasi – che abbiamo intervistato anche per il nostro sito – nata nel 2019. Propone corsi di lavoro a maglia in situazioni di fragilità, come ospedali, centri di accoglienza, campi rom, centri diurni e per anziani, per clochard, disoccupati di lungo periodo: «Realizziamo incontri per conoscersi, partendo dalla propria storia, e mentre ci racconteremo inizieremo a lavorare insieme».
Abbiamo deciso di sostenere Sheep con il ricavato dell'antologia Intrecci di trama e Intrecci di trama volume 2, nate dal Corso di tecniche narrative tenuto per noi dallo scrittore Piergiorgio Pulixi.


Intrecci di trama

di Autori Vari
PubMe – Collana Gli Scrittori della Porta Accanto
Racconti
ISBN 978-8833667836
cartaceo 12,00€
ebook 2,99€
Tazza letteraria 8,00€

La scrittura è sempre un’opera di filtrazione della memoria. Presuppone riflessione, concentrazione e scavo dentro se stessi. Questa antologia nasce come esercizio collettivo all’interno di un corso di scrittura creativa: il “Corso di tecniche di narrazione applicate al romanzo e al racconto breve” condotto dallo scrittore Piergiorgio Pulixi e organizzato da Gli Scrittori Della Porta Accanto. Per far sì che l’esercizio funzionasse al meglio, i corsisti hanno estrapolato delle emozioni dai quadri del grande pittore americano Edward Hopper, per poi veicolare quelle emozioni attraverso un tema che tenesse insieme personaggi, trama e prospettiva sulla storia. Sebbene i corsisti siano molto diversi l’uno dall’altro per caratteristiche personali, esperienze, provenienza e attitudine, tutti hanno prodotto scritti che ruotano intorno a temi come la solitudine, la fragilità, la lotta contro scelte obbligate e la precarietà dell’esistenza. Temi che si legano all’associazione alla quale verranno donati i proventi dell’antologia: Sheep Italia. Gli intrecci di trama, in questo caso, sono storie che dalla carta prendono vita e, tramite la lana, scaldano le persone.



Intrecci di trama volume 2

di Autori Vari
PubMe – Collana Gli Scrittori della Porta Accanto
Racconti | Fiction
ISBN 979-1254580172
Cartaceo 12,00€
Ebook 2,99€
Tazza letteraria 8,00€

Il racconto breve è la migliore palestra per irrobustire i propri muscoli narrativi. E in una palestra si lavora sodo, ma al tempo stesso ci si diverte a esplorare i propri limiti e a scoprire le proprie caratteristiche personali, quelle che ci rendono unici.
Come tutor volevo che il divertimento venisse rispettato da tutti i corsisti, quasi che fosse una poetica, una filosofia della scrittura. E per divertimento intendo il significato classico della parola dal latino divertĕre, volgere altrove, portare in altro luogo. In questo caso, farsi portare via.
C’è una magia particolare nel lasciarsi condurre via, nell’abbandonarsi all’istinto. Ciò che io ho preteso dai partecipanti è stato proprio abbandonarsi all’istinto, giocare d’azzardo con le proprie paure e con i presunti limiti.

Piergiorgio Pulixi


Stefania Bergo
Ti siamo davvero riconoscenti per il tempo che ci hai dedicato. Se sei stat* bene in nostra compagnia, che ne dici di iscriverti alla newsletter per restare sempre aggiornat* sui nostri argomenti? Oppure potresti sostenerci acquistando tazze letterarie, magliette, borse di tela, borracce e puzzle ispirati ai nostri libri o semplicemente offrirci un caffè. Te ne saremmo davvero grat*!
Oppure potresti lasciarci un commento per farci sapere che ne pensi di questo articolo (puoi commentare con Blogger o Facebook), il tuo feedback è davvero importante per noi.
NB: Gli autori non sono responsabili per quanto pubblicato dai lettori nei commenti ad ogni post. Verranno cancellati i commenti ritenuti offensivi o lesivi della immagine o della onorabilità di terzi, razzisti, sessisti, spam o che contengano dati personali non conformi al rispetto delle norme sulla Privacy e, in ogni caso, ritenuti inadatti a insindacabile giudizio degli autori stessi.

About Gli Scrittori della Porta Accanto

Il webmagazine degli scrittori indipendenti.
0 commenti

Posta un commento

<< ARTICOLO SUCCESSIVO
Post più recente
ARTICOLO PRECEDENTE >>
Post più vecchio
Home page

Pubblicità
Prenota il tuo viaggio in Italia con Booking.com



Libri in evidenza


Pubblicità